Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Un mese, 8000 visite.

sabato 31 gennaio 2009

In 30 giorni questo blog ha avuto 8000 visite. Ed è un blog sconosciuto ai più. Anche se il trend è in discesa da quando Attivissimo ha smesso di pubblicizzarli, i siti del Vomitato, zeppi di pubblicità per i gonzi gli fanno certamente guadagnare un quattrino.

Per fortuna noi che usiamo Firefox e il mitico AdBlock Plus non gli facciamo prendere nemmeno una impression, anche perchè mi seccherebbe fargli guadagnare anche un solo centesimo.

Questo blog rimarrà sempre senza pubblicità.. e non chiederà donazioni..

Sincerely yours
Howling Mad

Non fate l'onda.. non fate l'onda..

venerdì 30 gennaio 2009

..e soprattutto, Rosario, non taroccarla!!

Ennesima creazione di informazione farlocca (il mio elenco a sinistra diventerà lunghissimo temo), che l'amico Acarsterminator ha già evidenziato qui.
Se un'immagine non spiega quello che vuole Rosario Marcianò, allora la tarocca.
Prima spiega che le nuvole bloccano le trasmissioni ai satelliti e posta questa immagine.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Dato che è autodidatta (e se ne vanta) in qualsiasi cosa quindi anche l'inglese, non capisce che l'immagine dice esattamente l'opposto (Microwaves pass through atmosphere and clouds significa che le onde passano attraverso l'atmosfera e le nuvole) e che quindi l'irrorazione militare da lui teorizzata per sciogliere le nuvole non servirebbe a una beneamata.
Allora che fare? Semplice.. taroccarla ed inserirla in un video.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Per ogni altro falso che gli adepti accettano, per me significa che sono parte della tresca.. tanto quanto i fratelli Marcianò.

Sincerely yours
Howling Mad

Come si creano i miti(li).

giovedì 29 gennaio 2009

Un'altra "cozza" di Rosario Marcianò. No, stavolta non ha colpa direttamente.. non è il mandante ma l'esecutore di un ennesimo tentativo di creare il clima di terrore per confermare indirettamente le sue teorie.
Lui deve mantenere vivo l'interesse sulle scie chimiche altrimenti perde credibilità (e intrioti). Un articolo cita il "nuovo ordine mondiale"? Lui lo linka senza tanti problemi. Bisogna dire che è come il pettegolezzo delle comari, che passa di blog in blog di questi complottari. Inoltre è anche il solito patchwork di cose cucite insieme con un debole filo di inventiva.

Il testo inizia con:

La questione è di quelle inquietanti, il soggetto che la pone è di quelli da non sottovalutare. Si tratta del Li.si.po, il Libero sindacato di polizia, che in un comunicato stampa ha denunciato senza troppi giri di parole l’esistenza di «una regia dietro i continui sbarchi di clandestini nel nostro Paese». La ragione? «Vogliono minare le fondamenta della nostra società colpendo cultura e tradizioni». Capite che avanzata da chi quotidianamente si trova a lottare ad armi impari con l’immigrazione clandestina, l’ affermazione assume una gravità decisamente superiore al mero esercizio di denuncia.


Ora, io sono iscritto al Li.Si.Po. (va tutto maiuscolo) da parecchi anni come si può anche vedere da questa foto del mio "tankerone" personale (GPL).

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Ricevo la newsletter ogni settimana e controllo praticamente giornalmente il sito web. Nessun comunicato ufficiale che riporti quelle parole. Se lo avesse fatto anche Straker prima di linkare il suo copiaincollamento, si sarebbe anche accorto che il sito del Li.Si.Po. è gemellato con un altro notiziario: nsd.it. Buona lettura anche di quello.
E' la tipica strategia di invenzione notizie per mantenere un clima di paura e terrore, di influenza mentale su persone più deboli solo per gratificare la sua malsana necessità di apparire, di non sentirsi un signor nessuno. Questo è, in effetti, l'unico risultato di cui può vantarsi.. contento lui.

Sincerely yours
Howling Mad

Qualcuno minaccia gli sciachimisti..

lunedì 26 gennaio 2009

..esattamente come Rosario minacciava chi lo contraddiceva.

Chi ha da guadagnarci di più in questo caso? Noi siamo così felici quando il blog del Vomitato è pieno di gente che spara minchiate da mane a sera.. perchè essere autolesionisti e toglierci tutto il divertimento?

Tenendo poi presente che non suggerisce azioni legali o atti di denuncia alle autorità per poi mostrarle... eppure per molto meno ha detto di aver mandato tonnellate di carta bollata "a chi di dovere". Sarebbe davvero materiale esplosivo..
E' tutta una strategia da bullo "vorreimanonposso" quella di tenere i fedeli vicini vicini.. dopo aver deluso sciechimiche.org e molti altri gruppi di persone con foto e video falsi (cose ammesse), tanto che anche i credenti aprono blog per denunciare le sue azioni.
Quale miglior metodo per ricompattare quei quattro gatti che ancora un po' possono credere che lui sia in buona fede? Soprattutto visto che non ha modo di mettere online altre foto o video di scie chimiche dato che a) non esistono e b) se fa tarocchi noi gli facciamo le pulci?
Semplice: potrebbe inviare lui stesso qualche bella minaccia ai suoi (di cui conosce TUTTE le mail) e poi dire che anche lui ha subìto la stessa cosa. Peccato che questi erano i metodi che usava lui ai tempi dei forum della Rai, di Focus.. e Hanmar mi ha raccontato altre cosine "simpatiche" dei metodi nazisti del Kommandanten.

Chemtrail believers, think out of the box, before it's too late..

Sincerely yours
Howling Mad

Straker va finalmente d'accordo con i meteorologi.

domenica 25 gennaio 2009

La cosa non può farci che piacere visto che fino a solo ieri tutto il Vomitato Tanker Enemy schifava anche il modo di vestire di questo gruppo di persone. Oggi invece scopriamo che prende per oro colato tutto quello che dice un meteorologo tedesco. E come mai?
Perchè, secondo quanto riporta un video da loro sottotitolato, il 14 gennaio 2009, degli aerei militari avrebbero creato "qualcosa" che si muoveva da nord ovest a sud est sopra la Francia.
Non si sono chiesti "cosa" fosse ma soprattutto perchè in quella zona.. no no, per loro era già chiaro: un disinformatore si è fatto sfuggire qualcosa sulle scie chimiche. Ma con queste persone è inutile.. il rasoio di Occam proprio non può nulla.. nemmeno una mannaia.

A noi, che usiamo il cervello non solo come sostanza densa per distanziare le orecchie, ci piace invece scoprire di cosa si tratta.

Basta guardare qualsiasi sito web che parli di difesa e si scopre che gennaio è solitamente il mese delle esercitazioni TE (tactital evaluation) della NATO. Solo un anno fa ne fu fatta una in collaborazione con la Federazione Russa che ha impiegato circa 100 aerei sopra l'oceano atlantico (come target per una simulazione di intercettazione missilistica).
Il meteorologo dice che sono aerei militari e noi ci fidiamo (noi lo facciamo sempre).
Quindi sappiamo che degli aerei militari, indicativamente sopra la manica, hanno generato "qualcosa che potrebbe essere confusa con nuvole da pioggia o da neve".
Queste "strane nuvole" seguono la perturbazione e si spostano verso sud est.
La cosa che sicuramente sarà presa come "importante" dagli sciachimisti è che dice "a 5-6 chilometri d'altezza" come se fosse una rilevazione certa.
Viene da chiedersi "come fa sapere esattamente a che altezza è qualcosa pur ammettendo di non sapere di cosa si tratta?"
Quindi in definitiva: degli aerei militari in esercitazione nell'oceano atlantico hanno generato delle scie di condensazione, moltissime contrails sicuramente (deve essere stato anche uno spettacolo), che seguendo la perturbazione sono scese verso sud e, pare, anche di altezza.
Come sempre non c'è una prova che sia una (foto, video, analisi) che si tratti di scie chimiche, che non sono state neanche nominate dal meteorologo. Inoltre, si faccia bene caso lale temperature a terra presenti nel video: praticamente zero gradi.. chissà che condizioni c'erano in alta quota.

L'unica cosa positiva di tutto questo quindi è che hanno ritrovato un certo feeling con i meteorologi.

Sincerely yours
Howling Mad

Rosario sta all'informatica..



..come un gay sta alla gnocca (con tutto il rispetto per i gay e, ovviamente, per le gnocche).








Sincerely yours
Howling Mad

Straker nei libri paga del NWO????

venerdì 23 gennaio 2009

Se le teorie bastano a fare verità.. questa è una grandissima e rivelatoria verità!!!!

Fino a poco tempo fa, come molti di voi sanno, il capobanda del Tanker Enemy aveva online i suoi siti di "consulenza informatica" (www.fastserviceinformatica.it e www.fast-service-informatica.com). Per avere la conferma che sono suoi, basta provare ad accedere a quei siti e si viene proiettati nel blog Tanker Enemy.

Cancellare e far cancellare le cose scomode, come abbiamo visto negli ultimi tempi, è una prassi degna di quella riscrittura Orwelliana che tanto intimava alle persone che lo stanno smascherando. Esiste però la memoria storica di internet, che ricorderà per molto tempo.

Andiamo quindi su Archive.org e nella WayBack Machine digitiamo www.fastserviceinformatica.it per tornare indietro nel tempo. Arriviamo alla pagina http://web.archive.org/web/*/http://www.fastserviceinformatica.it dove possiamo vedere in epoche diverse come era il sito.
Quando non trova un riferimento permette di controllare TUTTE le pagine di TUTTE le date disponibili in modalità elenco come possiamo vedere digitando anche direttamente http://web.archive.org/web/*/fastserviceinformatica.it/* (sono 1241 file in tutto).
Andando avanti con la lista si arriva ad individuare una pagina che si chiama http://web.archive.org/web/20040816084853/www.fastserviceinformatica.it/Sito+500.htm che noi abbiamo freezato per convenienza qui.
In fondo a questa pagina ci sono 3 link di aziende per le quali avrebbe realizzato il sito web. Cliccando quella di mezzo il sistema cerca di portarci alla memorizzazione della pagina del sito nel 2004 ma tende a caricare solo lo splash screen fatto in flash (che non funziona bene).
Possiamo però cercare altre date per quel link come abbiamo fatto prima.
Andiamo quindi a inserire quel link nella WayBack Machine e troviamo che esistono memorizzazioni sin dal 2001 (tutti papabili come opere del nostro peracottaro fino almeno al 2004). Cliccando una qualsiasi delle date del 2001 (ma anche nel 2006) possiamo poi andare a vedere la lista dei clienti (qui freezata una del 2001).

Aeronautica Militare, Alitalia, Aeroporti di Roma, Ambasciata USA, banche e quanto di meglio il NWO gestisce (a sentire Rosario e Antonio Marcianò).

Usando la "proprietà transitiva Marcianò" (tu la pensi come il Cicap, quindi sei del Cicap) sarebbe quindi possibile affermare che Rosario ha lavorato per quell'azienda che lavora per il NWO, quindi Rosario lavora per il NWO.
Capisco la vergogna e la paura che saltasse fuori, indi la cancellazione dei siti.. questo sì che è un bello scheletro nell'armadio!!!!


Sincerely yours
Howling Mad

Rosario Marcianò: censuratore.

giovedì 22 gennaio 2009

Ebbene sì, il guru che deve portare alla luce i complotti mondiali, non è altro che un censuratore capriccioso. Non potendo sostenere un contradditorio (normale, figurarsi uno scientifico) sui suoi blog moderava i commenti, filtrando solo quelli a lui graditi. Ogni tanto un commento lo faceva passare giusto se pensava di poter ribattere.. ora invece appare chiaro che non vuole proprio più prendere in considerazione la parola altrui.

ATTENZIONE!

A prescindere dai contenuti, da oggi, i commenti dei disinformatori non verrano più pubblicati.

By Blogger Straker, at 22 gennaio, 2009 12:16



Ecco che si compie l'atto finale. Ora infatti i commenti ai post senza senso di Straker, Zret e tutto il Vomitato Tanker Enemy (non è un typo, è proprio così) saranno solo ed esclusivamente leccate dei fans, autoleccate di Rosario Marcianò ed i suoi innumerevoli alias senzablog, volgarità e linguaggio scurrile indirizzato a chi non ubbidisce.

E non è tutto.. infatto sempre di oggi è questa azione nei confronti di un video di contestazione civile fatto da Il Peyote (una delle persone a cui gli adepti di Straker (e lui stesso) indirizzano offese e ultimamente anche minacce.



Straker sarebbe il vanto della propaganda di Goebbels.

Per fortuna ci sono persone serie ed autorevoli che possono ridimensionare un po' questi poveretti. E' infatti di ieri un'intervista a Marco Travaglio che, con parole molto chiare, descrive perfettamente il sentimento della stragrande maggioranza delle persone. Su Polis Blog.it, infatti, riguardo all'informazione dice:
Poi io, personalmente, sono caduto in questa trappola del web; disgraziatamente ci sono finito con un blog in coabitazione con altri due colleghi. Significa entrare in una spirale delirante, per cui ogni volta che parli di una cosa ti chiedono perché non parli di quell’altra. E poi ci sono i fissati monomaniaci che si fanno l’idea che tu sia un servo delle banche perché non parli del signoraggio o un servo della Cia perché non parli delle scie chimiche. Ci sono proprio dei mitomani che si dedicano sempre, notte e giorno, a questi temi e attribuiscono al giornalista un ruolo completamente diverso da quello che dovrebbe avere.
Penso che se un indagatore attento come Travaglio si dedicasse un po' ai fratelli Marcianò, troverebbe materiale interessante tanto quanto per i politici corrotti.

Sincerely yours
Howling Mad

Non crederete a cosa crede la gente

martedì 20 gennaio 2009

Ho trovato un'altra locandina di Religulous, molto bella e "azzeccatissima" per la natura stessa di questo blog.


Consiglio vivamente la visione di questo film.

Le bugie hanno vita corta (e Vito in corto)

lunedì 19 gennaio 2009

Passare un week end ad arrampicarsi sugli specchi per me è indice di malafede. Ma dato che sono un ricercatore (cavolo, mica possono esserlo solo loro, no), io ricerco in base alle informazioni che vengono in mio possesso.
E poi se vengono fuori informazioni personali, abbiamo visto che per loro non è un problema esporle, quindi non se ne avranno a male.

Vibravito, ci sono due cose che hai sbagliato nella tua lunga esposizione: essere offensivo ed essere pasticcione.
Essere offensivo forse non è colpa tua, dato che di solito è causa dell'educazione ricevuta. Certo, a una certa età però uno dovrebbe sapere che il rispetto di solito va dato soprattutto ai nemici (così hai detto che ci consideri). Puoi tranquillamente sproloquiare su di me, non mi tocca affatto e rende bene evidente il divario che c'è.
Essere un pasticcione invece è tutta colpa tua. Hai così insistito sulla questione data.. che mi hai messo la pulce nell'orecchio.
Ricapitoliamo.. tu dici:

Continuiamo con il mostrare l’imballo di spedizione con il dettaglio del timbro postale relativo al 12 novembre 2008:
Considerando le dimensioni generose del testo è ovvio che in tale data nella mia casella postale ho soltanto ricevuto l’avviso di recapito e non il libro. Rientrando dal lavoro in un orario successivo a quello di chiusura dell’ufficio postale avrei potuto ritirare il pacco soltanto il giorno successivo. Per la cronaca ho ritirato il pacco la sera del 14 novembre, poco prima di effettuare le riprese, ma, poichè tutto quello che affermo per i disinformatori è automaticamente falso, diamo per valido il 13 novembre.
Ecco questa cosa non la capisco.. o è il 12 o è il 13 o è il 14.. se dai delle date esatte nessuno può pensare che sia un falso. Il pacco è arrivato a Milano il 12, ma tu non dovresti vivere a Milano. Come si spiega?

Considerando che, le due giornate lavorative del 13-14 novembre ero in ufficio, e questo posso provarlo, per manipolare il libro avrei avuto a disposizione soltanto la notte tra il 13 e 14 novembre. In una sola notte avrei dovuto: strappare due pagine dal libro dalla posizione corretta, strappare i due brandelli dalle pagine strappate, fare la scansione di questi due brandelli, attaccare le copie dei brandelli alle pagine strappate con del nastro adesivo, attaccare i brandelli nel libro in una posizione sbagliata, riattaccare le pagine strappate nella loro originaria posizione corretta, procurarmi di notte degli inchiostri, macchiare i bordi del libro con questi inchiostri, procurarmi una busta di imballo delle dimensioni appropriate ed apporvi falsi timbri e false etichette.

Io non ho detto che TU hai fatto quelle cose: hai la coda di paglia ragazzo mio. Le può aver fatte chiunque, ED E' PROPRIO QUESTO CHE TI VOLEVO FAR DIRE.
Allo stesso modo la TUA dichiarazione che quel libro è stato manomesso dai "disinformatori" cade completamente con le tue dichiarazioni, e più semplicemente sono delle cose che un ragazzino ha fatto dopo aver rotto il libro preso il prestito dalla biblioteca.
Come vedi, dimostrare che quel libro è stato manomesso è una scemata e non serve a nulla. Io ti sto solo dimostrando la completa mancanza di basi delle TUE dichiarazioni iniziali.

Ah, dimenticavo poi la questione del video, ma quella ho visto che è stata già discussa in altre sedi: hai un file creato il 15 novembre e modificato il 14 novembre. Dimmi ora su che basi di serietà devo prendere le tue affermazioni.


Inoltre ho affermato che non dovresti vivere a Milano: sai come si capisce? Perchè la tua raccomandata ha un numero e una data. Vai su http://www.poste.it/online/dovequando/controller ed inserisci le informazioni che tu ci hai fornito con la foto, ovvero il numero di raccomandata (135441041566) e la data del 14 novembre 2008.
Il pacco è stato ritirato in un bel paesotto, e dalle foto che si trovano su GoogleMaps, cieli azzurri a tutto spiano.

Sincerely yours
Howling Mad

I rantoli di un animale ferito.

domenica 18 gennaio 2009

Post aggiornato

Leggo un post di Vibravito che in parte mi riguarda.
Ricordo che è l'individuo molto "educato" che ho contattato per avere la possibilità di instaurare una linea di dialogo, ma come vedete l'ottusità è a livelli di malattia.
Inoltre è quello che solo due giorni fa è stato sputtanato da un'intera platea ad una conferenza.

Vibravito (io ti ho sempre chiamato Vibravito), immagino che ti scotti molto e che hai un sentimento di vendetta, e stai diventando la copia del tuo padrone (che però ci guadagna). Devi sapere che io senza di voi vivo benissimo, non mi pare che sia vero il contrario.
Io questo week end l'ho passato a rilassarmi con amici e famiglia ed è stato come al solito molto bello.

Tu hai passato il week end a cercare vendetta e a scrivere quella pappardella.
Dev'essere proprio brutto essere te...

Sincerely yours
Howling Mad.... che va a finirsi il suo week end con un'amica ;-)

---------------------------
aggiornamento 1
---------------------------

P.S.: rubo 5 minuti alla mia bella giusto per non dargli modo di dire che svicolo.

Se rileggete l'articolo sul suo video non ho mai parlato della data del video stesso (totalmente indifferente). Ma visto quante parole ci spende per giustificarsi...
L'etichetta mostra che ha ricevuto una spedizione dagli Stati Uniti e ha un'etichetta di raccomandata italiana (?) che copre qualcosa...
La fattura è canadese ed è di 8 giorni prima...
Se voleva darci conferma che è tutto sospetto, grazie :-)
Ora ho freezato e salvato tutto, domani con calma facciamo i controlli.

Ora però ho una signorina che reclama. See ya.

Sincerely yours
Howling Mad

Straker, perso nella rete (locale)

venerdì 16 gennaio 2009

L'altro giorno ho conosciuto un ragazzino di 12 anni molto preparato nel settore informatico. Totalmente da solo, imparando da amici e riviste di informatica, si è creato una piccola lan in casa dove può far giocare in rete i suoi amici.

Ci ho ripensato quando ho letto questa perla dell'esperto informatico Straker


Ci vuole una grandissima faccia tosta ad aver percepito anche solo un centesimo di euro per consulenza informatica quando si dà prova di una totale incompetenza in materia.
Vorrei trovare un modo carino per spiegarti la differenza tra gli IP privati e quelli pubblici.. ma non mi viene altro che "VERGOGNATI!!!!!".
Questo è l'uomo che dà dei buffoni agli altri..

Per le altre persone normali che leggono questo post, il succitato individuo ha ricercato nel database Whois a chi era attribuito l'indirizzo inviato (per scherno) da un utente. Ovviamente i detentori del database Whois, ovvero IANA (Autorità per l'assegnazione dei numeri in internet) si è autoassegnata quegli indirizzi in quanto sono "la rete privata" per eccellenza.
Ognuno di voi sul proprio pc avrà un IP privato che si chiama 192.168.x.x e chi di voi ha dovuto configurare un router per internet lo sa bene.

Che figure...

Sincerely yours
Howling Mad

Volete le prove? Cercatevele!!!! (aggiornamento 13 marzo 2010)

giovedì 15 gennaio 2009

post aggiornato
---------------

Vi ricordate questa simpatica frase di Rosario Marcianò?

Ormai ridotto a dei paranoici colpi di coda, il nostro beniamino della fuffa vive appiccicato al monitor del pc. Deve per forza far credere di poter tracciare dei suoi avversari, mentre non fa altro che guardare StatCounter e bersi tutto quello che gli dice. Infatti l'IP che lui pensa essere dell'INPDAP (che dovrebbe preoccuparlo molto visto che pagherà la pensione al fratello se a qualcuno lì non gli gira storto) in realtà è lo stesso del greco e di Vladimir. Giusto per insegnargli qualcosa di informatica e di internet.

Ma veniamo alle cose simpatiche. Intanto ecco la prima videoproduzione. Ok, non ho l'indole taroccatrice del Kommandanten nè uso particolari dissolvenze o altro.. come diceva la pubblicità degli anni '80 "potevamo stupirvi con effetti speciali e scie ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza".



Come potete vedere ci sono da fare parecchie scoperte: almeno un paio di numeri di cellulare, telefono, fax, indirizzo, indirizzo della banca, numero di conto corrente.
Un'altra cosa carina che si trova partendo da una pagina dell'archivio, è il numero di icq che aveva messo a fondo pagina in uno dei suoi primi profili. Usando quello e andando su icq.com potete arrivare al suo profilo pubblico, ulteriore conferma che tutti i curriculum (con e senza laurea, con diverse votazioni di maturità, sono tutte farina del suo sacco).
Nel caso lo avesse cancellato inseriremo il video in fondo a questa pagina.. in "more details" c'è anche il suo indirizzo e, rullo di tamburi, dice che è appassionato di aeronautica.
Per dire che è un falso, deve lasciarlo lì.. se lo fa sparire allora conferma che è reale.. e lo faremo vedere noi.

Per trovare queste informazioni, Google non serve a una mazza. Infatti come spiegavo in un commento, Google è un indicizzatore e preferisce "roba fresca" mentre il web caching si occupa di memorizzare e tenere disponibili le informazioni per motivi di traffico.
Ma ci sono anche delle banche dati in internet che servono a fornire informazioni: alcune le raccolgono (in quanto pubbliche) e le mostrano per vendere un po' di pubblicità, altre invece perchè sono le aziende stesse che lo chiedono, altre ancora perchè sono banche dati di informazioni commerciali per la tutela del credito.
Quindi se volete altre informazioni (pubbliche) su una società a caso, vi consiglio di cercare su:
http://www.alexa.com/
http://www.pagine-mail.it/

Ecco, questa era la punta dell'iceberg.. infatti abbiamo trovato che il nostro amico ha lavorato con aziende legate all'aeronautica militare, l'ambasciata americana, gli aeroporti di Roma. Poi dice agli altri che hanno "aderenze".. tze'..

Sincerely yours
Howling Mad


---------------------------
aggiornamento 16.01.2009
---------------------------

Grazie Straker per la visita.


Sulla questione che "sei a posto".. le vendite suEbay devono essere dichiarate allo stato, anche se le fai tramite l'amichetta a Roma. Ma ci arriviamo col prossimo video.

Sulla questione che "non abbiamo altro per incastrarti".. tu magari dimentichi il telemetro.. noi no. :-))))))))) E poi perchè incastrarti quando riesci a generare delle perle ogni giorno. Un consiglio però.. dormi un paio d'ore al giorno almeno.

P.S.: fa piacere che i seguaci del guru abbiamo finalmente capito cosa sono i siti di IP change.. almeno abbiamo fatto cultura informatica e qualcosa lo hanno imparato. Certo che fare la figuraccia di mandare le email all'INPDAP, 6 identiche, e finire in blacklist come spammatore non è da informatici, Rosario..

Sincerely yours
Howling Mad

aggiornamento 13 marzo 2010
-------------------------------


come vedete tutti, il fatto che abbia fatto cancellare un mio video che mostrava come si trovano in internet le informazione è un atto di censura che va contro quello che lui predica. E' per questo che il video ora viene rimesso online e, se prova a farlo cancellare, verrà poi rimesso online da tutte le persone libere che odiano il fascismo di questo fantoccio.

Sincerely yours
Howling Mad



Straker sempre più in basso.

mercoledì 14 gennaio 2009

Mister fuffaro, come basta leggere in uno dei suoi tanti blog fotocopia, da sempre si fa bello con la morte di tutte le persone delle torri gemelle, da un po' specula su quei poveri bambini di Gaza, usando il dolore e la sofferenza di migliaia di persone (tanto a lui non frega mica nulla degli altri, deve solo sentirsi appagato di avere qualcuno che gli viene dietro e beccare qualche soldino di chi abbocca).
Non pago, ora sfrutta pure la morte dei militari (gli unici malati conosciuti a causa dell'uranio impoverito sono infatti soldati), quegli stessi militari che poi chiama "sciagurati assassini".

Complimenti per l'integrità.

Poi ha il coraggio di dire che le persone che gli stanno con il fiato sul collo "devono farlo per nascondere la verità sulle scie chimiche".. no, è un piacere smascherare ogni singola malefatta di un sciacallo. Ed è un godimento particolare visto che è così facile.. infatti nella sua mania di grandezza, nel tentare di crearsi una sua realtà fantastica in cui è qualcuno, ha ovviamente "pisciato fuori dal pitale". Infatti sono migliaia le scie che ha lasciato in giro per la rete, che sono state salvate dai moltissimi servizi di backup della rete, oltre che in banche dati pubbliche (anche se non indicizzate da Google).
Ovviamente tutto questo materiale non ve lo farò vedere io, ma vi insegnerò come andarlo a trovare.. così che potrete fare da soli le scoperte e appurare che le informazioni sono tutte originali.. perchè ovviamente cercherà di negare, di dire che i servizi segreti hanno manipolato tutta internet solo per dare addosso a lui.. il problema è che forse ci crede davvero di essere così importante. E questo alle volte mi rattrista e mi fa pensare che in fondo è infierire su un poveretto.. per questo, io vi dirò dove e come trovare le informazioni, poi voi ci fate quello che volete.

Sincerely yours
Howling Mad

--------------------------------------
Aggiornamento 15.01.2009 ore 00.15
--------------------------------------

Inizia la corsa alla cancellazione.. il sito Fast Service Informatica è sparito.. ad un osservatore incauto e sprovveduto, ovviamente.
Si è inoltre intensificato del traffico qui e posso solo dire.. Roma.. proxy Telecom.. Roma..

Sweet dreams ^_^

Sincerely yours
Howling Mad

Autovibrazione e autogoal..

martedì 13 gennaio 2009

.. ovvero Vito si vibra addosso ma commette degli errori madornali.

Nella sua eterna necessità di smontare gli avversari, piuttosto che pensare a documentare gli stormi di aerei in formazione a 1200 metri sopra le teste di tutti gli italiani, Vibravito spreca parole per spiegare come è riuscito a confezionare un'altra bubbola.
Infatti ci mostra un video in cui, secondo lui, assistiamo casualmente all'apertura del pacco che contiene il libro che è stato contraffatto dai disinformatori.
Attenzione, lui in quel momento non sa che è contraffatto.. ma sente la necessità (come dice) di filmare l'evento dell'apertura. Non pensa che sia il caso di far vedere un timbro postale, di rigirare per bene la busta e far vedere che è effettivamente ben sigillata (si noti come ha tenuto opportunamente visibile un solo lato), oppure mostrare la data, che deve essere presente sulla busta, il nome del mittente.. niente di tutto questo.
Già questo è abbastanza sospetto: ricordiamo che giusto da qualche mese loro sono in contatto con sempre più persone oltreoceano oltre al gruppo della dottoressa americana del Morgellons, con la quale avrebbero potuto architettare tutta questa panzana.. ma non pensiamo male subito.. finiamo di vedere il video.
Il bello infatti arriva dopo.
Aperta la busta estrae il libro, senza controllare che nella busta ci sia altro viene prontamente fatta sparire (tanto lo sa che non c'è altro).
Il libro è racchiuso in un foglio di carta di giornale e poi da cellophane.
Ma il cellophane a che serve? Non ce l'hanno i libri nuovi? Dite che è per protezione o per simulare il fatto che nessuno possa averlo "manomesso" dalla spedizione all'arrivo?
Ok, dai.. è per protezione.. ci crediamo.
Ma allora il foglio di giornale a che serve? Sicuramente non era un protezione contro gli urti e nemmeno la polvere (anche se intelligente) passa nel cellophane chiuso con il phon.
Insomma, il foglio di giornale a che serviva? Vuoi vedere che serviva semplicemente a far notare le scritte in inglese quindi a sancire la provenienza da un posto anglofono?
Anche questo risulta molto sospetto.
Ma arriviamo al fatto vero e proprio. Il libro viene aperto e ci sono due pezzi di carta.. cosa sono?
Cioè, ricevo il libro che mi deve aiutare a smontare le tesi dei disinformatori e non lo passo alla lente d'ingrandimento?
Ma a quanto pare Vibravito non gli da nemmeno uno sguardo, non li gira; probabilmente sa già di cosa si tratta, forse perchè sa già cosa c'è da guardare di interessante nel libro.
Infatti dopo una scenografica, lenta sfogliata delle prime tre pagine del libro, "casualmente" arriva proprio alle fatidiche pagine strappate.
Strano? Macchè, totalmente casuale, dai.

Ricapitoliamo: del tutto casualmente a Vibravito viene l'idea di riprendere l'apertura della busta che contiene un libro che, anche se lui non lo sa, contiene dei "ritocchi". Del tutto casualmente il libro è rivestito da una pagina di giornale scritto in inglese, che protegge, del tutto casualmente, il libro già protetto dal cellophane che lo sigilla attorno.

Smettiamola va.. è ormai ovvio che il libro è stato ritoccato da "amichetti" della banda che poi hanno anche inscenato (e molto male) dei particolari per dare modo a chi guarda di dire "oh, vedi che viene dall'America" "oh, è sigillato, quindi i taroccamenti c'erano da prima" "oh, guarda ecco, vedo anche io le pagine strappate"..

Troppe casualità.. troppe.. c'eravate andati vicini però. State migliorando.

Sincerely yours
Howling Mad

Ne sparano talmente tante..

lunedì 12 gennaio 2009

.. che comincia a essere difficile stargli dietro.
Milioni di aerei sopra le loro teste.. e neanche una foto di una formazione.. che sia giorno che sia notte, a quanto pare sono invisibili, tranne le loro scie.. a questo punto mi aspetterei un video di scie senza aereo, ovvero una formazione di aerei invisibili che lasciano le scie bianche.

Ma vediamo con calma i commenti di un paio di sere fa.

  • notte di luna piena, le scie si vedono basse ad occhio nudo, una bella X chimica sopra la mia finestra, ovviamente secondo gli orsi volanti il mio microscopico paesino si trova sotto un crocevia di linee aree che funzionano a pieno ritmo la notte, uno strano orario di punta per il traffico civile ...

    By corrado, at 10 gennaio, 2009 22:33

Esistono anche aerei di trasporto (UPS, DHL, ecc.) e viaggiano esclusivamente di notte. E sennò chi mi porta in Italia i pc quantistici???
  • Anche qui si notano alcune scie illuminate dalla luna. Tutto il giorno decine di passaggi hanno creato una cappa ammorbante, ma quello che disturba di più è il senso di oppressione e di innaturalità che grava su una waste land.

    Gli asini non volano, ma i gonzi sì.

    Ciao

    By Zret, at 10 gennaio, 2009 22:45

Gradiremmo una foto, un video.. c'è una bella luna.. almeno uno di questi aerei..
  • Oggi il macellaio del supermercato si illudeva di potersi godere un pomeriggio di sole, libero dal lavoro. Gli ho garantito che dopo le 14:00 il cielo sarebbe diventato bianco e del sole non vi sarebbe stato che un pallido ricordo. Mi ha chiesto: "Ah sì, e come fai a saperlo?". Semplice: sciano, gli ho risposto. Non ci voleva credere, ma avevo ragione io.
  • Anche ora passano con una frequenza di uno al minuto, anche in formazioni da tre. Che traffico civile di mia sorella!

    By Straker, at 10 gennaio, 2009 22:54

A questo punto si rende conto che gli si potrebbe dire nuovamente: "Riprendili!!!" per cui.. poche manciate di secondi dopo..
Come i bambini, gnegnegnè... HAHAHAHAHAHAHAHAH sei impareggiabile..
  • Di notte, paradossalmente, la situazione appare ancor più chiara: gli aerei volano a quote molto basse e lo si nota dalle luci di posizionamento, dal rumore e dalla sagoma che è per assurdo visibilissima. 11000 metri un cavolo! Ma chi vogliono prendere per i fondelli? Vergognatevi!

    Marco

    By Anonymous Anonimo, at 10 gennaio, 2009 23:17

Ma com'è che gli anonimi possono postare se sono d'accordo???? Ma se è visibilissima, buon dio, fate foto e video a manetta.. what a bunch of losers.
  • Due giorni fa per la prima volta ho avuto sulla testa un tanker gigante che sciava (max 4000 m )!

    Ho sentito il rombo chiarissimo in verticale,mentre spruzzava alternando di densita'chimica,mai visto prima una situazione tale.Probabile non li senta quasi mai perchè sono assordato dal caos meccanico delle auto,e tutti i tipi di inquinamento acustici che mi/ci attorniano !

    By Mr.Jones, at 10 gennaio, 2009 23:29

Cioè, Mr. Jones ha sempre creduto alle scie senza aver MAI VISTO PRIMA un tanker che sciava??? Straker (tanto sei tu), la prima fonte di inquinamento sono le idiozie che racconti.. :D Anche qui ovviamente nemmeno un disegnino fatto a mano.. figurarsi una foto..
  • Infatti. Si vedono ad occhio nudo e si distingue la sagoma scura che spicca sullo sfondo del cielo illuminato dalla luna. Anche le luci di segnalazione sono ben visibili ed il rombo è udibile a finestre con doppi vetri chiusi. Non ci sono dubbi sulle quote, ormai.

    By Straker, at 10 gennaio, 2009 23:48

Ma come.. hai appena detto che sfidi chiunque a individuare un aereo di notte.. devi cominciare a metterti d'accordo con te stesso sai, perchè le tue troppe personalità e i tuoi troppi alter ego stanno cominciando a non essere più molto coerenti. Soprattutto notavo che mai una volta è coinciso come tempo un commento tuo con uno dei tuoi "fans"... in tutti questi anni, con tutta questa gente che scrive... quando scrivi tu non scrive mai nessun altro.. questa tua scia è molto, molto sospetta... ^_^

Sincerely yours
Howling Mad

Quelli che vogliono combattere il sistema..

..sono le loro prime cavie da laboratorio.
In questi tempi in cui sto imparando di più sulla banda Straker & proseliti, mi rendo conto che in comune con il loro guru hanno la sindrome del wannabe. Sono rivoluzionari da salotto che trovano godimento a usare dei sistemi informatici e internet, pensando di essere in una posizione di comando.. (cazzo, so accenderlo e spegnerlo, so fare copia e incolla, c'ho anche 10 blogs dove ricopio i miei "articoli"). In fondo, devono pensare i proseliti, Straker ci capisce di informatica perchè ha un sito che parla di informatica. Come abbiamo già visto, e come potete vedere dal suo sito, non contiene che vecchissimi link ad altri siti. L'unica cosa che sembra proprio farina del suo sacco è una pagina dove vende uno screensaver, fatto con foto di Carmen Electra tra l'altro coperte da copyright.

Da alcuni commenti paventa il fatto che coloro che lo deridono (la quasi totalità delle persone che sanno qualcosa di informatica quindi) sono degli hacker al servizio delle multinazionali. Ora, va bene dare addosso a tutti, ma affermare che gli hacker lavorano per i governi è davvero spassosa. Lo so che i complottisti devono vedere la distorsione della realtà ovunque, ma davvero se sono mai uscite allo scoperto delle informazione "contro" governi e multinazionali è solo grazie agli hacker.

Una riprova di totale assenza di conoscenza di come funzioni un sistema informatico moderno (forse ha pratica con qualche Commodore 64) è un articolo di due giorni fà. Dunque di nuovo associa la parola hacker a qualcosa di istituzionale, in questo caso gli sbirri.
Ovviamente, intromettersi nel computer di qualcuno è un'attività che richiede la compromissione del sistema che opera su quel determinato Pc:
non serve compromettere nulla, non diciamo cretinate. Le porte di comunicazione di un sistema operativo si aprono e chiudono con dei comandi. Basta saper inviare il comando giusto per aprire una porta. Che poi uno non abbia messo nulla a proteggere le porte è problema suo. Certo che uno che metteva il simbolo del © sui suoi post dove spiegava procedure sul registro di Windows, a denotare che quindi erano sue (birichino), non può cadere su queste nozioni di base.. ahiahiahi..
assisteremo forse all'invio di mail che contengono virus da parte delle forza dell'ordine?
no, perchè quelle mail necessitano di essere lette e i virus necessitano che la gente sia così stupida da aprire i contenuti. Se perdessi un po' di più tempo a imparare la materia che dovrebbe darti il pane quotidiano, non ti farebbe che bene.
Ed i produttori di antivirus e software per la sicurezza come si porranno in questa situazione?
Noi che lavoriamo nella sicurezza siamo tranquilli che possiamo mettere al sicuro i nostri clienti da queste minacce. Quelli degli antivirus dormono sonni tranquilli, gli unici che forse hanno qualcosa da ridire sono i produttori di firewall, ma anche lì è sempre un problema dell'utente, che li usa. Finchè la gente usa quello di Windows state sicuri che sono aperti come colabrodi ad ingressi illeciti di qualsiasi tipo.

Con questo non sto assolutamente difendendo questa nuova minaccia alla privacy che viene dai governi, anzi.. ma finchè a combattere i governi c'è Straker, siamo nella merda fino al collo.

Altra questione divertente è l'uso delle tecnologie: per loro linux è da aborrire a quanto pare.. è segno che sei un hacker.. Dio ci scampi che l'open source sia riconosciuto come vera rivoluzione popolare.. meglio usare il software della multinazionale che ha fatto del plagio e del furto d'idee la sua vera missione, e che non paga di possedere tutto ha anche brevettato il doppio click. Sì, bisogna essere fedeli a Guglielmo Cancelli, l'uomo più buono del mondo per combattere il NWO (ed io che ho sempre pensato che proprio lui potrebbe essere il perfetto capo di un NWO visto che ha lasciato le redini della ditta per fare "beneficienza").
E poi abbiamo il fedele Vibravito che fa il galletto dicendo che ha sfidato qualcuno a chiamarlo su skype.. tralasciamo i motivi, ma usare lo strumento di comunicazione più intercettabile anche dei telefonini è proprio da fessi.
Insomma, se ci fosse un NWO che volesse zittire queste persone, l'avrebbe già fatto senza tanti problemi.. e se ci fossero dei servizi segreti che cercano di ostacolarli, sarebbero già spariti nel nulla. Non ci credete?

Good night and good luck.

Sincerely yours
Howling Mad

Straker ci fa un regalo..

domenica 11 gennaio 2009

Troppo impegnato a smontare e rimontare video fuffa, dato che non ha altro modo di farsi sentire, e a inventarsi prove che le scie di condensa sia altro, il Rosario non ha tenuto conto che in tutti questi anni ha lasciato in giro lui delle scie.. delle prove evidenti delle sue malefatte.. qualcosa che prova che nemmeno lui crede alle scie chimiche.

Ho trovato qualcosa di molto, e dico moooolto, interessante e domani preparerò il mio primo video per rivelare queste cose.. per le quali ringrazio moltissimo la sbadataggine di Straker.

Perchè domani? Perchè ora esco a divertirmi.. ciao.

Sincerely yours
Howling Mad

Arturo e il popolo dei mini.. falsi

sabato 10 gennaio 2009

Sulla scia delle nostre inchieste sui metodi di creazione di notizie false e tendenziose della banda capitanata dai fratelli Marcianò, oggi parliamo di Arturo.

Solo ieri scriveva un suo "commento a comando": infatti è buona norma riunirsi per sostenere il capo in questo momento di crisi dove sempre più sostenitori diventano ex-sostenitori, alcuni dei quali anche adducendo che si tratta di "un mito creato ad arte, per chissà quali scopi".

Riprendiamo interamente il commento di Arturo e analizziamolo con calma.

oggi, alle ore 17,20, alzo la testa, e vedo i soliti aerei militari in formazione che rilasciano delle scie persistentissime, giusto il tempo di prendere la macchina fotografica e scatto questa foto:

http://img383.imageshack.us/img383/3010/dsc06678tu5.jpg

A quanto pare "giusto il tempo di prendere la macchina fotografica" è un tempo davvero lungo.
Nessun aereo in cielo, nessun cenno di un passaggio recente di aerei e soprattutto in formazione. Mi aspettavo ALMENO 3 coppie di scie per dire che era una formazione, e totalmente parallele. Inoltre la foto non riporta nessuna prova dell'ora e del posto in cui è stata scattata. Questo è lo stesso identico metodo usato da chi vuole CREARE una verità e non provarla. Un degno seguace, non c'è dubbio, ma continuiamo.
ci sono delle semplici considerazioni da fare:

1- le irrorazioni nella mia zona sono iniziate nel maggio 2008. sono aumentate poi di intensità fino al culmine, che è stato di settembre e ottobre, con scie persistenti ovunque e a tutte le ore. prima del maggio 2008 non avevo mai visto una cosa del genere in vita mia, e aimè non sono più un ragazzo da un bel pò di tempo.
e da maggio ad oggi solo questa foto? Ma se fossi così preoccupato io piazzerei una macchina fotografica pronta e carica su un cavalletto e da maggio 2008 avrei sicuramente almeno una foto di una formazione di aerei.. almeno una..
2-sono aerei militari perchè volano in formazione e compiono manovre estreme da top-gun
fa piacere che nella sua zona gli aerei civili si comportino bene, ma comunque ci farebbe ancor più piacere vedere almeno una prova.
3-sono a quota relativamente bassa, poichè spesso e volentieri si vedono molto bene i dettagli degli aerei e si sente il rumore dei motori in sincrono con l'immagine dell'aereo stesso.
è matematicamente impossibile che siano a più di 8000m dal suolo
non nominare la matematica che fai incazzare Rosario :-) Anche qui ovviamente farebbe piacere una dimostrazione matematica di quello che affermi. Non si può provare nemmeno questo. O meglio si potrebbe, visto che se Straker ti da il telemetro potresti fare tu i rilevamenti.. Ovviamente scopriresti di aver preso un abbaglio finora, per questo Straker non fa vedere i telemetri, meno che meno agli adepti.
4- io,e non solo io, non mi ricordo di scie persistenti negli anni passati.con questo non voglio dire che le scie di condensa non esistono, ma bensì che le normali contrails non persistono in modo tale da coprire il sole nel modo che tutti vediamo
ci dispiace che a una certa età la memoria faccia cilecca ma è la vita. ma non c'entra nulla la tua memoria con la persistenza.. c'entra la metereologia. Se poi hai anche la cataratta..
5- ho assistito molte volte ad un fatto molto strano: quuesti aerei militari in formazione, molte volte compiono una vera e propria inversione ad "U", ritornando nella solità zona e continuando ad irrorare.sembra proprio che i piloti debbano coprire una certa zona di queste sostanze.
ancora, hai una macchina fotografica.. se stanno così tanto sopra di te a fare manovre, fai tante fotografie.. le parole valgono poco.
6- queste strane striscie nel cielo formano una patina bianca assolutamente anomala.
dove passano gli aerei, scompaiano le nuvole, e al loro posto compare questa strana nebbia.
io non ho mai visto una cosa del genere negli anni passati.mai

se mettiamo insieme questi semplici ragionamenti alle varie interpellanze parlamentari, alle varie analisi ambientali sballate, alle nuove tecnologie militari in uso, ai brevetti sulla manipolazione del clima e non solo, risulta chiaro che le forze armate hanno cominciato ad usare gli aereosols atmosferici su scala mondiale.

e se 2+2 fa 4, quelle strane striscie che vedo giornalmente sono aereosols atmosferici di qualche tipo.
Oddio, se per te un'interrogazione parlamentare e un fenomeno atmosferico sono la stessa cosa.. tu stai facendo un 2+3=23 in quel caso. Qui stai tirando la copertina della logica un po' troppo Arturo. Ci sono state interpellanze anche sui pedofili e siccome usano internet non per forza chiunque è online è colpevole. Eppure usando la tua logica..
è tutto piuttosto semplice, non bisogna essere degli astronauti per capire queste cose.
eppure si preferisce,davanti a questo scempio, chiudere gli occhi, e dire che "è tutto normale".
Non c'è nulla di normale, ci sono tanti aerei, c'è tanto inquinamento, ci sono delle condizioni atmosferiche. Vederci altre cose non è normale.
non penso sia normale che l'aereonautica irrori nell'atmosfera quintali di sostanze sconosciute all'insaputa dei cittadini. oltretutto non mi piace l'idea di pagare le tasse per finanziare queste operazioni militari (e i disinformatori)
Infatti non sarebbe una cosa normale, sono d'accordo.. ma ancora.. quando me lo provi con qualcosa di più reale che le supposizioni che fa Straker o delle sue prove false o che le scie sono vere SOLO perchè noi diciamo che non lo sono, allora si può parlare.. prima rimane fuffa disinformativa che serve solo a guadagnare soldi esentasse. Proprio perchè ti lamenti delle tue, pensa a chi non le paga proprio.
ah, guardate poi questo arcobaleno "chimico"che ho fotografato
io non ho mai visto una cosa del genere in vita mia, e guardacaso questo fenomeno è avvenuto in una giornata di irrorazioni intense

http://img530.imageshack.us/img530/5128/dsc06377vr9.jpg


By arturo, at 09 gennaio, 2009 17:53
Anche qui, obiettivo sporco o ditone di fronte.. inoltre mancano riferimenti, data, luogo, macchina usata, direzione di scatto.. se non aveste nulla da nascondere non avreste nessuna remora a fare le cose in metodo scientifico. Ovviamente a voi non interessa dimostrare, ma solo imporre la vostra visione. Questo totalitarismo io non lo accetto da nessuno, meno che meno da voi.
Devo dire che però una persona della tua età che fa una foto, la trasferisce su pc la mette su imageshack e scrive un commento bello lungo in 33 minuti.. complimenti. Non sembra affatto preparato.

Sincerely yours
Howling Mad

Strakerissima Video

venerdì 9 gennaio 2009

Post modificato dalla sua prima edizione

Con circa 3200 euro ricevuti con donazioni per l'acquisto di un telemetro, poi magicamente sdoppiatosi (ma solo vibravito lo ha visto, quindi è vero), probabilmente ha fatto un corso di creazione video con Windows Movie Maker (non mi aspetto di più da questi paladini della giustizia che essere fedeli Microsoft).
Infatti Straker e soci sono al lavoro (ops, che si incazzi che uso una parolaccia del genere) per le loro produzioni sensazionali.



Ricapitoliamo, quali erano, secondo Straker, le tecniche per valutare l'altezza di un aereo?
Stima trigonometrica della quota
sbufalato qui e qui (da gente che prima credeva a lui)
Uso dell'AirNav
Sbufalato qui
Uso del telemetro (purtroppo ha insabbiato quello suo ma c'è questo).
Sbufalato qui

No, la vera.. dico VERA!! DEFINITIVA conferma è prendere una parte di video di Peyote, (quello che l'ha sbufalato) montarla con una di un vecchio filmato (tra l'altro la zoomata è talmente evidente che si commenta da sola) e dire: "Ecco, VISTO?"

Abbiamo visto sì.. abbiamo visto che non hai più argomenti.. che stai perdendo i tuoi stessi sostenitori, che non hai altro da fare che arrampicarti sugli specchi e la cosa da ridicola sta cominciando a diventare drammatica, per te.. e noiosa, per noi.

Inolte continui a cancellare i commenti che non ti piacciono, e poi hai il coraggio di dire che su YouTube c'è censura???

Rosario, hai 45 anni suonati..

Ma se smettiamo anche noi di darti retta.. lo sai che resti solo vero?

Sincerely yours
Howling Mad

Strakerissima Sprint

giovedì 8 gennaio 2009

Nell'ennesima perla, Rosario trova la verità delle sue affermazione da..
A mo' di involontaria ammissione, un garrulo e patetico scribacchino si firma G.E.O. dove il prefissoide greco, invece di significare "terra", è acronimo di Global Evil Organization. Grandioso! In parte è vero.
Mi fa tornare in mente dei bellissimi telefilm anni '70 che si intitolavano Get Smart, genialate comiche di Mel Brooks che ci ha regalato chicche come "Balle spaziali" e "Robin Hood, uomini in calzamaglia". Per denominare i cattivi, in quel telefilm le sigle erano tutte acronimi (gli americani vivono di acronimi, si sa).

Ora vi faccio fare un gioco che potrebbe, in minima parte, spiegare alcuni processi mentali molto cari a chi manovra queste teorie complottistiche. Le mie poche righe qui sopra possono essere usate da loro in questo modo:
Ecco, cita l'ebreo Mel Brooks e Get Smart (Dust?) ma questo gli si ritorcerà contro: sono sue le balle spaziali.. (aggiungete bassi insulti a piacere qui)
Ma non solo.. prendete anche la mia firma.. Howling Mad è il soprannome di Murdock e si pronuncia aulin med.. ecco allora:
Aulin e medicina, perchè è al soldo delle case farmaceutiche. Aulin è il marchio più famoso della Nimesulide un antagonista che agisce sulla cicloossigenasi-2 ( COX-2 ) e subisce metabolizzazione a livello epatico attraverso diverse vie, in cui è anche coinvolto il citocromo CYP2C9, con la formazione di intermedi reattivi implicati nello stress ossidativo, in grado di causare danno mitocondriale.
Visto? Non ho detto niente di che.. ho solo messo insieme delle frasi prese da qui. Eppure ad una lettura veloce e, soprattutto, senza cognizione di causa, porta a pensare negativamente per l'uso forzato delle parole "antagonista", "coinvolto" "danno". Capito come fa Straker a fare "informazione"?

Allora giochiamo anche noi a fare "informazione" con i suoi metodi, non potrà che apprezzarli e plaudire alle nostre azioni perchè lui è in buona fede..
Partiamo con i nomi.. perchè io potrei essere Nico, Nuovo Incaricato Controllo Olografico. Anzi, no, va fatto in inglese: New Italian Commanding Officer, e mica pizza e fichi ragazzi.

Giochiamo con i loro?

Zret: Zonal Recharger (of) Everlasting Terror - Zero Reality European Teacher
Straker: Stealing Telemeter Resources Avoiding Knowledge, Evidence (and) Reason
Grandioso! In parte è vero. (cit. Straker)

Ora tocca a voi, sbizzarritevi con i vostri nickname.

Sincerely yours
Howling Mad

Straker verso la capitolazione?

Inserito aggiornamento a fondo articolo.

Dalla sbufalata galattica occorsa in occasione della truffa del telemetro, è parecchio tempo che non fabbrica prove. La strategia doveva cambiare per forza, per mantenere un po' di faccia in quei posti dove ancora non lo conoscono a fondo e che quindi gli danno credito.
La nuova strategia, in pieno stile SCIEntology è quindi "attack the attacker".
Come si distrae la platea da un insuccesso?
Creando bugie e spargendo il verbo ove più possibile.. questo tiene occupata l'attenzione e permette di lasciar decantare le precedenti marachelle, senza intaccare, anzi probabilmente anche aumentando il traffico sui blog. Il libro su amazon ormai è a 2 copie disponibili da mesi (ora le comprerà lui per sbugiardare ma non importa, due persone truffate in meno è comunque un buon risultato). D'altro canto siamo in periodo di pubblicità del nuovo libro sugli UFO e si sa:"che se ne parli bene, che se ne parli male, purchè se ne parli" è l'anima della pubblicità.
La strategia dicevo è quella classica.. attacca il nemico e cerca di fargli saltare i nervi in modo che diventi volgare.. a quel punto divulga solo le volgarità dei tuoi delatori e mettile in correlazione con fatti che colpiscono la sensibilità della gente.
Esempio?
Cavalcare l'onda dell'antisemitismo è di moda oggi tra i "rivoluzionari" da salotto. Infatti è molto più onorevole stare dalla parte di un miliardo e mezzo di musulmani che con 14 milioni di ebrei.. allora accusa i delatori e mettili in correlazione.. "loro" spruzzano.. "c'è roba spruzzata" a Gaza.. ergo "loro uccidono i bambini di Gaza".
Lo so, sembra troppo intelligente come piano, vero?
Un altro esempio?
Il Cento Ufologico di Taranto, per tanto tempo acclamato (da Straker) sostenitore delle scie chimiche, ha valutato che le stesse non rientrano nei loro scopi e nei loro interessi perchè
Dato che siamo stati tirati in causa, rispondiamo volentieri alle affermazioni fatte dall’amministratore di “Tankerenemy”. Innanzitutto il CUT (Centro Ufologico Taranto) non è assolutamente manovrato da nessuno, quindi non abbiamo ricevuto “ordini” da chicchessia per togliere il link di http://www.tankerenemy.com . Semplicemente riteniamo che il discorso “Scie Chimiche” NON appartiene al mistero. Tutto qua. E’ una nostra scelta editoriale. Molti potranno gridare ora al complotto, asservimento ai poteri forti, prezzolati o altre cose, ma il CUT ritiene che dietro le “Chemtrails” non ci sia nessun importante “Segreto di Stato”, visto che lo riteniamo un fenomeno convenzionale. Preferiamo occuparci di “lucine nel cielo”, ma che sono più reali di un mito creato ad arte, per chissà quali scopi.
Uno smacco per le speranze di vendita del libretto di Antonio tra gli ufologi italiani.. quindi che fa il fratello? Aggredisce e discredita (attack the attacker, come insegnava Hubbard).

Quindi l'onestà intellettuale del CUT diventa un attacco a dei poveri malati (di una malattia che esiste solo perchè lo dicono loro ed altri emanatori di libri sulla materia). Chi come me sperava in una possibile dialettica ormai ha capito che questa è una nuova setta. Quando entri, entri per sempre perchè se provi a uscire diventi bersaglio.

Cosa è rimasto da architettare allora? Quali sono le prossime mosse?
Sicuramente ci aspetta un altro lungo periodo nel quale si rovineranno gli occhi a guardare filmati frame per frame, per trovare anche il minimo appiglio per "cercare" di discreditare persone (ricordiamo la pubblica gogna per l'ignaro Michele Scattolo), per collegarle in modo assurdo le une tra le altre, per confezionare qualche altra notiziola un po' barbina.
Questo danneggia la vista, ma tanto basta dare la colpa allo spruzzo, no?
Poi potrebbe anche arrivare un gemellaggio forte con bande simili all'estero (in fondo i primi contatti sono già stati fatti) pensando che gli altri siano ignoranti e non conoscano le lingue e non possano controbattere le bufale.
Sicuramente continueranno i commenti dei fedeli in stile catastrofico con indicazione di azioni di spruzzo da parte di tankers in formazione, mai fotografati tra l'altro e mai lo saranno a meno che non camuffino foto di una pattuglia acrobatica.
Il telemetro deve essere dimenticato e quindi non viene più nemmeno nominato nei commenti perchè tiene viva la memoria sulla sbugiardata.. tanto che hanno cancellato tutti i post ed i commenti che esultavano al video prova, sbufalato.
Sicuramente non vedremo quel polverone che doveva alzarsi per far smettere di ridere noi.. se il polverone era l'ennesimo video fuffa di ieri, ridiamo ancora di più.
Probabilmente dopo aerografo, sismologia, informatica, sciachimismo, evolverà in qualcosa di più facilmente gestibile.. come lo schema di Ponzi.
In conclusione, inutile prendersela per gli attacchi dei fuffari.. tanto, per quel che valgono..

Sincerely yours
Howling Mad

-------------------------------
Aggiornamento 08.01.09
-------------------------------

Ci potrebbe essere una nuova ipotesi sui piani futuri: cercare di venir arrestati.
Proprio oggi Straker diceva:
Straker dice:
E' chiaro però che ai magistrati non interessa sapere la verità e lo si evince dalle continue, preoccupate visite, al blog del Ministero della Giustizia e delle varie sedi deputate teoricamente al diritto.
Ora al momento avevamo riso perchè usava la tecnica del "rendersi ridicolo" (come fa a evincere la preoccupazione da una visita di un pc? - che poi con tutti i link che ha sui blog dovrebbe sapere cosa sono i backtrack..), invece con l'uscita del nuovo articolo denigratorio di oggi subito dopo quell'altro denigratorio di ieri sul Cicap (visto che ormai le scie chimiche sono un ricordo, un contorno allegorico) è venuto in mente che potrebbe essere proprio una denuncia che i nostri due cercano. Pensateci un attimo, magari anche un arresto con alcuni adepti muniti di telecamera che riprendono tutto e poi via una campagna su web che giornali e tg ci sguazzerebbero (quantomeno Studio Aperto).
Meditate gente..

Sincerely yours
Howling Mad

-------------------------------
Aggiornamento 08.01.09
-------------------------------

Non passano nemmeno 48 ore e Straker mi da ragione. Avevo detto:
Cosa è rimasto da architettare allora? Quali sono le prossime mosse?
Sicuramente ci aspetta un altro lungo periodo nel quale si rovineranno gli occhi a guardare filmati frame per frame, per trovare anche il minimo appiglio per "cercare" di discreditare persone (ricordiamo la pubblica gogna per l'ignaro Michele Scattolo), per collegarle in modo assurdo le une tra le altre, per confezionare qualche altra notiziola un po' barbina.
Ecco che prende 2 video non suoi, li manipola per bene, e ne fa uno scoop.. ridicolo.
A 45 anni suonati in queste condizioni..

Sincerely yours
Howling Mad

Straker perde colpi e diffama il CICAP

mercoledì 7 gennaio 2009

Un commento (ovviamente anonimo) arriva nella mia email in quanto seguo quel blog.



Si vede che è un copiaincolla da un altro formato per cui non ho paura a dire che anche questo lo lascia Straker (copiaincollatore provetto, con laurea).

Vado al link proposto e trovo un video con dei commenti a lato. Ho fatto una screenshot ma meglio che qualcuno freezi la pagina.



Dunque secondo loro il dialetto triestino di uno che si firma markogts (TS.. aspetta te lo dico più lentamente.. ti esse.. targa di Trieste) sarebbe identificativo addirittura del presidente del CICAP Steno Ferluga... che non è triestino. Ovviamente vengono riservate parole gentilissime, e in questo modo ben 3 persone ora possono querelare i Marcianò.

Caro Straker.. qui mi sa che ti becchi proprio una bella denuncia.. stavolta l'hai fatta grossa.

Il bello è che markogts non ha mai nascosto la sua identità.. sei te che non sai leggere :D

Ma dopo che hai fatto tanto per il telemetro, usarlo fa schifo? Stiamo aspettando noi.. e te te ne stai chiuso in casa a guardare video su video per trovare qualcosa a cui attaccarti.. sei alla frutta lo sai?

Sincerely yours
Howling Mad

Chiacchierata con un collega

Inserito aggiornamento in data 8 gennaio 2009

Stamattina avevo in ufficio un collega informatico e, mentre stavano reinstallando dei sistemi operativi da testare su nuovi umpc ha visto sul mio notebook il mio blog. Mi ha chiesto delucidazioni in merito e questo è un resoconto "approssimativo" della nostra discussione. Approssimativo più che altro perchè l'ho epurato dei suoi "ma va in mona, va" di incredulità, che verso la fine erano un intercalare troppo frequente.

Cosa sono le scie chimiche?
Secondo le affermazioni di alcune persone, le scie lasciate dagli aerei sono dei composti chimici e/o organici irrorati intenzionalmente con gli scopi più diversi. Nemmeno tra loro riescono a mettersi d'accordo su quali siano gli scopi e molte volte sono in aperta contraddizione. Chi tira le file di queste teorie complottistiche tende a inculcare alcune nozioni, tipiche nelle organizzazioni piramidali o cultistiche, che pretendono di avere la verità visto che non c'è prova.
Ma va in mona, va..
Sì, hai capito bene, per loro proprio l'assenza di prove è la conferma che sono scie chimiche.
Basta inserire un altro fattore nell'equazione: c'è un organismo mondiale fatto di milioni di persone che sono al servizio di questo complotto. Ed il gioco è fatto.
Se a questo punto hai tante domande in testa verrai ritenuto un venduto al nuovo ordine mondiale, un servo dei rettiliani, verrai inserito in una lista di persone da perseguire. Non hai diritto ad avere un tuo punto di vista, devi credere e basta.
Sono confuso: rettiliani, nuovo ordine mondiale, ma soprattutto chi è che irrora?
Hai ragione partiamo con ordine.
Chi irrora?
Il Nuovo Ordine Mondiale è un'invenzione di David Icke. Secondo lui essere extraterrestri in forma umana (i rettiliani) e organismi governativi di quasi tutto il mondo hanno un piano per il controllo mentale della gente. Come su X-Files.
Cosa irrorano?
Di tutto, la lista è infinita ma di norma vengono citate nanomacchine e funghi che tra l'altro sarebbero dannosi. Anche questo va in antitesi con le loro stesse idee: chi è così scemo da tentare il controllo mentale se poi non sono in buona salute?
Ma ci vorrebbero migliaia di persone per fare una cosa del genere..
Anche di più, se pensi a quanti voli aerei di linea ci sono ogni giorno nel mondo, per non parlare che poi asseriscono che ci sono pattuglie intere di aerei cisterna (tankers) che sorvolano il mondo costantemente.
Mai visti.. ci sono foto?
Ecco vedi, sei proprio un disinformatore.. le prove non servono. (risata) Ci sono certo foto di aerei con scie, ma su nessuna c'è la prova che sia ad una altitudine inferiore le quote a cui si formano le scie degli aerei. In pratica loro dicono: le scie ci sono.. provate voi che non sono chimiche. Cosa che è stata fatta ma non ci credono.. ovviamente.
Ah, ecco.. quelle scie lì, cosa sono? Sono pericolose?
Le scie in sè no, in quanto sono vapore acqueo che viene rilasciato a seguito della combustione: per via della condensazione, da molto caldo a molto freddo, arriva a ghiacciare in particolari situazioni ambientali.
Non sto dicendo che gli aerei non inquinano, inquinano eccome, come le auto, le fabbriche, i riscaldamenti delle case. Ma quelli non si vedono per cui non ci si può costruire sopra una credenza popolare.
Ma dai blog che mi stai facendo vedere sembra che siano cose provate..
Perchè leggi senza controllare. Solo perchè una cosa è scritta in internet non significa che sia vera. Nemmeno quello che scrivo io.. è per questo che chiedo a chi mi legge di non credere a me ma di avere sempre un dubbio e di cercare e cercare e cercare ancora.
Ma se sono sicuri di aver ragione, perchè non denunciano, non scendono in piazza?
Perchè non è quello il loro scopo.. chi tira le fila non può permettersi di perdere l'unico cappio con cui tiene in mano la situazione. Se troppe persone ne parlano finisce che bisogna alla fine provare tutto. E siccome non puoi provare scientificamente una bugia, perderebbero ogni credibilità agli occhi dei loro sostenitori. Infatti è per questo che viene impedito il contraddittorio: chi non la pensa come noi ci avvelena, non farlo parlare. Infatti nei loro blog i commenti sono consentiti solo a chi avvalora la loro tesi.
Come faceva la propaganda nazista..
E non solo, anche altri totalitarismi e religioni/sette.
Ma allora perchè lo fanno?
Ci sono tanti motivi, e nelle mie ricerche sto scoprendo cose molto agghiaccianti. Mi sono messo nei panni di uno che crede, per cui ho iniziato a leggere tutti i riferimenti di un blog che mi ha portato a un altro blog che mi ha portato ad una cura per una malattia che non esiste.
La strategia è semplice: attento ti avvelenano, non c'è scampo, siamo rovinati, preparati al peggio, bastardi assassini, resistiamo, no no ormai hanno vinto, aspetta.. forse abbiamo la cura, sì sì ecco possiamo farcela, è fattibile!! ma ci vogliono soldi, tanti soldi, dobbiamo salvare il mondo e anche tu devi fare la tua parte.
Nel frattempo ti vendono libri.. e per alcuni basta il senso di potere che gli deriva dal sentirsi finalmente realizzato in qualcosa.

(una conferma a quanto detto qui sopra)

Giusto in fine delle discussioni quando ho detto al collega che si trattava del famoso esperto informatico nicsnics...

Ma va in mona Nico, va.. nicsnics? Quello che copiaincollava dai nostri newsgroup (n.d.r. microsoft) e spacciava per sue le procedure sui forum di ragazzini?

Sono ancora piegato in due..

Sincerely yours
Howling Mad

-----------------------------
aggiornamento - 08.01.09
-----------------------------

Allego un link di Hanmar su una raccolta delle dichiarazioni degli sciachimisti su quali siano gli scopi delle scie chimiche.
Uscite dalla scatola, accendete il cervello.

Sincerely yours
Howling Mad

Fonti citate e gargarismi al merlot

martedì 6 gennaio 2009

Oggi doppio lavoro, devo chiedere l'aumento :-O

Ritorno sull'argomento che secondo Antonio Marcianò le fonti alla fine, diciamolo, a che servono? per sottolineare che Rosario ci rifila un'altra pregiatissima fonte sul suo nuovissimo blog in inglese.
Arriva un articolo in inglese che sembra la traduzione di uno suo (tanto la fuffa è sempre quella) che ha come fonte il "pregiatissimo" Idaho Observer. Questo "giornale", edito mensilmente in 24 pagine è emanazione del Pro-Liberty Network (del quale suggerisco una letture delle references) legato a Ron Paul, repubblicano texano come Bush, attualmente al Senato degli Stati Uniti, e indovinate un po'... United States Air Force. E' uno dei nostri :P

Oltre a questo sono venditori di prodotti di medicina alternativa che, a sentir loro, protegge da tutte queste cose "spruzzate" (è sempre un business alla fin fine). Infatti dall'articolo copiaincollato da Rosario, ci sono i link.

Seguitene alcuni.. sono divertentissimi, come quello che dice che per scoprire se si è infettati bisogna fare i gargarismi con il merlot. Ora visto che è vino della mia terra, non sarà certo un americano a dirmi cosa fare con il merlot. Soprattutto la metodologia è favolosa. E continuando a seguire i link.. puf.. medicina alternativa anche qui.

Meditate di chi ha la cura prima della malattia...

Sincerely yours
Howling Mad

Considerazioni.. e previsioni (non del tempo)

Uno dei miei interessi da molti anni è lo studio delle religioni e del perchè riescono ad attecchire nella stragrande maggioranza delle persone. Con religione non intendo ovviamente il credo in una entità superiore, ma tutto quello che poi gli uomini creano di contorno, principalmente (e tutta la storia dell'umanità ne è riprova) per ricavarsi un posto di predominanza su altri. Ho suggerito il film non perchè divertente, anche se Bill Maher sa sdrammatizzare alla grande, ma perchè esplicativo di molte cose che non riusciamo a comprendere anche nei confronti di "persone" che hanno suscitato il nostro interesse.
Non mi soffermerò sulle religioni più acclamate, anche se tanto si potrebbe dire su cristianesimo, islam e giudaismo che pur essendo nati dallo stesso ceppo si sono evolute in dottrine distanti.
Vi voglio invece citare (giusto perchè le fonti sono necessarie tra persone con onestà intellettuale) dei passaggi che parlano di un credo molto conosciuto.
Più per divertimento che per altro, vi nascondo il soggetto che rivelerò alla fine del post.. seguitemi un attimo e capirete.


La storia di xxxxxxxxxx è strettamente legata a quella del suo fondatore xx xxx xxxxxxx che, sin dagli anni trenta, è stato uno scrittore di fantascienza ed altri generi letterari (western, avventure, romanzi sentimentali, fantasy, letteratura gialla).

Dopo una vita avventurosa e movimentata ma, secondo i documenti presentati in un caso legale americano, anche molto colorita di episodi frutto soltanto di una fervida fantasia (il giudice xxxxxxxxxxx della Corte suprema dello Stato della California per la Contea di Los Angeles nel giudicare il Caso xxxxxxx, 16 ottobre 1984, disse di xxxxxxx: "Le prove ritraggono un uomo che è stato letteralmente un bugiardo patologico in relazione alla sua storia, al suo passato e alle sue imprese"), xxxxxxx ottenne grande successo pubblicando nel 1950 il libro xxxxxxxxx, nel quale descrive un metodo o disciplina che viene definito dai suoi sostenitori "un sistema per l'analisi, controllo e sviluppo del pensiero umano, che fornisce anche tecniche per ottenere maggiori capacità, razionalità e libertà dalla scoperta della singola fonte delle aberrazioni che sono la causa delle malattie psicosomatiche".

Esponenti della comunità psichiatrica e scientifica (ma anche altri, come ad esempio lo scrittore Isaac Asimov) criticarono duramente le teorie di xxxxxxx e la loro mancanza di scientificità. Nonostante ciò, xxxxxxxxx fu un grande successo editoriale, e conta ad oggi oltre venti milioni di copie vendute. La pubblicazione del libro e il suo grande successo popolare portarono alla fondazione di istituti denominati "xxxxxx xxxxxxx xxxxxxx xxxxxxx" in alcune città degli Stati Uniti, provocando inizialmente forte entusiasmo e seguito.

Tuttavia in poco più di un anno il clamore si sgonfiò, lasciando xxxxxxxx e le sue Fondazioni piene di debiti e con una serie di problemi pratici da affrontare:

* le crescenti critiche interne che lamentavano l'assoluta mancanza di metodo scientifico nelle pratiche di quella che doveva essere una "scienza della mente"; l'accorpamento di nozioni mistiche e metafisiche; l'atteggiamento crescentemente autoritario di xxxxxxx.
* un'indagine della Associazione Medica del New Jersey sulla xxxxxxxxxx xxxxxxxxx della città di Elizabeth, accusata di insegnamento illegale della medicina.
* la perdita temporanea di xxxxxxxx dei diritti sulle sue Fondazioni a favore di xxx xxxxxxxxxxxx, che lo aveva salvato dai debiti.

(omissis)

Il volume si presentava come un facile manuale di psicoterapia "fai da te" e venne immediatamente stigmatizzato dalla comunità medica, la quale sottolineò che non esisteva alcun riscontro scientifico alle affermazioni "scientifiche" dell'autore, e sottolineava i potenziali pericoli dello sperimentare pratiche psicoterapiche senza alcuna preparazione specifica se non, appunto, quel confuso manuale.

Le forti critiche di merito avanzate dall'American Medical Association (AMA), dalla American Psychological Association (APA) e dalla American Psychiatric Association (APA) fecero ritenere ad xxxxxxxxx di essere in presenza di un "complotto psichiatrico" teso a minare le sue scoperte, che a suo dire rappresentavano un valido sostituto, se non l'unico, alle pratiche di salute mentale fino ad allora utilizzate.

(omissis)

In una parte del materiale riservato ai membri del livello xxx, riportato qui in sintesi, xxxxxxx narra che nei suoi viaggi extracorporei per l'universo avrebbe scoperto che i guai degli esseri umani odierni deriverebbero da una punizione inflitta all'umanità 75 milioni di anni fa da xxxxxx, un crudele governatore della galassia: per limitare la popolazione e accrescere il suo potere, xxxxxx ordinò ai suoi ufficiali di catturare esseri della natura più svariata da vari pianeti, congelarli in alcool e glicole e lasciare miliardi di questi "grappoli" di esseri sulla Terra, da spazioplani che assomigliavano ai DC8. Si specifica che alcuni di questi malcapitati esseri furono catturati con una falsa convocazione per una indagine del fisco.

Questi esseri furono incatenati vicino a dieci vulcani sulla Terra e uccisi bombardandoli con ordigni all'idrogeno per catturare i loro spiriti e raccoglierli con nastri elettronici, quindi furono trasportati alle Hawaii o a Las Palmas: qui vennero sottoposti a 36 giorni di induzione ipnotica con fili e altre semplici apparecchiature (nel loro stato di shock erano sufficienti): le induzioni ipnotiche contenevano perversioni sessuali e varie nozioni religiose come la morte in croce di Cristo, per fare in modo che gli spiriti non potessero lasciare la Terra e non ricordassero mai i crimini perpetrati da xxxxxx. Ma ormai era tardi: scoppiò la rivolta e xxxxxx venne imprigionato (lo sarebbe tuttora) su un ignoto pianeta orbitante intorno a una delle stelle visibili dalla Terra, dentro una montagna circondata da un campo magnetico generato da una batteria eterna.

Ormai però il danno era già fatto: negli ultimi 75 milioni di anni questi spiriti impiantati si sono attaccati a migliaia agli esseri umani qui sulla Terra, e sono i xxxx xxxxxxx impacchettati insieme a grappoli (clusters).

Tutto quello che avete letto è un estratto della storia della chiesa di Scientology presente su Wikipedia. Una fede religiosa (ritenuta tale fortunatamente solo negli Stati Uniti e in Australia) che sancisce che alieni manipolano lo spirito degli uomini tramite un controllo mentale.

La strategia di Scientology è quella di infiltrare propri membri in organizzazioni al fine di selezionare adepti. Adepti che pagano fior di quattrini per entrare e che alle volte pagano con la vita l'uscire (pochi ci sono riusciti).
Leggete tutto e poi, come dico sempre, non credete a me ma usate il vostro raziocinio. L'unico modo di salvarsi a questo mondo è di avere sempre la capacità di avere un dubbio e di ricercare la verità.
Volete vedere quali sono le tecniche di questi figuri e a cosa portano?
Leggete.

Usando il metodo dei nostri "amici", quanto scritto qui sopra potrebbe essere più che una prova che loro fanno parte di Scientology e quindi ora devono provare che non è vero... ma io non sono un fuffaro, ne uno scientologista, ma uno che pensa con il proprio cervello.

Ognuno saprà fare le proprie deduzioni. Io dico solo che se domani i fratelloni aprono una religione.. sappiamo da chi hanno copiaincollato.

Sincerely yours
Howling Mad

Le risposte di Vibravito, ovvero mi ero illuso..

lunedì 5 gennaio 2009

.. che la loro fosse una vera ricerca della verità, ma come dichiara, lui la verità già la sa. Quindi le prove in un senso o (non sia mai) nell'altro non contano. Bisogna solo credere.

Riporto fedelmente lo scambio di mail, partendo dalla mia sul post precedente. Le sue in grassetto le mie in corsivo.

Vibravito,
visto che oggi sei in vena di parlare, ne approfitto per chiederti alcune cose giusto per mettere dei paletti tra i quali si possa parlare civilmente.. ti può andare bene?

Comincerei con l'aver conferma o smentita di alcune cose che ho letto su Tanker Enemy:

1) Hai dichiarato di aver visto il telemetro a casa Marcianò durante una tua visita a Sanremo. Questo telemetro, indipendentemente da marca e modello, lo hai visto in funzione?

2) Hai avuto modo di provare il telemetro in questione su degli aerei?

3) Hai applaudito che era la prova definitiva, ora ci sono almeno 2 telemetri (da vostre affermazioni), dovremmo avere il web invaso di filmati. Come mai ora che c'è questo strumento e visto che dite che passano aerei così bassi non viene usato? se fossi un credente, sarei quasi incazzato da questa cosa io, tu invece non ne parli più.

4) Acconsentiresti a che un gruppo guidato da te e un gruppo di noi (anche senza CICAP) si trovi in un luogo deciso da voi per fare un po' di misurazioni di aerei? Puoi decidere tutte le condizioni, tu in prima persona. In fondo lo chiede anche Corrado e anche Rosario si dice d'accordo.

Qui i commenti sono aperti, attendo una tua risposta.
Grazie,
Nico


4 gennaio 2009 18.19
1) ho visto il telemetro con singolo oculare e software di interlacciamento difettoso, per cui ho provato il solo funzionamento del telemetro. Ho visto anche il software su floppy(!?!?) difettoso, la mail di reclamo di straker senza alcuna risposta, la mail dove l'ordine veniva inspiegabilmente annullato e così via dicendo.
2) no, giornata nuvolosa
3) non hai letto bene il post di straker su come si sono svolti realmente i fatti. L'altro telemetro ha doppio oculare ma non è dotato di software, l'unico sistema potrebbe essere attaccargli una videocamera wireless, senza però essere sicuri della qualità delle riprese. Quindi fare una spesa senza essere sicuri della resa. Adesso è nelle mani di un attivista di cui ovviamente non ti rivelerò il nome.
4) dovresti chiederlo a Rosario, il problema è che di gente come voi c'è poco da fidarsi, per cui mancherebbe il fattore sorpresa. Che garanzie potete darci di non accennare a nessuno dei vostri capi la data dell'eventuale incontro? Ovviamente nessuna. La vostra parola non conta una benemerita mazza.
Adesso che ho soddisfatto la tua richiesta sei pregato di rompere il meno possibile.
P.s.: è inutile che scrivi sul tuo blog: "Io i commenti li lasci aperti". Non è così che dimostri di essere una persona corretta, e da quello che scrivi e da come lo scrivi...


4 gennaio 2009 19.29
Guarda, proprio non mi interessano "nomi di attivisti", io sono una persona normale e di mentalità aperta (con chi mi tratta con rispetto) insegno informatica ai disoccupati e alle persone che han perso il lavoro, non proprio il lavoro di un agente segreto, ti pare?
Chiedere a Rosario diventa difficile in quanto non accetta commenti da nessuno. Tu sembri un po' più disposto al contraddittorio e cerchi di proporre metodologie di confronto quindi penso che anche tu come me cerchi la verità. E poi spero abbiate tutti una certa libertà intellettuale. Io, nonostante quello che pensi, non ho capi a parte me stesso. Come tu non ti fidi di me potrei dire la stessa cosa di voi, visto che credete che possa essere dei servizi segreti potrei rischiare la vita a venire lì (come vedi è facile fare un processo alle intenzioni..)
Io non sono di nessun servizio e non penso che voi siate dei violenti, per cui penso si possa tentare un esperimento.
Visto che dici che ci sono 2 telemetri, 2 persone (una per schieramento) ognuna con un telemetro misurano lo stesso aereo con scia, dichiarano l'altezza ad alta voce, se lo scambiano e ripetono la misurazione. Si ripete per quante volte si vuole. Altre 2 persone, una per parte, riprendono la stessa scena con 2 telecamere diverse. In questo modo non ci possono essere imbrogli.
Il fatto che dici che la mia parola non valga una mazza posso anche accettarlo visto che hai preconcetti e non mi conosci, ma come ti dicevo, io non ho capi quindi se accetti che io e un'altra persona possiamo fare questa prova con voi, o qualche altro, se non ti fidi di venire di persona, per me basta che venga fatta la prova.
Per la data come ti ho detto potete elaborare qualsiasi idea voi, visto che se ve la do io (sempre per i preconcetti) non la prendereste per buona.
Ciao
Nico


5 gennaio 2009 12.59
Forse non ci siamo spiegati, di quello che fai non me ne importa nulla.
Il problema è che frequenti persone, magari solo virtualmente, con le quali non ha nessun senso collaborare poichè sono in malafede.
Qui il problema non è cercare la verità. Io la verità già la conosco.
Semmai è fare in modo che un maggior numero di persone si svegli.
Un persona come te che ovviamente ricorda benissimo come da bambino si vedevano lo stesso le striscie nel cielo. E su questo non ha NESSUN DUBBIO tanto è vero che si è aperto un blog dove denigra chi ha ricordi ben diversi.
Con persone del genere non mi interessa collaborare, come non interessa a Straker, tantomeno a Corrado.
Tu ormai la tua verità te la sei costruita, hai scritto più volte che straker produce falsi e pretendi pure una forma di collaborazione da parte nostra?
Le persone come te non sono gradite. Magari sei in buona fede e i tuoi ricordi sono sinceri. Ma sei colpevole lo stesso poichè è causa di persone come te che continua lo scempio nei cieli.
La collaborazione l'accettiamo da persone che mostrano dubbi e che sono seriamente interessate a cercare la verità. Da un personaggio come te che sparge merda a priori non ci si può aspettare nulla di buono e proficuo.
Fatti prima un'esame di coscienza...
Per concludere mi ripeto: sei pregato di non rompere.


5 gennaio 2009 20.45
Guarda che non ho mai parlato di ricordi di piccino, probabile che stai pensando a qualcun altro..in ogni caso puoi anche essere un po' più educato, mi pare che in queste mail ho mantenuto un tono lineare ed educato, ma forse è chiedere troppo viste le frequentazioni.

Io quando ho letto per la prima volta la parola scie chimiche ho iniziato a chiedere su un forum di persone che ne parlavano. Quando ho avuto la malaugurata idea di chiedere "ma qualcuno ha le prove?" sono stato sotterrato dalla merda. Quindi chi si deve fare per primo un esame di coscienza è il tuo capo. Se sperate di "svegliare le menti" a colpi di vaffanculo, mi auguro per voi che non troviate uno che se la prende sul serio. (E non provate a usare questa frase come una minaccia, è davvero un augurio quello che vi faccio)

Tu hai una "verità" che è un dogma dettato da Rosario Marcianò. E il video della prova del telemetro mi devi dire se è un vero o un falso secondo te a questo punto. Perchè non puoi fare la morale agli altri se prima non usi un po' di autocritica.

Vediamo se DAVVERO vi interessa la verità o è solo una facciata: c'è un blog che si chiama Scie su Vicenza che cercano di misurare l'altezza degli aerei. Non li puoi certo chiamare debunkers. Io da gente che prova a cercare una risposta scientifica do credito. Tu con loro la prova la faresti?

Ciao
Nico

5 gennaio 2009 21.05
In queste mails hai mantenuto un tono lineare ed educato, sul tuo blog spargi merda.
Manchi di coerenza e sei solo un ipocrita come tutti i tuoi colleghi debunkers.
Vi preferisco quando dileggiate in quanto rispecchia meglio la vostra natura di gentaglia che sa solo offendere.
Sul video del telemetro dimostri ancora una volta che fai finta di non capire una mazza. Altro segno della tua falsità.
Su darkskies di Vicenza è uno di quelli che fa tanto il professorino scrupoloso ma in realtà se si va nello specifico scrive solo inesattezze. Come anche Orsovolante e compagnia brutta.
Detto questo, hai rotto la minchia.
Sei pregato per l'ennesima volta di non rompere...



Questa è la conferma che non interessa assolutamente fare la prova.
Perchè per farla, secondo loro, può esserci solo gente che non mette in dubbio l'esistenza delle scie chimiche a priori.
Nemmeno chi ha il timore che esistano le scie, ma vuole provarlo, viene preso in considerazione, quindi denigrato come inferiore perchè finora ha solo dimostrato che quelle nel cielo sono scie di condensa (e ha avuto la correttezza morale e intellettuale di dirlo).

Quello che a questo punto trovo più plausibile è che non esista il secondo telemetro, e sia questo il vero motivo della reticenza.

Insomma, pura e semplice fuffa (PROVATA da Vibravito) che serve a nascondere chissà cosa.. vedremo di scoprirlo allora.

Sincerely yours
Howling Mad
Si è verificato un errore nel gadget