Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Nasce un nuovo blog

mercoledì 31 marzo 2010

Il cielo del nord est diventa un blog a sè.

Giusto per tenere le cose belle tutte da una parte.
Iscrivetevi numerosi.

Sincerely yours
Howling Mad

Il cielo del nord est

martedì 30 marzo 2010

Non so se riuscirò a essere prolifico come Wasp, ma il mio contributo lo do più che volentieri. L'immagine qui sopra è relativa al 25 marzo 2010 intorno a mezzogiorno. Anche le due immagini che seguono sono del 25 marzo ma un'ora dopo, sempre dalla stessa posizione.



Quelle che seguono sono foto scattate stamattina, 30 marzo 2010, intorno alle ore 10. Si notino gli alberi in fiore.


La posizione è nord est ma occidentale, molto vicino ai colli berici. In odore di Damocle, quello che augura tante cose belle alla gente.

Continuate la visione su Il cielo del nord est

Sincerely yours
Howling Mad


Scie a livello stradale? Non capisce un pixel!!!!

venerdì 26 marzo 2010

Pensavo che fosse uno scherzo l'altra volta, quando aveva mostrato le foto satellitari.. invece pare che siano proprio convinti di quello che dicono.

Vediamo un po' di cosa si tratta. Ci sono delle foto satellitari:

AERONET_Kuwait_University.2010080.terra.500m

AERONET_BAHRAIN.2010080.terra.500m

ed un testo che sembra addirittura sfottò..

Kuwait City

Umidità sul livello del mare: 19%
Indice Calore: 29°C
Temperatura massima: 30°C
Temperatura minima: 15°C

Attendibilissime fonti del C.I.C.A.P. ci informano che il Kuwait è notoriamente un paese freddissimo ed umido, laddove le contrails sono un fenomeno moooolto frequente nonché comune a livello strada. Anzi no. A livello sottostrada. ^__^

Ma cosa vorrà dire "a livello strada"?? Forse che la dicitura 500m pensano si riferisca all'altitudine delle scie di condensa da terra???? Ditemi che non sono così deficienti.
Anche perchè, proprio i link che loro postano indicano che quelle misure sono relative alla proporzione con ogni singolo pixel.


Quindi in quella immagine, 1 pixel equivale a 500 metri. E si può anche vedere altre proporzioni, che variano con lo zoom del satellite.

Un'altra figura da ricercatore indipendente, non c'è che dire.

Sincerely yours
Howling Mad


Elicotterista insegna l'html a un (pseudo)informatico

giovedì 25 marzo 2010


Strakkino e zretino colpiscono ancora. Questa davvero è da Perle Complottiste.
E ora li sfido anche io a denunciare per reato informatico il prode Orsovolante. Sarebbe un boomerang di quelli che gli farebbero leccare le ferite per anni.. ed infatti, come sempre, can che abbaia non morde (chiedo scusa ai cani), quindi riproporremo questa bella sitcom con dei rerun giusto perchè non si dimentichi come trattano la gente che li invita a fare dei contraddittori pubblici sulle loro teorie.

Infatti i "liberi ricercatori" che hanno shpalmato tutta la categoria di credenti alla teoria (mai provata) delle scie chimiche, hanno accusato ingiustamente Orsovolante (in questo sono espertissimi invece) di essere entrato illegalmente nei loro account basandosi solamente su... la completa ignoranza sulla materia informatica. Dato che si da l'appellativo di webmaster, questo è uno smacco formato famiglia per Rosario Marcianò.

Ecco la "pistola fumante" dei fratellonzi.

Ed ecco perchè i fratellonzi sono dei "fumanti pistola". Ed anche qui.

Volete provare anche voi?

Andete al link "pistola fumante", selezionate il testo come in immagine:


Ora incollatelo nell'editor di Blogger, in modalità "Scrivi" ed apparirà...

Una volta cliccato "Pubblica post" apparirà così:

Zret ha detto...

Messaggio importante.

Abbiamo appurato che Orsovolante (per gli amici Gonzovolante), nell'ambito delle pasquinate pubblicate sul suo blog-delirio da paranoico, riporta alcuni commenti di Damocle e di Ron con l'icona del cestino. Ciò significa che Gonzo o ha i diritti amministrativi del blog o ha delle aderenze in Blogger sicché qualche colluso ha accesso a Tanker Enemy: si consiglia di cambiare le parole-chiave (password) dei propri account.

Straker ha detto...

Qui gli screenshots presi dal blog di Gonzovolante.

Damocle ha detto...


Ecco qui cosa fa l'inettitudine informatica di un millantatore. Ora ci vorrebbero delle pubbliche scuse. O finalmente l'intervento della magistratura.

Sincerely yours
Howling Mad


Le risposte di Simone Angioni agli smemorati

martedì 23 marzo 2010

Come sapete alcuni invidiosetti e furbetti del terrazzino farebbero qualsiasi cosa per un po' di notorietà.
Non avendo nessuna possibilità di sostenere un eventuale contradditorio pubblico, sempre rifiutato per paura, cercano comunque un po' di fama riflessa con chi se la merita davvero.
E' il caso del Dott. Simone Angioni, chimico, che pur avendo una laurea non pretende di insegnarla ad altri (ricorda qualcuno?).
Sono arrivati addirittura a dire che Simone sia il figlio di un Generale Angioni solo perchè hanno lo stesso cognome. Allora che dire di quelli con lo stesso cognome dei fratellonzi, esponenti della 'ndrangheta che sono stati arrestati in Calabria l'anno scorso? Potreste dire, a ragione, che non ho altro a cui appigliarmi.. ed è esattamente quello che traspare dalla serie di fesserie (a voler essere discreti) che sono state scritte su Simone.

Allora fate un salto da Simone dove troverete, di prima mano, alcune risposte interessantissime alle farneticazioni dei soliti ignobili.
Solo un'ultima frase per riconfermare la mia stima e solidarietà ad un ragazzo semplice ed educato, uno che non ha paura di studiare e sgobbare, che ho avuto il piacere di incontrare un paio di volte e che ha il dono (invidiabile) di non scadere mai nella bassezza dei suoi accusatori.

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria

Nuova rosicata sul Cicap

domenica 21 marzo 2010

Non si da pace... e a me è tornato in mente questo post che ho fatto un anno fa.

Voglio solo aggiungere una citazione da Charlie Chaplin:

Attraverso la comicità vediamo l'irrazionale in ciò che sembra razionale, il folle in ciò che sembra sensato, l'insignificante in ciò che sembra pieno di importanza.

Sincerely yours
Howling Mad

ESCLUSIVO, TUTTA LA VERITA': perchè odia gli aerei.

venerdì 19 marzo 2010

19 marzo 1961. Nasce colui che si nominerà nemico delle cisterne. Dopo aver collezionato e messo online decine di aerei da guerra che gli piacevano tanto, decide di campare di rendita odiandoli.

20 marzo 1961. Nasce Michael O'Leary. Dopo aver sgobbato duramente, a soli 34 anni rimette in piedi una società aerea sull'orlo della bancarotta creando un impero amato/odiato da tutta Europa e copiato un po' ovunque nel mondo. Oggi Michael vale 636 milioni di euro. LUI.


Chiaro, no?

Sincerely yours
Howling Mad


Inutile, non vi cagano.

Quindi perchè mandare carta igienica??? Non ne hanno bisogno.

Ma quanto vi rode??? :-)))))))))

Sincerely yours
Howling Mad


Straker torna a mentire per farci censurare

lunedì 15 marzo 2010

Quando la verità gli fa male, lui cerca di censurare.


Visto che ha supportato il clima d'odio e d'istigazione all'odio del compare damocle (ed il resto della banda), alcune persone tra cui il sottoscritto si sono mosse per denunciare la cosa.
Dato che il bimbominkia ha paura di aver pisciato fuori dal piatto, chiama a raccolta il popolo dei gonzi per usarli per i suoi loschi traffici.

Ma non era lui che diceva che non avrebbe mai avuto un account Facebook???

E tutte queste manifestazioni di odio nei miei confronti come dovrebbero essere trattate????

Come vedete questo è il modus operandi del comitato tanker enemy. E questo messaggio è anche per i signori di Google, che per molto tempo hanno lasciato correre.

Voglio proprio vedere dove trovano istigazione all'odio in queste pagine. Ovviamente verranno anche informati tutti quei politici che negli anni si sono accomunati con questi individui, perchè è giusto che sappiano come i loro nomi ora possano essere molto poco appetibili per gli elettori. Ed anche il candidato romano, che a quanto pare guadagnerà molto da tutto questo.

Sincerely yours
Howling Mad


In diretta il fallimento di tanker enemy (update 23.00)

domenica 14 marzo 2010

Perchè aspettare?
Tutti su www.terna.it per seguire l'andamento del fabbisogno di energia elettrica italiano.


Questo quelle delle 20.30 - voglio vedere come abbassano di 800 MW (o Gigabyte di Watt come dice Marcianò).

A dopo per il fail definitivo.

------------------------------
Aggiornamento delle 23.00

Il fail è stato totale.
Un intero GW. Anzi, visto che si parla di straker usiamo una sua famosa citazione: un intero Gigabyte di Watt!!!
Spero si ridicolizzi dicendo che è stato usato Haarp per alzare i consumi... poi ci spiega come potrebbe conteggiarlo il contatore italiano. :-)

A world fail!!!! ahahahahah

E Report sbufala le scie e i complottisti.

Sincerely yours
Howling Mad


Damocle (e il comitato tutto) augura la morte ai piloti ed alle loro famiglie


Dopo la censura, gli auguri di morte. Che gente per bene che sono. E ancora non hanno prodotto le analisi delle scie campionate in quota. Più semplice vomitare accuse e augurarsi la morte di persone innocenti.

http://orsovolante.blogspot.com/2010/03/damocle-augura-la-morte-ai-piloti-e.html

Andate a questo link, leggete e segnalate a Google (basta un minuto). Grazie.

Tenendo presente che i commenti vengono filtrati, Rosario e Antonio Marcianò hanno accettato questo tipo di istigazione all'odio. Potevano censurarla come censurano le tantissime richieste dei loro lettori per le analisi di scie in quota. Preferiscono che il clima sia di odio e non dia risposte per mantenere il loro potere terroristico sul web. Diciamo basta al terrorismo. So che siete tanti. fate sentire la vostra voce. E non commentate come giustamente le persone arrabbiate farebbero, per dargli anche l'occasione di essere vittime: scrivete solo FATTO! e capiranno.
E avvisate tutti i politici con cui hanno avuto a che fare.

Sincerely yours
Howling Mad


Censura, libertà ricercata e direzione democratica

venerdì 12 marzo 2010

(Post condiviso con Tripponzio)

La censura da parte dei soliti noti, promotori della libertà di pensiero, solo se concorde al proprio, colpisce ancora.

Si parla nuovamente di FaceBook, che sembra essere diventato l'ultima frontiera del reclutamento fanatici. Dopo i gruppi dei Nemici delle Cisterne da loro creati e gestiti, ma in qualche modo a loro dire falsi, dopo la becera propaganda politica di personaggi di secondo, terzo, quarto piano, dopo i gruppi di discussione manipolati da patetici individui, si arriva all'ultima arma del disperato: la censura. In contrapposizione ai gruppi dai nomi più disparati di sostenitori delle scie chimiche, si sono formati gruppi che cercano di dare risposte a domande che in realtà non ne vogliono. Questo ai nostri sostenitori del complotto/imbonitori da fiera/ciarlatani non deve essere andato a genio. Dopo aver recato disturbo con i più disparati e patetici mezzi, con continui disturbi, insulti, spam (azioni rese possibili dalla mancanza di censura e repressione su tali gruppi, a differenza dei loro), hanno giocato la carta finale. La segnalazione mendace, false accuse spammate al sistema di report delle infrazioni, fino a far cancellare uno dei gruppi di "debunking" e sospendere gli account degli amministratori dell'altro.

Sì, dopo aver professato a lungo il sostegno alla libertà di parola, al dialogo, alla democrazia diretta e non, hanno abusato degli strumenti a loro disposizione per eliminare i loro “avversari”, dato che per quanto riguarda prove e dialettica non avevano speranze. Dopo aver invitato la controparte a presentarsi con la propria faccia e con il proprio nome, hanno dimostrato di volere questo genere di confronto solamente per prenderli meglio a pesci in faccia.

E intanto, per le manie di grandezza di questi piccoli individui, di questi squallidi falliti, alcuni onesti utenti del più famoso social network sono fuori, proprio per non essersi fatti problemi a farsi avanti in prima persona. I contatti, le foto, le piccole cose condivise, gli scambi di affetto, piccole perle di umana quotidianità ora saranno perse per sempre, semplici ricordi che svaniscono in una piccola nuvola di invidia e meschinità. La rete di amicizie ritrovate dopo tanto tempo, di nuove persone conosciute in questo ambiente virtuale, gli scambi di opinioni, tutto perso così, come niente fosse. Il tutto perché dei bastardi (sì, non mi faccio problemi a dirlo) hanno abusato di uno strumento pensato per proteggere gli utenti in buona fede da animali del loro calibro, sapendo di restare anonimi (i complimenti anche all'amministrazione di FB che non ritiene necessario nemmeno specificare quale sia l'accusa che ha portato alla soppressione dell'account).

Ora, quindi, rimane solamente il dubbio su chi abbia avuto l'idea: se il patetico individuo che ha già dato prova di abusare di tali strumenti per eliminare il contraddittorio oppure truffaldino aspirante politico che ha dato dimostrazione di saper usare bene FB per manipolare la gente.A voi l'ardua sentenza.

p.s. Questo post è stato lasciato volutamente privo di nomi, dato che tali individui avendo negato un'identità a degli onesti utenti della rete, non ne meritano una. Non fatelo nemmeno voi: che non abbiano appigli per censurare anche qui.

E se i responsabili di questa azione mi leggono ho un messaggio per loro:

mi fate schifo, sputatevi in faccia da soli, che qui abbiamo sicuramente tutti usi migliori per la nostra saliva.

Insomma, ma quanta paura fanno queste analisi?

mercoledì 10 marzo 2010

Si legge tanta tensione in casa del vomitato. Riciclano video, montano altri video ad arte per mettere un fuel dumping in connessione con scie di condensa chiaramente filmate ad altissima quota (tipo quelle che avevo fatto vedere io per intenderci).

Tanta agitazione per evitare che i quattro gonzi si ricordino che ci sono delle analisi che dicono chiaramente che le scie degli aerei sono fatte di condenda del vapore acqueo prodotto dalla combustione degli idrocarburi.

Da notare che, filtrando i commenti, tolgono di mezzo anche quelli di attivisti che chiedono le analisi a gran voce. Molte persone si sono rese conto di essere state manipolate e pian piano alzano la testa, finalmente libere, finalmente non più preda di questa nuova scie-ntology.

Straker vuole spegnere la tv? Noi vogliamo che faccia le analisi delle scie. Secondo voi quale è l'azione che con più sicurezza "si preoccupa della salute della gente"??? Ma che ve lo dico a fare.

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria

A world initiative of fuff

lunedì 8 marzo 2010

A world initiative... ma per favore. Vorrà mica fare una canzone USA for Sanremo???

Il peracottaro pensa che qualcuno lo possa prendere seriamente quando chiede di spegnere la tv "contemporaneamente" in tutto il mondo alle 9 p.m.

Lo sconosciuto "ricercatore" è la seconda volta che canna miserabilmente sui fusi orari. Già l'anno scorso si coprì di ridicolo con questo bellissimo commento fake.


Ora pretende che qualcuno noti 4 gatti che, a orari diversi, spengono la tv???
AHAHAHAHAHAHAHA

Potrebbero farsi notare solo cancellando dal web tutta la spazzatura che hanno messo in cinque anni, compresi tutti i post copiaincolla su forum (alcuni di questi anche seri).

Lui sì, che sa far spegnere le luci!!!!




Eh, arriva il compleanno... chissà che non arrivi un mandato di comparizione per l'occasione: sarebbe proprio ora.

Sincerely yours
Howling Mad


Cari lettori "nascosti"..

venerdì 5 marzo 2010


Mi fa piacere che tanta gente legga questo mio piccolo contributo dedicato alla "pulizia del web dalla fuffa". Davvero.
Ma a differenza di qualche inetto informatico che si crede un ricercatore perchè clicca su un pulsante dove c'è la parola "Cerca", a me non interessa sapere chi siete. Mi diverto solo a vedere quando passa lui a leggere questo blog. E non è certo con StatCounter che viene sgamato e il campanello trilla solo quando passa lui. Quindi quando arriva qualcuno che cerca di nascondersi.. mi fa tanta tristezza.. per lui.
Non me ne frega niente di sapere chi siete, non sono quell'individuo ossessionato di essere una nullità e ormai sempre più nel dimenticatoio.
E poi quanto tentate di anonimizzarvi vi perdere tutto il bello di poter lasciare commenti.. qui si può lasciare commenti, è permesso farli anche come anonimo, e qui non vengono filtrati prima.. E SOPRATTUTTO QUI NON LI SCRIVO IO CON ALTRI ACCOUNT. ;-)

Saluti dal Cebit 2010, dove i VERI informatici vengono a divertirsi.
Sincerely yours
Howling Mad


Pubblicità progresso

martedì 2 marzo 2010


Chiunque voglia divulgare questa immagine ne ha piena facoltà.

Sincerely yours
Howling Mad

Volete vedere scie a 4000 piedi?

lunedì 1 marzo 2010

Ma come? Nico, sei impazzito??

No, no, tranquilli... :-)

Una scia a 4000 piedi di distanza da noi la possiamo vedere. Se ad esempio siamo a 35.000 piedi e incrociamo un aereo a 39.000 piedi e questo passa sopra di noi, possiamo dire di vedere una scia a 4000 piedi. Cosa non facile però se non si è un pilota.
Da terra (livello del mare), una scia a 4000 piedi non la vedrete mai. Nemmemo a 10000 piedi, a meno che non siate al Polo Sud o comunque in quella zona.
Ma torniamo alle nostre scie "ravvicinate". Ora vi presento delle foto tratte da un filmato che sta a fondo articolo. Voglio soprattutto che facciate mente locale, mentre guardate foto e filmato, su quali sono i parametri fondamentali da conoscere per capire che non state guardando un video taroccato.

Velocità: un aereo che passa DAVVERO a poca distanza da voi, lo fa MOLTO IN FRETTA. Se una persona sta ferma troppo tempo nella stessa posizione, sta guardando un aereo mooooooolto lontano.

Grandezza della scia: Se la scia al seguito dell'aereo è molto fina, significa che è molto lontana. La scia, come si vede bene dal filmato, è larga qualche metro appena "nasce".
Zoom: Lo zoom fa sembrare più vicine cose che sono molto lontane. L'uso smodato dello zoom è una costante nelle produzioni "tarocche" perchè oltre ad ingrandire le cose ne sgrana l'immagine togliendo nitidezza. Questo fa molto effetto, ma per fortuna è una delle prime cose che ci fa accorgere che viene usato.

Ed ecco finalmente il filmato di questo pilota che si chiama Ryan, californiano, che vola per JetBlue su un Embraer 190. E' un bellissimo filmato che vi consiglio di guardare a 480 di qualità e a schermo intero. E magari guardatelo prima e dopo aver letto le mie annotazioni.



E' così semplice vedere la bellezza e ci vuole tanta malafede per provare a gettare fango su tutto questo.

Sincerely yours
Howling Mad


Si è verificato un errore nel gadget