Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Una cascata.. sbufalatrice

martedì 29 giugno 2010

Il post di Paolo Attivissimo sulla persona malata di mente che non sa apprezzare gli arcobaleni (e a quanto pare non ne conosce nemmeno il significato), mi ha fatto tornare la voglia di vedere un bel dvd della BBC della serie Pianeta Terra dal titolo "Nel regno dell'acqua". Nella prima parte, quella che parla delle acque dolci, viene mostrata una stupenda sequenza filmata della cascata più alta del mondo e dell'acqua che fa un salto di oltre un chilometro, arrivando addirittura a nebulizzare. E guardate che begli archi.

Non a caso, anche lo zretino se ne era uscito con una cascata di cazzate. Vada lassù ad analizzare l'acqua (che più pura di quella non ne trova) e poi ridiamo.

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

Give yourself a break, loser (updated) (bis) (ter)

mercoledì 23 giugno 2010

Non ci riesce a non darsi dell'idiota da solo.

Non potendo provare che le chemtrails esistono, il suo cervello (o quel che è contenuto nella scatola cranica) pensa che basti negare l'esistenza delle contrails. Secondo lui se riesce a dimostrare che le contrails non esistono, allora sono tutte chemtrails. Divertente vero?

Per tentare di dimostrare che i B17 non hanno mai creato contrails (lo so, assurdo solo il pensiero) cerca di manipolare un po' di informazioni trovate in rete e questa volta si affida a Wikipedia.

E' bello notare che proprio quella sua fonte ci mostra delle belle foto con contrails :-)

Giusto per ricordare che gettare fango su chi ha combattuto per la propria patria è una cosa ignobile, ma d'altronde non ci si può aspettare altro da chi vive alle spalle della società, ecco un piccolo filmato sul B17.



Toh, guarda.. un altro video del 1941...



Ed ecco un altro po' di foto d'epoca dell'account di Uncinus.

Strakkino, you're a complete LOSER!!!


AGGIORNAMENTO

Altre grasse risate. :D

Altro aggiornamento.

Non contento della figura di merda che alla soglia dei 50 anni diventa ancora più ridicola, è riuscito a fare un video sul MeNphis Belle. Un analfabeta, ecco cos'è!!! E in quel video ripropone la sua favoletta che le scie di condensa si possono formare SOLO sopra gli 8000 metri, cosa falsissima perchè è dimostrato che le scie di condensazione al polo sud si formano anche a terra, quindi dipende tutto dalle condizioni meteo.



Spiegaci questo, stracchino!!! AHAHAHAHAHAHAHAH

Aggiornamento 28 giugno

Ancora non si da pace. Siccome non sbaglia mai, invece di editare il video dove da ignorante aveva scritto Menphis (forse memore del suo fake account?), ne crea un'altro con la dicitura giusta. Ad ogni sbufalata DEVE far uscire un'altra cretinata. Per cui insiste ad affossarsi sempre di più e, dalle email che ricevo da estimatori delle sbufalate, ormai si stanno creando dei fans club del cretino (ma che non si monti la testa... lo prendono per il culo) e presto vedremo apparire Straker Puppa in tutto il mondo.

Diamo spazio al bravo Orsovolante, uno che è stato violentemente attaccato nella vita privata dai fanfaroni sanremesi.

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

Misguided Passion

martedì 8 giugno 2010

Ho preparato un video che penso sia esplicativo di come molta gente venga propriamente USATA per loschi fini facendo leva solo sulle loro emozioni. Ce lo spiegano Penn & Teller e Patrick Moore.



La traduzione.

E' giusto che la passione si sostituisca al buon senso?
E' comprensibile il desiderio di unirsi per qualcosa di importante.. salvere il mondo è "sexy", ma devi investire almeno un paio di minuti per scoprire se stai davvero salvando il mondo o sei solo portato in giro come una pecora da qualche stronzo con una motivazione politica, al quale non può fregar di meno dell'ambiente ma vede questa come una chance per raggranellare soldi con qualsiasi "idea" buona per loro.
Nessun fine giustifica il mezzo... DELLA MENZOGNA.

Nessuno ti ascolterà se dici che il mondo non sta per finire, ma se dici che il mondo STA per finire ti guadagni i titoli di giornale. E quindi il sensazionalismo, specialmente quando è combinato alla malainformazione, porta ad una situazione dove le persone inviano palate di soldi a questi gruppi per campagne che sono totalmente fuorviate.

Praticamente usano sensazionalismo, disinformazione e tattiche per impaurire.

Sono Patrick Moore, un ecologista e ambientalista da tutta la vita.

Il movimento ambientalista è stato letteralmente dirottato da attivisti politicizzati che sono arrivati ed hanno intelligentemente imparato come usare la retorica "verde" e il linguaggio "verde" per mascherare dei piani che in realtà hanno più a che fare con l'anti-corporativismo, l'anti-globalizzazione, la lotta alle imprese, e molto poco a che fare con scienza ed ecologia. Ed è allora che me ne sono andato.

E da cosa se ne è andato? La Greenpeace Organization.
Sì, Patrick Moore è uno dei fondatori ed ex presidente della "nonna" di tutte le organizzazioni ambientaliste.

Mi sono reso conto che il movimento che avevo creato è stato preso d'assalto da agenti politicizzati che la usavano solo per raccogliere fondi.

E mi fa incazzare anche di più quando li sento dire che sono contro la globalizzazione quando i loro mezzi principali di lotta sono i telefoni cellulari e internet. Non ha alcun senso essere contro scienza e tecnologia, e poi usarle, fosse un jet per andare ad un meeting internazionale o un cellulare o un computer portatile. Sei parte della globalizzazione: come fai a essere contro di essa?

Vorremmo sottolineare che se sei pro-socialismo, o anti-globalizzazione o anti-corporativista, sono tutte ottime idee su cui confrontarsi.
Ma camuffarle da ambientalismo è una cazzata! Parla apertamente. Non dire "le corporazioni sono cattive perchè oggi l'acqua è peggio di una volta" perchè l'acqua NON E' peggio di una volta. Non vogliamo dire che non ci siano buone scuse per il socialismo, ma l'ambiente non è una di queste.

La soluzione sarebbe di cercare di capire come migliorare le cose, non fare campagne contro tutto ma fare campagne per modificare il modo di fare le cose, in un nuovo modo che ci permetta di avere prodotti e servizi che ci servono ma che non abbia un alto impatto ambientale.

Certo che ci sono problemi con l'ambiente ed è una cosa naturale voler salvare il mondo, essere un eroe, spazzar via la corruzione, comandare la rivoluzione.. e le rivoluzioni sono essenziali, una rivoluzione ci ha dato la LIBERTA', una rivoluzione ci ha dato la SCIENZA, senza rivoluzioni moriremmo. Ma quando sentiamo quell'istinto sexy di salvare il mondo diventiamo molto vulnerabili. Se non ci fermiamo a capire davvero cosa succede potremmo sprecare anche i nostri più nobili istinti su delle CAZZATE! E' facile sentirsi un eroe... un po' più duro esserlo.

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

E chi sono io, Mandrake?

lunedì 7 giugno 2010

Sempre più esilaranti.
Contando che (cronologicamente) sono stato "ufficialmente identificato" dai peracottari come:
Axlman
AcarSterminator
Paolo Attivissimo
Marcovì
eSSSe
Gianni Comoretto
Francesco Sblendorio

Ho anche proposto e riproposto un favoloso quiz.

Niente.. il neurone è strakko e sfribrato dalle seghe che si sarà fatto pensando (di nuovo) di avermi individuato. Adesso mi ha associato a un certo Nicolas D'Amore del Cicap (col quale mi scuso subito per gli eventuali disagi che le lettere di insulti di strakko e zretino gli recheranno). Ovviamente il tutto è stato già documentato e inviato a rimpianguare il grande fascicolo.

Ma io non ero un pezzo grosso???? Cazzarola, se devo essere un mago allora sono
MANDRAKE!!!


E che cazzo... ci tengo a fare la mia porca figura. IO SONO NICO MURDOCK e sono più seguito di te, perdente. :-)

Io ho un film in uscita ahaahahahahahahahahaha

La risata più grande però sarà quella in tribunale. ;-)

So long, LOSER!!!
Nico "Mandrake" Murdock

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

Il furbastro si autodebunka

venerdì 4 giugno 2010

Eh sì, quando l'illusione di immunità, ma soprattutto quella di superiorità intellettuale, colpisce certe persone, finisce che si danno delle martellate sui testicoli da soli.

Come c'è riuscito? Con il solito video ultrazoomato. Eh sì, visto che ormai con il telemetro non può più far colpo, ora ci prova con AirNav. E lo ringraziamo, perchè dà a tutti la possibilità di constatare che tutti i video che ha fatto sono ultrazoomati, con l'uso di replicatori, moltiplicatori e altri trucchetti.

Tutto nasce dal video che Orsovolante ha già ampiamente ridicolizzato qui.


Ebbene se guardate quel video noterete che l'aereo che lui dice di aver ripreso è ben sopra i 13.000 metri... tredici chilometri sopra di lui.


Eppure ha la stessa risoluzione dei soliti aerei che lui spaccia per 1561 metri o poco più... forse la troppa matematica gli fa fare i conti male e divide per dieci???
E quindi di quell'aereo la cosa "anomala" non è la quota? Ma come? Non è quello che rende una scia "chimica"? Come mai in questo caso è una cosa su cui sorvolare (se mi passate la battuta)?
Perchè ha fatto un errore...
Sia quel che sia, lo ringraziamo di cuore. Ora c'è un bellissimo paletto con cui confrontare ogni sua foto e video.
E nonostante tutto questo, ancora non ha presentato una singola, valida analisi di una scia campionata in quota (per vedere come si fanno e chi le ha già fatte cliccate sull'immagine a fondo post).

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

AHAHAHAHAHAHAH viva Google

mercoledì 2 giugno 2010



Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa
Si è verificato un errore nel gadget