Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Alienatevi il futuro

lunedì 3 maggio 2010

Ad andare con lo zoppo si impara a zoppicare, recita un vecchio detto. Ma in questo caso la mia fantasia non è certo stata influenzata da qualche zoppo mentale.
Come buona parte di tutti i bambini sono sempre stato affascinato dai misteri e soprattutto quelli relativi agli alieni. Ma tutte le risposte alle mie domande erano molto banali o assurde anche per un bambino.
Uno dei misteri che da bambino catturò la mia attenzione è quello del Triangolo delle Bermuda, soprattutto grazie al libro del 1974 di Charles Berlitz che ho ancora in edizione originale.
Un bellissimo libro, molto esaustivo, che è un vero e proprio reportage, ovvero l'opera di riportare i fatti come sono e far sentire le varie ipotesi in campo senza commentarle. Insomma, come dovrebbe essere un'investigazione giornalistica. Peccato che si sia persa un po' questa cosa negli anni. (ok, ora per favore rileggete il titolo del post)
Comunque sia, i misteri mi hanno sempre affascinato, ma molto di più mi hanno affascinato le risoluzioni di questi misteri. Anche le questioni degli alieni sono molto interessanti e tanta gente ha scritto tanto, troppo, sull'argomento. Ci sono state inventate due religioni di una certa rilevanza (Scientology e Rael), sono state inventate storie bellissime per il cinema, senza tralasciare il capolavoro radiofonico di Orson Welles. Molti cornuti e cornute preferiscono credere che il/la partner sia stato/a vittima di esperimenti di alieni piuttosto che cedere all'evidenza, e la canzone di Diego Vergassola condensa benissimo questa cosa.

Insomma, parlare di gente che parla di alieni, ci si fa notte.. cominciamo a tirare le somme?
Fin da bambino le mie domande (impertinenti, soprattutto sulla religione) erano:
1) Ma se sono così furbi e tecnologici, perchè si fanno vedere, se non vogliono?
2) Se invece vogliono, che aspettano a farlo come si deve?
3) Soprattutto, sarebbe il caso andassero a Hollywood a farsi dare un po' di royalties, no?

Sì perchè, diciamocelo: il business degli alieni è grande. Steven Spielberg è stato quello che ci ha fatto conoscere, inventando, sceneggiando, dirigendo e producendo, ogni tipo di alieno possibile e immaginabile, da E.T. ai Transformers, dagli incontri ravvicinati del terzo tipo ai MIB. E ci ha guadagnato forse non tanto quanto L. Ron. Hubbard, con lo sfruttamento della creduloneria, ma non si può certo lamentare.
Però il suo prossimo Interstellar si preannuncia un lavoro interessante:
An exploration of physicist Kip Thorne's theories of gravity fields, wormholes and several hypotheses that Albert Einstein was never able to prove.
Ma ci sono tanti altri film che lanciano idee che vanno bene appunto come film, ma che vengono recepite come cose "vere" da menti non troppo elastiche o ottenebrate da pochezza d'anima.
Posso dare io un'idea per un film?
Nel 2760 uno scienziato scopre come mettere in pratica le idee di Einstein per la curvatura dello spazio-tempo e riesce a viaggiare nel tempo. Finisce nel 3000 a.c. in mezzo ai Maya. Capite che intendo? :-))))))

Io Spielberg lo ringrazio soprattutto per la bella gag in The Blues Brothers, per il videogame The Dig, e gli Animaniacs.

P.S.: glielo ricordate voi ai complottari che Spielberg è un fervente ebreo? Già che lo adorano...

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria

17 commenti

brain_use ha detto...

Avrei un paio di obiezioni sul "metodo Berlitz", anche considerando che fu proprio lui, ai bei tempi andati, a farmi avvicinare al mondo dei complotti.

E fu proprio la scoperta dei "trucchetti" dialettici sottostanti alla presentazione dei fatti a vaccinarmi contro tutti i complottoni.

Per il resto, ti quoto. Come sempre: agente NWO69-20121221 a rapporto!

ah... PRIMO!!!!

3 maggio 2010 23:16
Fozzillo ha detto...

Cacchio, non sapevo che l'impiegato delle tasse fosse Spielberg in BB, eppure l'ho visto tantissimissime volte!

Credo che eri un bambino "e perché?" come lo ero io, la domanda n. 2 riferita alla divinità locale l'ho ripetuta all'infinito, la catechista chiamò mia madre perché "disturbavo" la lezione!

Due sole obiezioni:

Ti rendi conto che "The Bermuda Triangle" racconta fatti addomesticati se non inventati di sana pianta?

E Vergassola si chiama Dario, non Diego.

4 maggio 2010 00:17
underek_ ha detto...

[...]Nel 2760 uno scienziato scopre come mettere in pratica le idee di Einstein per la curvatura dello spazio-tempo e riesce a viaggiare nel tempo. Finisce nel 3000 a.c. in mezzo ai Maya. Capite che intendo? :-))))))


Hanno già fatto di meglio, Nico. Ma non voglio spoilerare le ultime puntate di lost. ;)

4 maggio 2010 00:27
eSSSe ha detto...

Che spettacolo The Dig!!!
Ciao

4 maggio 2010 09:02
Nico ha detto...

brain_use & fozzillo:

fiuuuuuuuu qualcuno che legge e cogita!!!!!! Son contento!!!! :-)

Ebbene sì, volevo vedere se i miei lettori hanno senso critico e mi fa piacere che sia così. Grazie.

D'altro canto volevo anche vedere se qualche complottista, pur di darmi contro, sarebbe riuscito a sputare su Berlitz. :-)

Comunque è stato quel libro a farmi avvicinare al mondo complottista come te, brain_use.


Fozzillo:
io sono stato esplulso da catechismo (infatti non mi hanno fatto cresimare) perchè ho detto:
Adamo ed Eva hanno avuto figli che a loro volta hanno avuto figli tra di loro? Tra fratelli?

Sbaglio sempre il nome di Dario. E' un must.

underek

Stasera S06E13 http://www.imdb.com/title/tt1467632/

eSSSe
Se solo ritrovassi il cd...

4 maggio 2010 10:55
Fozzillo ha detto...

Invece io ho passato il ritiro della cresima in crisi a pregare e meditare mentre i miei compagni pensavano a divertirsi con le ragazze.
Alla fine ho confessato al prete che non riuscivo proprio a crederci e che non avevo fede, e lui mi ha detto di cresimarmi lo stesso!

capcha:
cledo

4 maggio 2010 11:35
Fozzillo ha detto...

Ho googolato Diego Vergassola, pensando che magari le canzoni le scrive il fratello, ed ho scoperto che l'errore è molto comune.

4 maggio 2010 11:37
brain_use ha detto...

@Nico:
Per chi ci hai presi?
cOmici? :D

Come dice il Gran Visir: va bene avere la mente aperta ma non al punto di lasciar cadere il cervello.

Comunque, quanti ricordi...

Io lessi quello e altri due o tre libri di Berlitz, da ragazzino, bevendomi le sue parole.
Poi passò di lì mio padre, gran logico, che riassunse i tre libri in due parole: tutte cazzate.
Così cominciai ad informarmi.

4 maggio 2010 12:04
ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

HAHAHAHAH, grande Dario Diego Vergassola! :D

Quanto alla tua ipotesi di film di fantascienza...io invece ho sempre immaginato che lo scienzato andasse a Gerusalemme intorno al 30 d.C.

4 maggio 2010 12:12
ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"Straker ha detto...

Fine passaggio. Mission accomplisced.
03 maggio, 2010 22:18 "

Noio volevam savuar... :D

Stasera a Mistero si parlerà anche di scie chimiche...spero di non ritrovarmi il suo faccione in primo piano tra il lusco e il brusco! o_O

4 maggio 2010 15:51
theDRaKKaR ha detto...

maledetto, stavo partendo con un pistolotto sulle cazzate sparate da Berlizzi nel suo libraccio, ma poi ho letto il tuo commento =)

4 maggio 2010 18:45
ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Nico, volevo informarti che Raimondo Lagostena Bassi, patron di Odeon Tv,ha chiesto il patteggiamento ed è stato condannato a 2 anni e 10 mesi.

4 maggio 2010 18:47
Nico ha detto...

The Drakkar:
Ma dico... anche il titolo doveva subito far capire... andiamo :D

usa_(is)_free (scusa se ti storpio ma è una questione personale :P):
solo un wannabe pilot riuscirebbe a sbagliare quella frase
http://nico-murdock.blogspot.com/2010/04/wannabe-pilot.html

4 maggio 2010 20:29
markogts ha detto...

io invece ho sempre immaginato che lo scienzato andasse a Gerusalemme intorno al 30 d.C.


Voilà.

Quella di Spielberg non la sapevo. Brain, ma se tuo papà ti diceva "tutte cazzate", il libro chi te lo ha procurato? E' la stessa cosa che mi chiedo a proposito dei miei, e me la spiego solo con una smania di leggere qualsiasi cosa stampata che noi con internet saziamo diversamente.

4 maggio 2010 23:45
brain_use ha detto...

@Markogts:

Oh beh, avevo le mie autonomie di scelta: l'atteggiamento liberale è di famiglia.
Ma, dopo avermi lasciato leggere quello che più mi aggradava, certo non poteva dirmi che quel che avevo appena letto era un pozzo di conoscenza... ed io capii presto che aveva ragione.

Ebbi più difficoltà ad accettare le reciproche divergenze in fatto di musica. Infatti Springsteen, i Doors e i Pink Floyd mi piacciono ancora. ;)

5 maggio 2010 00:14
ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

"usa_(is)_free (scusa se ti storpio ma è una questione personale :P)"

Oh mamma ma che compagnie frequento: prima brain che mi spinge a cambiare nick, poi tu che mi storpi... comunque la tua storpiatura l'ho apprezzata tanto che non puoi immaginare :)

Veniamo a cose serie, ovvero all'apoteosi dell'aria fritta!

Io sono forte di stomaco e stasera ho guardato Mistero.

...

Pausa.


...

Caro Nico, sei un ottimista!

Ricordi il tuo post "Goodbye TV"?

Magari.

Come temevo, stasera il Comandante ha fatto irruzione nella trasmissione, intervistato da Degan.

Non solo, è stato dato spazio anche a Corrado Penna, che adesso so che faccia ha! :)

In più ho potuto assistere (ho visto cose che voi Umani...) a dei DELIRANTI discorsi tra Marco Berry e Raz Degan...

Mi spiace per Marco... ho profonda stima per lui in quanto bravo giornalista per Le Iene, prestigiatore,escapologo... questa marchetta non gli fa onore e se la sarebbe potuta risparmiare, a mio avviso ... -_-

5 maggio 2010 01:26
Nico ha detto...

usa_free: ma appunto!!! RAZ DEGAN???

Tra uomini finiti si intendono bene: Rosarione ha sempre dileggiato su Attivissimo per il "ex-dj" e si fa intervistare da un "ex-modello"???

Ma per favore. Il mio post era inteso per televisione seria, con un minimo di parvenza di scientificità.

Guarda caso ha citato il CNR (perchè deve darsi un tono) mica la sua dottoressa col microscopio giocattolo. Ha citato il trattato firmato dal presidente del consiglio. Poi fa tanto specie che accetti di farsi intervistare dalla tv della persona che accusa di genocidio, quotidianamente.

5 maggio 2010 09:45
Si è verificato un errore nel gadget