Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Saluti dalle ferie :-)

mercoledì 11 agosto 2010

Secondo i peracottari io dovrei essere spesso qui...
Mentre io me ne sto beatamente ..... eh sì, lo dico a quei filibustieri dove sto :P

AHAHAHAHAHAHAHAHAHA

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

Straker, riprovandoci, si da altre mazzate

domenica 25 luglio 2010

Ok, la figuraccia del finto video è stata una mazzata. Una persona intelligente avrebbe davvero glissato e fatto di tutto per allontanare l'attenzione da questo vespaio.
Lui no. Lui è superiore (in idiozia) e ci mette un carico.

Le "tip vortex condensations" o talvolta più genericamente "wingtip vortices" o "trailing vortices" non vanno assolutamente confuse con le contrails ed infatti il richiamo alle "contrails aerodinamiche" è palesemente forviante.

Ma come!?!?!? Ma se (per te) le contrails non esistono, mi vieni a fare un paragone del genere???
Ma dico io..

Straker, a great survivor to his own brain!!!

Sincerely yours
Howling Mad
(incorrectly identified eight times) LOL

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

Straker ci riprova con i falsi (updated)

martedì 20 luglio 2010


Visto che non gli è andata molto bene con la figuraccia del numero 1500 e soprattutto con l'insana idea di fare il negazionista delle scie di condensa (pensa che se riesce a convincere i polli che le scie di condensa non sono mai esistite, allora sono per forza scie chimiche - lo so, da malato mentale), ritorna a proporre video tarocchi.
Stavolta è nuovamente un "insider", ovvero un ipotetico pilota che avrebbe filmato delle scie chimiche dal flight deck del suo aereo. Dato che il filmato proposto è stato ampiamente sbufalato, tenta il colpo di genio di "scrivere una lettera di ringraziamento del pilota" per aver tradotto il filmato (così pensa di dare un tono di autenticità alla cosa).
Ora, visto che per lui è una necessità provare che questa cosa sia vera, deve fornire queste informazioni: altitudine, condizioni atmosferiche, longitudine e latitudine, data e ora.
Questo perchè, avendo rivelato che si tratta di un volo nel nord America, con il pratico strumento Flight Aware possiamo avere tutte le informazioni relative a quell'aereo.
Già che c'era, poteva anche campionarla, no?????

Quindi Straker, è ora di provare che non sei farlocco. Ora puoi. Hai tutto da guadagnare se stai dicendo la verità... mentre se menti, questo sarà uno scacco matto. Decidi tu.
Sono talmente sicuro che sia una balla che sono pronto a rivelarti la mia identità se mi fai scrivere da quel pilota (e ovviamente mi darà le informazioni di cui sopra).
L'e-mail la conosci, ed è sul mio profilo.


AGGIORNAMENTO

Non passano nemmeno 10 minuti dal mio post che mi viene segnalata una ulteriore debunkata ai filmati dei complottisti.

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

1500 volte idiota.

venerdì 16 luglio 2010


Davvero, comincio a pensare che lo faccia apposta per farsi sbeffeggiare. DEVE avere una certa quantità di godimento a fare figure di merda altrimenti non si spiega l'ultima CAGATA.

1500 è un numero di telefono per le emergenze afa.
E' attivo da OGGI 16 luglio alle ore 8.

IERI l'idiota ha fatto un video per dire che il numero non funziona e quindi è per coprire le scie chimiche. Ma si può essere più idioti? Con tutto il rispetto per gli idioti non in malafede del mondo.

Si definisce "a great survivor".. io aggiungerei "to his own mind".

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

Il falsario sanremese ci riprova (updated)

lunedì 5 luglio 2010

E fa nuovamente una figuraccia.



La chiama "la prova definitiva" ed infatti lo è. Prova (come scrive lui) che ha istigato persone a comprare laser illegali e puntarli contro gli aerei (cosa che mette a repentaglio la vita di piloti e passeggeri), prova che ha fabbricato informazioni che non hanno nessuna base di scientificità, e prova infine che non hanno prove di cosa ci sia nelle scie di condensa.

La balla che per le scie di condensa servano 8000 metri non regge più. Le scie di condensa si formano anche a livello del mare. Basta che le condizioni di temperatura siano adeguate. Ecco la prova.



Inoltre il video del libero falsificatore fa nascere molte domande alla gente con un IQ positivo.

In tutti questi anni a sentire le loro dichiarazioni, sopra Sanremo non c'è stato un giorno senza scie dal 1995. Sono 15 anni, ovvero quasi 5500 giorni. Le domande più banali che vengono in mente sono:

Se le scie sono a 2000 metri, perchè non sono MAI saliti a quella quota con un piccolo aereo o un semplice deltaplano a filmare le scie mostrando la quota su un altimetro? Il monte Bignone è altro 1200 metri, ed un buon deltaplanista partendo da quella quota riesce a salire a 2000 come niente. A quanto pare una cosa così semplice non è mai venuta in mente a certi individui (ma ovviamente serve UNA MENTE per cui sono scusati).

Dato che abbiamo dimostrato che salire a 2000 metri è molto semplice, soprattutto per loro che hanno il monte Bignone dietro casa, come mai non sono MAI saliti a quella quota a campionare le scie? Chi lo ha fatto (ovviamente NON a 2000 metri sopra Sanremo dove non sono mai esistite) ha pubblicato tanto di studi.

Invece hanno "investito" molto tempo nella produzione di libercoli da vendere, video e fotomontaggi ampiamente risultati TAROCCHI per cercare di far credere alla gente che quelle che vedono sono scie chimiche perchè le scie di condensazione non esistono, che gli arcobaleni sono finti, hanno fatto raccolte di denaro truffaldine per aquistare (o far finta) apparati di dubbia utilità, apparizioni al soldo delle tv, senza contare le intere giornate passate cercando di individuare le persone (ma loro non si occupano dei debunkers, no) che non ci stanno a questo gioco al massacro (e nel mio caso molto infruttifere anche :-) ).

Insomma, quando basta poco per "avere la prova", perchè non la si va a prendere?

Meditate gente, meditate.

AGGIORNAMENTO

Il buon RB211 aggiunge il suo punto di vista.

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

Una cascata.. sbufalatrice

martedì 29 giugno 2010

Il post di Paolo Attivissimo sulla persona malata di mente che non sa apprezzare gli arcobaleni (e a quanto pare non ne conosce nemmeno il significato), mi ha fatto tornare la voglia di vedere un bel dvd della BBC della serie Pianeta Terra dal titolo "Nel regno dell'acqua". Nella prima parte, quella che parla delle acque dolci, viene mostrata una stupenda sequenza filmata della cascata più alta del mondo e dell'acqua che fa un salto di oltre un chilometro, arrivando addirittura a nebulizzare. E guardate che begli archi.

Non a caso, anche lo zretino se ne era uscito con una cascata di cazzate. Vada lassù ad analizzare l'acqua (che più pura di quella non ne trova) e poi ridiamo.

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

Give yourself a break, loser (updated) (bis) (ter)

mercoledì 23 giugno 2010

Non ci riesce a non darsi dell'idiota da solo.

Non potendo provare che le chemtrails esistono, il suo cervello (o quel che è contenuto nella scatola cranica) pensa che basti negare l'esistenza delle contrails. Secondo lui se riesce a dimostrare che le contrails non esistono, allora sono tutte chemtrails. Divertente vero?

Per tentare di dimostrare che i B17 non hanno mai creato contrails (lo so, assurdo solo il pensiero) cerca di manipolare un po' di informazioni trovate in rete e questa volta si affida a Wikipedia.

E' bello notare che proprio quella sua fonte ci mostra delle belle foto con contrails :-)

Giusto per ricordare che gettare fango su chi ha combattuto per la propria patria è una cosa ignobile, ma d'altronde non ci si può aspettare altro da chi vive alle spalle della società, ecco un piccolo filmato sul B17.



Toh, guarda.. un altro video del 1941...



Ed ecco un altro po' di foto d'epoca dell'account di Uncinus.

Strakkino, you're a complete LOSER!!!


AGGIORNAMENTO

Altre grasse risate. :D

Altro aggiornamento.

Non contento della figura di merda che alla soglia dei 50 anni diventa ancora più ridicola, è riuscito a fare un video sul MeNphis Belle. Un analfabeta, ecco cos'è!!! E in quel video ripropone la sua favoletta che le scie di condensa si possono formare SOLO sopra gli 8000 metri, cosa falsissima perchè è dimostrato che le scie di condensazione al polo sud si formano anche a terra, quindi dipende tutto dalle condizioni meteo.



Spiegaci questo, stracchino!!! AHAHAHAHAHAHAHAH

Aggiornamento 28 giugno

Ancora non si da pace. Siccome non sbaglia mai, invece di editare il video dove da ignorante aveva scritto Menphis (forse memore del suo fake account?), ne crea un'altro con la dicitura giusta. Ad ogni sbufalata DEVE far uscire un'altra cretinata. Per cui insiste ad affossarsi sempre di più e, dalle email che ricevo da estimatori delle sbufalate, ormai si stanno creando dei fans club del cretino (ma che non si monti la testa... lo prendono per il culo) e presto vedremo apparire Straker Puppa in tutto il mondo.

Diamo spazio al bravo Orsovolante, uno che è stato violentemente attaccato nella vita privata dai fanfaroni sanremesi.

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

Misguided Passion

martedì 8 giugno 2010

Ho preparato un video che penso sia esplicativo di come molta gente venga propriamente USATA per loschi fini facendo leva solo sulle loro emozioni. Ce lo spiegano Penn & Teller e Patrick Moore.



La traduzione.

E' giusto che la passione si sostituisca al buon senso?
E' comprensibile il desiderio di unirsi per qualcosa di importante.. salvere il mondo è "sexy", ma devi investire almeno un paio di minuti per scoprire se stai davvero salvando il mondo o sei solo portato in giro come una pecora da qualche stronzo con una motivazione politica, al quale non può fregar di meno dell'ambiente ma vede questa come una chance per raggranellare soldi con qualsiasi "idea" buona per loro.
Nessun fine giustifica il mezzo... DELLA MENZOGNA.

Nessuno ti ascolterà se dici che il mondo non sta per finire, ma se dici che il mondo STA per finire ti guadagni i titoli di giornale. E quindi il sensazionalismo, specialmente quando è combinato alla malainformazione, porta ad una situazione dove le persone inviano palate di soldi a questi gruppi per campagne che sono totalmente fuorviate.

Praticamente usano sensazionalismo, disinformazione e tattiche per impaurire.

Sono Patrick Moore, un ecologista e ambientalista da tutta la vita.

Il movimento ambientalista è stato letteralmente dirottato da attivisti politicizzati che sono arrivati ed hanno intelligentemente imparato come usare la retorica "verde" e il linguaggio "verde" per mascherare dei piani che in realtà hanno più a che fare con l'anti-corporativismo, l'anti-globalizzazione, la lotta alle imprese, e molto poco a che fare con scienza ed ecologia. Ed è allora che me ne sono andato.

E da cosa se ne è andato? La Greenpeace Organization.
Sì, Patrick Moore è uno dei fondatori ed ex presidente della "nonna" di tutte le organizzazioni ambientaliste.

Mi sono reso conto che il movimento che avevo creato è stato preso d'assalto da agenti politicizzati che la usavano solo per raccogliere fondi.

E mi fa incazzare anche di più quando li sento dire che sono contro la globalizzazione quando i loro mezzi principali di lotta sono i telefoni cellulari e internet. Non ha alcun senso essere contro scienza e tecnologia, e poi usarle, fosse un jet per andare ad un meeting internazionale o un cellulare o un computer portatile. Sei parte della globalizzazione: come fai a essere contro di essa?

Vorremmo sottolineare che se sei pro-socialismo, o anti-globalizzazione o anti-corporativista, sono tutte ottime idee su cui confrontarsi.
Ma camuffarle da ambientalismo è una cazzata! Parla apertamente. Non dire "le corporazioni sono cattive perchè oggi l'acqua è peggio di una volta" perchè l'acqua NON E' peggio di una volta. Non vogliamo dire che non ci siano buone scuse per il socialismo, ma l'ambiente non è una di queste.

La soluzione sarebbe di cercare di capire come migliorare le cose, non fare campagne contro tutto ma fare campagne per modificare il modo di fare le cose, in un nuovo modo che ci permetta di avere prodotti e servizi che ci servono ma che non abbia un alto impatto ambientale.

Certo che ci sono problemi con l'ambiente ed è una cosa naturale voler salvare il mondo, essere un eroe, spazzar via la corruzione, comandare la rivoluzione.. e le rivoluzioni sono essenziali, una rivoluzione ci ha dato la LIBERTA', una rivoluzione ci ha dato la SCIENZA, senza rivoluzioni moriremmo. Ma quando sentiamo quell'istinto sexy di salvare il mondo diventiamo molto vulnerabili. Se non ci fermiamo a capire davvero cosa succede potremmo sprecare anche i nostri più nobili istinti su delle CAZZATE! E' facile sentirsi un eroe... un po' più duro esserlo.

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

E chi sono io, Mandrake?

lunedì 7 giugno 2010

Sempre più esilaranti.
Contando che (cronologicamente) sono stato "ufficialmente identificato" dai peracottari come:
Axlman
AcarSterminator
Paolo Attivissimo
Marcovì
eSSSe
Gianni Comoretto
Francesco Sblendorio

Ho anche proposto e riproposto un favoloso quiz.

Niente.. il neurone è strakko e sfribrato dalle seghe che si sarà fatto pensando (di nuovo) di avermi individuato. Adesso mi ha associato a un certo Nicolas D'Amore del Cicap (col quale mi scuso subito per gli eventuali disagi che le lettere di insulti di strakko e zretino gli recheranno). Ovviamente il tutto è stato già documentato e inviato a rimpianguare il grande fascicolo.

Ma io non ero un pezzo grosso???? Cazzarola, se devo essere un mago allora sono
MANDRAKE!!!


E che cazzo... ci tengo a fare la mia porca figura. IO SONO NICO MURDOCK e sono più seguito di te, perdente. :-)

Io ho un film in uscita ahaahahahahahahahahaha

La risata più grande però sarà quella in tribunale. ;-)

So long, LOSER!!!
Nico "Mandrake" Murdock

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

Il furbastro si autodebunka

venerdì 4 giugno 2010

Eh sì, quando l'illusione di immunità, ma soprattutto quella di superiorità intellettuale, colpisce certe persone, finisce che si danno delle martellate sui testicoli da soli.

Come c'è riuscito? Con il solito video ultrazoomato. Eh sì, visto che ormai con il telemetro non può più far colpo, ora ci prova con AirNav. E lo ringraziamo, perchè dà a tutti la possibilità di constatare che tutti i video che ha fatto sono ultrazoomati, con l'uso di replicatori, moltiplicatori e altri trucchetti.

Tutto nasce dal video che Orsovolante ha già ampiamente ridicolizzato qui.


Ebbene se guardate quel video noterete che l'aereo che lui dice di aver ripreso è ben sopra i 13.000 metri... tredici chilometri sopra di lui.


Eppure ha la stessa risoluzione dei soliti aerei che lui spaccia per 1561 metri o poco più... forse la troppa matematica gli fa fare i conti male e divide per dieci???
E quindi di quell'aereo la cosa "anomala" non è la quota? Ma come? Non è quello che rende una scia "chimica"? Come mai in questo caso è una cosa su cui sorvolare (se mi passate la battuta)?
Perchè ha fatto un errore...
Sia quel che sia, lo ringraziamo di cuore. Ora c'è un bellissimo paletto con cui confrontare ogni sua foto e video.
E nonostante tutto questo, ancora non ha presentato una singola, valida analisi di una scia campionata in quota (per vedere come si fanno e chi le ha già fatte cliccate sull'immagine a fondo post).

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

AHAHAHAHAHAHAH viva Google

mercoledì 2 giugno 2010



Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria straker puppa

Strak, non sei nessuno, fattene una ragione.

venerdì 28 maggio 2010

Alle volte inorridisco di fronte alla totale assurdità e vacuità dei processi cerebrali di questi esseri (ormai ho anche dubbi sul ritenerli umani).

Capiamoci bene: se un film dice che esistono le scie, allora esistono.. è la sacrosanta verità e ci imbastiscono sopra dei post.

Se un telefilm dice che sono cazzate, allora non è verità, ma sono i servizi segreti che scrivono un telefilm per screditare LORO!!!

Ma chi vi conosce, poveri fessi... davvero pensate di essere così importanti al che si debbano scomodare addirittura le spie per quella invenzione che voi chiamate "teoria delle scie chimiche"?

Per fortuna sta arrivando l'epilogo, e non sarà perchè siete ricercatori liberi, ma perchè siete delle persone che commettono reati contro altre persone. E la giustizia esiste.

So long, nobody.


Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria

Da stracchino a squacquerone

mercoledì 26 maggio 2010


Pare che il formaggio mollo stia davvero perdendo consistenza.

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria

The internet is forever

lunedì 24 maggio 2010


La ventiduesima puntata della quinta stagione di Criminal Minds, popolare serie televisiva della CBS, si intitola proprio così: "the internet is forever".
La puntata, che parla di un assassino che commette i delitti in streaming web, è interessante perchè spiega come tutto quello che viene messo su internet rimanga in eterno.
Molto suggestiva una frase dell'Agente Speciale David Rossi (l'attore Joe Mantegna) che dice:

When something goes out in the internet,
it's out there forever.

Forse a qualcuno non farà piacere tutto questo, soprattutto quando dovrà rendere conto di tutti i propri misfatti. E non serve cancellare... ricordate che c'è sempre una memoria cache da qualche parte, che salva ogni minima variazione, fosse anche una virgola.

Alla frase prima, permettetemi di aggiungere... what goes around, comes around.

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria

Il ridicolo è stato sorpassato: ora è demenza apocalittica

giovedì 6 maggio 2010

Per mesi, anni hanno sbraitato contro i sionisti, contro Berluska, contro Bush... oggi gli va bene tutto pur di rendersi ridicoli in tv.

Oggi esultano per dei roll eyes dell'israeliano Raz, mentre sono ospiti in casa di Berlusconi (Italia 1) colui che dicono sia la causa delle scie chimiche. E non contenti, applaudono addirittura Glenn Beck, che nel video ride di Al Gore. E Zret mostra tutta la sua altezza in questo commento.
Per chi non lo sapesse, Glenn Beck è l'Emilio Fede americano, colui che è riuscito a piangere in diretta tv per G.W. Bush (nemmeno Fede è riuscito a tanto) a farsi una carriera sostenendo Bush con il progetto 9/12. Proprio un esemplare che dei "truthers" non dovrebbero portare come esempio. Si, perchè.. la bufala delle chemtrails in America è appannaggio dell'estrema destra.

Un fossile dell'establishment conservatore, degno del nazi-fascismo dei fratelloni. Tutto nella norma. :-)


E che dire della gaffe strakkina?

Sicuroooooo? AHAHAHAHAHAHAHA

Vi auguro ancora decine di servizi tv così.. fanno più quelli che un anno di debunkate nostre.
GRAZIE!!!!!!!!

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria

Alienatevi il futuro

lunedì 3 maggio 2010

Ad andare con lo zoppo si impara a zoppicare, recita un vecchio detto. Ma in questo caso la mia fantasia non è certo stata influenzata da qualche zoppo mentale.
Come buona parte di tutti i bambini sono sempre stato affascinato dai misteri e soprattutto quelli relativi agli alieni. Ma tutte le risposte alle mie domande erano molto banali o assurde anche per un bambino.
Uno dei misteri che da bambino catturò la mia attenzione è quello del Triangolo delle Bermuda, soprattutto grazie al libro del 1974 di Charles Berlitz che ho ancora in edizione originale.
Un bellissimo libro, molto esaustivo, che è un vero e proprio reportage, ovvero l'opera di riportare i fatti come sono e far sentire le varie ipotesi in campo senza commentarle. Insomma, come dovrebbe essere un'investigazione giornalistica. Peccato che si sia persa un po' questa cosa negli anni. (ok, ora per favore rileggete il titolo del post)
Comunque sia, i misteri mi hanno sempre affascinato, ma molto di più mi hanno affascinato le risoluzioni di questi misteri. Anche le questioni degli alieni sono molto interessanti e tanta gente ha scritto tanto, troppo, sull'argomento. Ci sono state inventate due religioni di una certa rilevanza (Scientology e Rael), sono state inventate storie bellissime per il cinema, senza tralasciare il capolavoro radiofonico di Orson Welles. Molti cornuti e cornute preferiscono credere che il/la partner sia stato/a vittima di esperimenti di alieni piuttosto che cedere all'evidenza, e la canzone di Diego Vergassola condensa benissimo questa cosa.

Insomma, parlare di gente che parla di alieni, ci si fa notte.. cominciamo a tirare le somme?
Fin da bambino le mie domande (impertinenti, soprattutto sulla religione) erano:
1) Ma se sono così furbi e tecnologici, perchè si fanno vedere, se non vogliono?
2) Se invece vogliono, che aspettano a farlo come si deve?
3) Soprattutto, sarebbe il caso andassero a Hollywood a farsi dare un po' di royalties, no?

Sì perchè, diciamocelo: il business degli alieni è grande. Steven Spielberg è stato quello che ci ha fatto conoscere, inventando, sceneggiando, dirigendo e producendo, ogni tipo di alieno possibile e immaginabile, da E.T. ai Transformers, dagli incontri ravvicinati del terzo tipo ai MIB. E ci ha guadagnato forse non tanto quanto L. Ron. Hubbard, con lo sfruttamento della creduloneria, ma non si può certo lamentare.
Però il suo prossimo Interstellar si preannuncia un lavoro interessante:
An exploration of physicist Kip Thorne's theories of gravity fields, wormholes and several hypotheses that Albert Einstein was never able to prove.
Ma ci sono tanti altri film che lanciano idee che vanno bene appunto come film, ma che vengono recepite come cose "vere" da menti non troppo elastiche o ottenebrate da pochezza d'anima.
Posso dare io un'idea per un film?
Nel 2760 uno scienziato scopre come mettere in pratica le idee di Einstein per la curvatura dello spazio-tempo e riesce a viaggiare nel tempo. Finisce nel 3000 a.c. in mezzo ai Maya. Capite che intendo? :-))))))

Io Spielberg lo ringrazio soprattutto per la bella gag in The Blues Brothers, per il videogame The Dig, e gli Animaniacs.

P.S.: glielo ricordate voi ai complottari che Spielberg è un fervente ebreo? Già che lo adorano...

Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria

GTV: Goodbye Television

giovedì 22 aprile 2010

' il caso di spiegarlo bene.
Qualcuno ha fatto di tutto per tornare in televisione ottenendo come risultato di non tornarci probabilmente MAI PIU'.
Come mai?
Facciamo un'analisi dei fatti e dei risultati. La trasmissione Report, con uno share molto grande per un programma della domenica sera, ha realizzato un servizio sul Cicap. Niente di che, anzi il servizio era molto stringato e riduttivo, e faceva vedere solo degli highlights delle cose che il Cicap fa. Pochi minuti insomma nelle quali la questione della infondata e mai provata teoria delle scie chimiche occupava a malapena un minuto e mezzo, nel quale si parlava più di Simone Angioni che di sbufalamento.

Report Good News 14/03/2010 CICAP from Fioba on Vimeo.

A questo punto, un vero sostenitore della teoria, avrebbe preso tutte le sue prove, avrebbe scritto una lettera educata e probabilmente avrebbe ottenuto di poter esporre la sua versione dei fatti. In fondo si tratta di Report, una trasmissione che non si è mai tirata indietro a far sentire "l'altra campana" anche in passato.

Invece succede questo..

Questo "bel gesto" cosa ha ottenuto?
Questo video...



qualche risata della Gabanelli, e le seguenti considerazioni.
Il video del Cicap è andato in onda un'altra volta, anzi, con una parte in più sulle scie che era stata tagliata nella prima edizione. Molto più corposa e completa con le "analisi creative degli sciachimisti".
Che ogni telespettatore di Report (quindi fan della trasmissione) ha visto infangato il buon nome della trasmissione da dei personaggi "sopra le note" (voglio mantenere un tono educato) che credono alle scie chimiche.
Che se questo è il modo con cui trattano i loro "problemi" sicuramente c'è qualcosa di sbagliato nella teoria che sostengono.
Che ogni conduttore televisivo (le voci corrono nel loro ambiente) si guarderà bene da trattare l'argomento perchè non ci si sporca le mani con personaggi che aggrediscono i colleghi.
Che, comunque, non sono stati nemmeno nominati.

Ora è indubbio che rosichino da matti, ed infatti ecco una nuova gemma di sproloquio.

Ma non erano loro che dicevano

Non rientra nelle nostre priorità occuparci dei fiancheggiatori del sistema, ovvero dei disinformatori attivi sulla Rete, ...

Gli autogoal, per quanto fatti con una rovesciata in aria, non valgono il risultato che si ottiene.

Sincerely yours
Howling Mad (uno che non riusciranno mai a mettere nella loro lista di proscrizione) :-)))))



Figuraccia di TE in "anonimato" RAI

lunedì 19 aprile 2010



E non han fatto nemmeno vedere il pacco di strakkino. AHAHAHAH

Mazzucco e la sua fuffa

sabato 17 aprile 2010

Ringrazio l'amico Weewee per la segnalazione.

Che dire, finalmente un'ammissione da parte di fuffari che la sola idea delle scie chimiche non è altro che FUFFA.



Grazie Perlone.

Sincerely yours
Howling Mad


The "wannabe" pilot

giovedì 1 aprile 2010

Questo articolo è stato reso possibile grazie alla segnalazione e all'aiuto dell'amico Marcovi.


C'era una volta un giovanotto appassionato di aerei da guerra. Tanto appassionato che gestiva un sito su GEOcities sezione Cape Canaveral (2679). Questa sezione comprendeva siti di moltissimi appassionati di aviazione militare, amanti della NASA, degli aerei, e tra questi il giovanotto che si faceva chiamare nicscics.

Ma forse soffriva di crisi d'identità, infatti si faceva chiamare in molti modi: protheus (con e senza h), runway, nicsnics, ross(tiger), clenar, ecc. O forse era già palese la necessità di avere una miriade di accounts?

Ed era (ma forse lo è ancora di nascosto) un grande appassionato del Lockheed Martin-Boeing F-22 Raptor, una micidiale arma di morte.
Nel suo sito, di cui rimangono ancora molte pagine nell'archivio del web, risulta chiaro che fosse appasionatissimo tanto da cimentarsi anche in un gioco per pc della DID dedicato al caccia da guerra. Si era messo anche ad insegnare le tecniche di combattimento, anche se sono cose molto facili nei giochi dove non bisogna saper volare per far funzionare un aereo (vedi la parte che dice di decollare con l'autopilota !!!!!).
La cosa che poi fa tanta tenerezza è che si nota che è rimasto molto colpito dall'attacco dell'11 settembre, tanto che ha sentito il bisogno di dedicare un pensiero. Questo fa molto onore a quel ragazzotto.


E lo accompagnava in questa sua missione un "astrologo"? Forse sul sito Cape Canaveral di Geocities stona davvero, ma a quanto pare Hermes si dilettava a fare le carte astrali (dubito gratuitamente). Ai tempi era pieno di programmini che calcolavano quelle cose in due minuti.. soldini facili.


Ma cosa sarà successo a quel ragazzo per decidere nel 2005 di cancellare tutto? Un mio collega mi lancia un'ipotesi che tutto sommato non trovo così sbagliata: ad un certo punto, dopo tanto giocare a fare il pilota, ha voluto provare Flight Simulator. Anche quello non è realmente volare, ma bisogna conoscere tutti i fondamenti del volo per poterlo usare, e la frustrazione deve aver preso il sopravvento. Forse quel ragazzotto aveva un carattere irascibile?


Sincerely yours
Howling Mad

scie chimiche tanker enemy geoingegneria

Nasce un nuovo blog

mercoledì 31 marzo 2010

Il cielo del nord est diventa un blog a sè.

Giusto per tenere le cose belle tutte da una parte.
Iscrivetevi numerosi.

Sincerely yours
Howling Mad

Il cielo del nord est

martedì 30 marzo 2010

Non so se riuscirò a essere prolifico come Wasp, ma il mio contributo lo do più che volentieri. L'immagine qui sopra è relativa al 25 marzo 2010 intorno a mezzogiorno. Anche le due immagini che seguono sono del 25 marzo ma un'ora dopo, sempre dalla stessa posizione.



Quelle che seguono sono foto scattate stamattina, 30 marzo 2010, intorno alle ore 10. Si notino gli alberi in fiore.


La posizione è nord est ma occidentale, molto vicino ai colli berici. In odore di Damocle, quello che augura tante cose belle alla gente.

Continuate la visione su Il cielo del nord est

Sincerely yours
Howling Mad


Si è verificato un errore nel gadget