Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Buon anno a tutti

sabato 31 dicembre 2011

Buon anno a chi ha un'intelligenza viva, che cerca sempre la verità e mette in dubbio per primo se stesso, si confronta con gli altri, ammette quando sbaglia e plaude gli altri quando lo correggono.

Buon anno a chi pensa sempre a regalare un sorriso, a chi istiga una risata ed aiuta il prossimo a vedere il lato più limpido della vita.

Buon anno a tutti gli onesti lavoratori del comparto aeronautico, civile e militare, a piloti, assistenti di volo, manutentori, operai specializzati, rifornitori e tutti quelli dell'indotto. Che sia un anno speciale e florido, e che arrivino presto le energie alternative: voglio presto un motore elettrico per aerei di linea, così i peracottari dovranno trovarsi davvero un lavoro (questa la potevo tenere per carnevale).

Buon anno a quei magistrati che presto avranno un po' di tempo libero anche per le truffe in rete.

Buon anno a tutti i debunker che regalano il loro tempo a smascherare le tante truffe che circolano in rete: imbrogli che vengono alimentati a forza di odio e terrore, che si nutrono delle paure della gente che non ha avuto occasione di essere informata e che è spesso vittima di persone senza scrupoli che per pochi spicci fan soffrire anche i propri familiari.
Che tutto questo finisca presto, come finisce questo 2011.


Buon 2012
Nico


Sincerely yours
Howling Mad

19 commenti

Wasp ha detto...

Sinceri auguri, Nico!

31 dicembre 2011 17:55
RagazzaAcidella ha detto...

Felice anno nuovo, Nico! :-)

31 dicembre 2011 17:59
Anonimo ha detto...

auguri nico
Peev non loggato

p.s. STRAKER PUPPA

31 dicembre 2011 20:08
Massimiliano de Capua ha detto...

Buon Anno Nico!
Un mega-abbraccione, Massi.

31 dicembre 2011 22:43
Hedges ha detto...

Auguri, riporto il commento che ho scritto:
"...speriamo in un'alba di scienza, coscienza e razionalità, abbasso ciarlatani, astrologi e fuffari."

1 gennaio 2012 00:53
Nico ha detto...

Prima email dell'anno ricevuta alle 00.14 è di uno sciachimista.
AHAHAHAHAHAHAHAHAH ma davvero non gli passa più a questi.

Mentre io mi dileggiavo in brindisi con cari amici e amiche, gozzovigliando amabilmente e cedendo alla gola (un trionfo di dolcetti da paura), qualcuno chiuso in una stanzetta buia ha passato i primi minuti di quest'anno (e forse anche gli ultimi di quello passato) a farsi un travaso di bile.
Per fortura sono persone che hanno capito tutto, che hanno la mente lucida e riescono a mettere insieme i pezzi del grande puzzle (queste sono parole sue)... ma per fortuna davvero, pensate se non lo fossero. Sarà che sono di indole buona, alle volte riesco ancora a provare un po' di pena.

1 gennaio 2012 11:38
Paolo el panza ha detto...
Margotti Street ha detto...

Bellissimo post, Nico, e che sia per te, e per tutti coloro che condividono i tuoi auspici, "uno dei migliori anni della nostra vita!"
Ciao.

1 gennaio 2012 13:33
brain_use ha detto...

Mi hai (quasi) commosso... sniff...

Buon 2012 A TUTTI!

1 gennaio 2012 15:14
Buzz Lloyd ha detto...

In mega ritardo auguri al padrone di casa e a tutti i frequentatori del blog (meno ovviamente agli adepti del terrazzino)!

2 gennaio 2012 11:47
La Randagia ha detto...

Auguri anche a te, fanciullo, ed a tutti gli altri lettori :o)

2 gennaio 2012 17:29
Anonimo ha detto...
Nicholas ha detto...

Auguri in ritardo!

3 gennaio 2012 11:38
Alessandro ha detto...

Auguri in ritardissimo Nico. E auguri a tutti i lettori del blog.

Ho aperto l'anno nuovo con un invito a "accendere il cervello per cinque minuti" e a "vergognarmi".
Che pacchia i complottisti. :P

3 gennaio 2012 11:41
Nico ha detto...

anonimo, tranquillo... non rivelo il tuo indirizzo email. Sarai abituato con marcianò, qui rispettiamo la privacy... e anche le opinioni.
Ti giuro che sono contento di averti dato un motivo per non sentirti solo in quel momento.

3 gennaio 2012 12:11
Nico ha detto...

Graditi lo stesso :-)


Ehi, come sta iniziando il vostro anno?
Ai falsarielli pare mica tanto bene: uno ha nominato il "lavoro", l'altro si sente zen (lo zen è equilibrio, Zret, non fa per te!!!).

5 gennaio 2012 17:09
Si è verificato un errore nel gadget