Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Dog Wars? Book Wars!

venerdì 6 febbraio 2015

Il complottista ha bisogno di un nemico. Anzi, ha bisogno di più nemici. E i nemici sono i capri espiatori di tutte le loro frustrazioni. Una vita vuota, un matrimonio sbagliato, un lavoro insoddisfacente. Il problema è che non è mai colpa loro: il complottista che non ha studiato, che a scuola ha sempre tagliato le curve, e essere (o sentirsi) il figo, quello che non si è evoluto, si ritrova a un certo punto con un lavoro banale, senza sbocchi e ad invidiare altri che hanno lavorato più duramente. Quindi non è lui e la sua auto scarburata che usa anche per andare a comprare le sigarette a 100 metri da casa il problema del suo malessere e dei problemi di inquinamento... no, è il nuovo ordine mondiale. Un gruppo di persone che a quanto pare non respirano, visto che spruzzerebbero in aria veleni di ogni tipo (sul serio, a sentire le liste c'è davvero tutto, manca solo l'impepata di cozze al colera).
Tra questi individui che dovrebbero tornare a scuola invece che stare in internet, ogni tanto spuntano dei furbetti.
Prima si annusano, si piacciono, si leccano come dei cucciolotti pucciosi. Ma quando arrivano alla ciotola della pappa... eh, lì l'ingordigia prende il sopravvento. I complottisti sono generosi in click, condivisioni e commenti, ma non scuciono tanti soldi e quindi se ci sono poche crocchette meglio togliere di mezzo le altre voraci bocche.
Ed ecco che iniziano le guerre dei cagnolini...


Ma come? Non erano loro i grandi sopravvissuti, i salvatori del mondo, quelli che avevano il coraggio di denunciare, dal caldo della loro cameretta, le schifezze del mondo???? Ma non lo facevano per il bene dell'umanità???
NO!!!
E' tutta pubblicità... e i gonzi pagano.
Ma campionare una scia in quota non sarebbe meglio che scrivere libri per salvare il mondo?????

Sincerely yours
Howling Mad

6 commenti

mastrocigliegia ha detto...

Prima si annusano, si piacciono, si leccano come dei cucciolotti pucciosi. Ma quando arrivano alla ciotola della pappa... eh, lì l'ingordigia prende il sopravvento.

Complimenti per la bellissima immagine.
Rende molto bene l'idea.

6 febbraio 2015 14:41
eFFFe ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore. 6 febbraio 2015 16:06
eFFFe ha detto...

complimenti anche da parte mia salvo che per un termine: "l'ingordigia prende il sopravvento" mi sembra inappropriato, non mi pare che ci sia una torta appetitosa, una folla di gonzi pronti a sganciare; più che di ingordigia parlerei piuttosto di fame nera, di lotta disperata intorno a pochi spiccioli, tipo corte dei miracoli tanto per capirci

6 febbraio 2015 16:11
paoloz ha detto...

se ti senti in missione per salvare il mondo, ti allei con chi la pensa come te. Se sei in competizione per il branco da cacciare, attacchi i tuoi rivali.

6 febbraio 2015 16:23
frankbat ha detto...

"Ma campionare una scia in quota non sarebbe meglio che scrivere libri per salvare il mondo?????"
Si, bravo, se campionano una scia gli crolla il palco. Perche' non c'e' niente dentro.
Cosi' invece qualche pirla che paga lo trovano ancora.

6 febbraio 2015 20:42
Longa Climb ha detto...

Poverino è al corrente di un piano di sterminio dell' umanità e nessuno se lo fila.

Paragono ai maghi maghetti e ciarlatani vari quelli che sfruttano le leggende metropolitane per sbarcare il lunario

7 febbraio 2015 12:46
Si è verificato un errore nel gadget