Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

system failure proprio non si da pace

giovedì 1 ottobre 2009


Poverino. Si vede che risultare meno ridicolo dei fratelloni lo faccia star male e spreca tempo per imbastire un post (che dallo stile sembra una fotocopia di quelli di Zret) che avrebbe sortito più effetto se si fosse dato una martellata in fronte.

Non serve lo leggiate da lui, che ci sta lo statcounter dei fratelloni che vi traccia (ehehehehe anche no), ma potete leggerlo da eSSSe.

Basta una sola cosa da dire per smontare tutte quelle ore di "lavoro", con tanto di solito video con nuvoletta che fa quello che fanno tutte le nuvolette prima o poi nella loro vita.

System Failure, la tua domanda sul dew point prova che cumulo e scia sono a quote molto diverse. Grazie per averlo confermato.

Vedi che quando (non) vuoi, sei utile anche tu?

Sincerely yours
Howling Mad

8 commenti

Anonimo ha detto...

Chissà, magari vuole diventare un florovivaista, ingegnere, come Zret.

1 ottobre 2009 22:57
Riccardo (D.O.C.) ha detto...

Dubito fortemente che uno con la sua intelligenza possa sapere cosa vuol fare da grande.
E inn più è un vigliacco: chiama in causqa le persone (me, nella fattispecie) e poi non consente loro di rispondere.
Brutta gente.

2 ottobre 2009 00:20
Orsovolante ha detto...

visto che aveva disabilitato i commenti (in uno gli avevo anche spiegato come si capiva che l'aereo era a km dal cumulo)
Gli avevo mandato una mail dove gli spiegavo come si forma un cumulo e come invece si forma una scia ( e anche che uno è fatto di goccioline d'acqua e l'altra di minuscoli aghi di ghiaccio)
Mi ha risposto vantandosi di non averne letta nemmeno una riga.

Ottimo Failure, meglio se resti ignorante. Cosi non ti potrai mai vergognare delle figuracce che stai collezionando.

2 ottobre 2009 01:29
Skeptic ha detto...
Cribbio ha detto...

Anche lui ha ripetutamente superato il test dell'IQ al contrario, entrando dunque a pieno titolo nel triste gruppo dei nemici delle cisterne.

2 ottobre 2009 14:46
Ieromod ha detto...

Cavoli!.. Ma perchè non usano il famoso telemetro di strakkino per misurare l'altezza dell'aeromobile e quella della nuvola? (chissà, poi, se hanno idea della differenza tra nuvole basse e le altre tre classificazioni principali...Mah?). Non potrebbero neppure obiettare che la nuvola non permette una misurazione col laser, perchè, stando a quanto affermano, è così piena di metalli in sospensione che dopo l'irrorazione consentirà sicuramente al laser di puntamento del telemetro di trovare una superficie reattiva!
Sono veramente una fonte inesauribile: se non ci fossero, bisognerebbe inventarli!!!

2 ottobre 2009 16:04
frankbat ha detto...

(chissà, poi, se hanno idea della differenza tra nuvole basse e le altre tre classificazioni principali...Mah?)
Ieromod, tranquillo, quelli come SF NON HANNO IDEA, non importa di cosa, semplicemente, non hanno idea.
Questo si e' scelto un nick perfettamente adeguato.
fallito e basta!

2 ottobre 2009 22:01
Anonimo ha detto...

"Mi ha risposto vantandosi di non averne letta nemmeno una riga.
Ottimo Failure, meglio se resti ignorante. Cosi non ti potrai mai vergognare delle figuracce che stai collezionando..." ... e continuerai a farci ridere.

Poveretto

5 ottobre 2009 12:15
Si è verificato un errore nel gadget