Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Riguardo quelle che spacciano per analisi in quota

mercoledì 10 ottobre 2012

Ricevo questa perla da un amico che segue la mia pagina Facebook. Di questa cosa ne avevo parlato qui. Ma a quanto pare...


A prescindere che visto come scrive è facile dedurre come mai creda alle panzane di Rosario Marcianò, facciamo un po' il punto su questa stupidaggine:

Se dite che LE SCIE sono chimiche, dovete prelevare in quota UN CAMPIONE DI SCIA e poi farlo analizzare. Raccogliere il grasso dei sedili d'alluminio degli aerei NON E' un'analisi in quota.


Aprite la vostra mente, fateci entrare un po' d'aria per togliere le scoregge che ci ristagnano.

Sincerely yours
Howling Mad

a cosa servono le scie chimiche geoingegneria haarp

9 commenti

Margotti Street ha detto...

"Aprite la vostra mente, fateci entrare un po' d'aria per togliere le scoregge che ci ristagnano."

E sì, fai presto a dire tu! Ma quando sul collo al posto della testa c'è il c..o, cosa vuoi che ci sia dentro? Una fabbrica di scoregge, è ovvio!

10 ottobre 2012 17:56
V3len0 ha detto...

hahaahahh sei un poeta :D

10 ottobre 2012 18:33
The Foe-Hammer ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore. 10 ottobre 2012 21:06
The Foe-Hammer ha detto...

... MENTEGATTI ... CUOTA ...

Porcaccia la miseria, possibile che tra gli sciacomicari non ce ne sia uno che conosca la lingua italiana !!!

10 ottobre 2012 21:08
Brother Fang ha detto...

che vuoi che ti dica The Foe, se sono mentecatti ignoranti è ovvio che sia per loro difficile anche solo imparare a scrivere in un buon italiano corrente.

Sono troppo abituati a mandarsi i messaggini con lo smartphone usando le lettere più improbabili per risparmiare qualche carattere.

10 ottobre 2012 22:46
Nicholas ha detto...

Se aprissero la loro mente ci andrei dentro a fare un sonnellino... tutto quello spazio, tutta quella tranquillità e quel vuoto...

11 ottobre 2012 09:21
Numero_6 ha detto...

Ciao, sono un mentegatto. Miao!

11 ottobre 2012 16:17
Riccardo (D.O.C.) ha detto...

Non offendiamo i mente-gatti, please...
Per fare la mente di uno dei miei gatti ci vogliono almeno 500 sciecomicari.
Anche loro (i miei gatti) hanno capito subito che quelle, se sono vere, sono le analisi delle suole delle scarpe dell'ultimo passeggero. Io in quel punto quando vado in aereo ci metto sempre i piedi.
IDIOTI!

11 ottobre 2012 17:28
subaceto ha detto...

La verità sul prelievo in quota...

http://www.youtube.com/watch?v=fmWClChMa3g

13 novembre 2012 07:37
Si è verificato un errore nel gadget