Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Lezione di ambientalismo per tankerenemisti

giovedì 20 agosto 2009

O voi discepoli del comandante Straker, al secolo Rosario Marcianò, che insieme al fratello Antonio dirige il comitato Tanker Enemy (fonte: rivista X-Times, agosto 2009, pag. 5) e sostiene la teoria delle scie chimiche, oggi vi spiego cosa significa pensare all'ambiente.

Ci sono persone che usano la bicicletta, persone che usano il motorino, persone che usano l'auto, persone che usano fuoristrada enormi. Molti hanno le loro ragioni per usare certi mezzi, altri non hanno scuse per essere degli stolti.
Voi che vi innalzate a protettori della terra, dovreste abbassare un po' la cresta e cominciare a vedere davvero cosa potreste fare di utile per salvare la terra sulla quale a tutt'oggi, a mio modesto parere, siete solo dei parassiti.
Esistono molte associazioni che, senza autodefinirsi degli eroi o dei "great survivor" (di great a parte l'ego non c'è altro), pensano a come poter inquinare di meno ed a dare un futuro un po' più pulito ai nostri figli. E quindi decidono di non possedere un'automobile ma di averla in comproprietà. Quindi comprano un'auto o la prendono in leasing come associazione e poi la danno in uso ai soci, che la devono prenotare per tempo. Si chiama Car Sharing ed è una grandissima idea che uso anche io. In questo modo si risparmia, se non serve l'auto non sta ferma a occupare spazio inutilmente in una città con già troppe auto a ingombrare le strade.

Quindi se non capite il senso di certe cose, come si vede benissimo nelle seguenti dichiarazioni significa solo che siete davvero ignoranti in materie per le quali dovreste essere estremamente preparati. Dilettanti allo sbaraglio praticamente.


Se vi fanno paura gli ambientalisti, è ora che vi facciate un grosso esame di coscienza, perchè state dando credito a una persona (e sono buono) che a breve vi porterà in un baratro. E poi non dite che non vi si era informati.

Sincerely yours
Howling Mad

16 commenti

Juleps ha detto...

Provate ad andare sul sito:
http://www.carsharingitalia.com/ e quardate il logo in alto a sinistra.

Non vi sembra identico a quello sul posteriore della 500 nel video degli spioni?

Quindi nessun noleggio segreto, ma solo un utilizzo della "propria" vettura in sharing.

20 agosto 2009 12:05
Tyltyl ha detto...
underek_ ha detto...

bah! Riuscirebbero a vedere un complotto anche dietro un piatto di maccheroni al ragù. Se non è contorsionismo cognitivo questo...

20 agosto 2009 12:49
Skeptic ha detto...

Questo Marco è meraviglioso...potrebbe essere un disinformatore infiltrato...

20 agosto 2009 12:51
Akard ha detto...

Neanche la mia moto ha il bollino della provincia. Faccio anche io parte del complotto?

20 agosto 2009 12:57
Tyltyl ha detto...

Avviso:
tutti i membri del NWO che hanno perso l'adesivo per occultare la provincia di provenienza, sono pregati di richiederne uno nuovo in segreteria durante la ricreazione.

20 agosto 2009 13:04
Gianni Comoretto ha detto...

Mi sa che deve essere un vizio dei disinformatori, quello di essere ambientalisti. Chissà come mai...

Anch'io NON HO L'AUTO e uso il Car Sharing. Uso energia certificata verde per casa mia (media annua di 5 kWh/giorno, leggi bollette di 30 euro), e grazie a coibentazione e scambiatori di calore (nulla di stratosferico) lo scorso inverno ho speso ben 250 euri di gas IN TUTTO.

Il tremendo disinformatore che avvisò l'assessore Del Lungo che forse si sputtanava un pochettino a dar credito a Marcianò e Penna lavora (parecchio) in una associazione ambientalista.

Non sarà che Straker è un inflitrato degli inquinatori, per distogliere l'attenzione dai problemi veri e spingere ambientalisti potenziali a spargere pezzi di plastica (tutto sommato innocui) invece di combattere seriamente i problemi?

20 agosto 2009 13:05
Nico ha detto...

Gianni, ci stavo pensando anche io. Petrolieri. Altrimenti tutti sti contatti con politici e "esperti" che gli danno tutte quelle informazioni sui carburanti dove li trova?

E' veramente sospetto tutto questo.

20 agosto 2009 13:30
tripponzio ha detto...

se non sbaglio non è obbligatorio avere il bollino della provincia sulla targa...

20 agosto 2009 13:33
Cribbio ha detto...

Gianni e Nico, mi sa che avete ragione. Il dubbio era venuto pure ad alcune persone legate a sciechimiche.org. Ecco spiegato anche il fatto che sterker apparentemente non lavora: è foraggiato dai suoi mandanti.

20 agosto 2009 14:03
Francesco Sblendorio ha detto...

http://www.carsharingitalia.com/sedi.ctr?id=1

Detto questo, vorrei sapere se Milano si trovi nei pressi di Torino o in Val d'Aosta.

N.B. (per il fantastico duo): è una battuta!!!!!!

20 agosto 2009 14:49
Francesco Sblendorio ha detto...

Ma soprattutto... che cappero se ne fa di quei dati?

:-?

Qualcuno me lo spiega????

20 agosto 2009 14:56
LISBETH ha detto...

Per cercare i dati della macchina si è affidato a quell'altro mentecatto di Pirata Pantani (a proposito di costui: quello che mi fa rabbia è che la Marina Militare gli paghi uno stipendio con i soldi delle mie tasse) il quale ha speso di suo i 5 euri e rotti per la ricerca:
Str... manco morto avrebbe scucito un cent per una "ricerca" (talaltro assolutamente inutile!) ma gli imbecilli del suo esiguo seguito sbavano per leccargli il c...o!
Oggi sono particolarmente velenosa, scusatemi.

20 agosto 2009 16:30
Orsovolante ha detto...

Bastava digitare savarent su google per evitare l'ennesima figura di cacca da parte di rosarione. Era immediatamente comprensibile a chiunque che non si trattava di un normale noleggio in agenzia.

20 agosto 2009 20:00
LISBETH ha detto...

@ Orsovolante

e bravo, la fai facile tu! A "chiunque", ma non a loro!
E il complotto allora dove va a finire? A signorine di facili costumi...

20 agosto 2009 23:14
Er ha detto...

@Orso

Per cercare si google bisogna anche essere capaci di farlo :)

Ma poi google non era fra i disinformatori (tranne quando gli paga gli adsense) ?

21 agosto 2009 20:53
Si è verificato un errore nel gadget