Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Arturo, Straker, Zret: retroscena di un complotto

domenica 21 febbraio 2010


I blog del comitato ci raccontano delle storie molto simpatiche leggendo tra le righe.

Ricordate come hanno iniziato? Uno si iscriveva a un forum e lanciava un'ipotesi. Poi se non c'era risposta arrivava il compare con un account anche questo appena creato (poi mai più usato) a dire "ehi anche io ho visto queste cose". Questo accende il primo interesse. Poi arriva "l'esperto" e comincia a propinare.
E' il gioco delle tre carte, dove c'è l'abile di mano, c'è il gancio che attira la gente e c'è la vittima amica che perde o vince a seconda della necessità. Se ricordate su Focus iniziò proprio così (Ptah è Zret ;-) ).

Ora che ha fatto la conferenza, ancora niente video e completa assenza di commenti per il web ci confermano che è stata disastrosa, ma sicuramente qualche nuovo potenziale adepto c'è. Ecco quindi il prode comandante che ha scritto bene il compitino per Arturo. Che non sia scritto da Arturo l'han visto tutti. Prendere uno qualsiasi dei primi commenti e noterete che era molto più sconclusionato e scritto di getto, con rabbia. Questo è strutturato, con molta più punteggiatura. Insomma si vede che è stato preparato. (RB211 tu che hai un'ottima "memoria" mi puoi assistere vero?)

Arturo, a mio avviso, non è un account fake. C'è chi dice che sia Corrado, ma non sono convinto. E' però un bravo soldatino che fa la sua parte, una scimmietta ammaestrata che risponde a tutti gli ordini che l'imbonitore gli impartisce.. un valido servo della causa. Come fecero Vibravito e il marinaretto. Anche quest'ultimo se ricordate accompagnò Straker a Milano l'anno scorso e poi si mise tra il pubblico a imbeccare le domande giuste. Per chi non sapeva, sembrava una cosa reale, per nulla preparata a tavolino (è stato quasi patetico, si sono presentati e si davano del lei). Poi abbiamo visto l'epilogo e la fuga per non farsi implicare in qualcosa di penale (che per chi indossa una divisa diventa parecchio più seria che per un civile).

E come dice Tigre della Malora, c'è poco da confutare le fesserie. Con questo, da soli, si mettono completamente all'esterno di quelle che sono le idee del movimento mondiale. Tutte le loro affermazioni vanno in aperto contrasto con William Thomas, con Chemtrail Central, con Carmicon e soprattutto vengono demistificate completamente da "The case against chemtrails".

La gallina non fa le uova d'oro sperate in partenza e soprattutto non fa proprio più uova. Il comitato "conta" 210 iscritti. Per iscriversi uno deve riempire un modulo, mandare dati personali, versare l'obolo.. insomma non basta cliccare SI. Su Facebook, dove basta cliccare SI, sono 48.

Non c'è che dire. Quello davvero furbo è un altro: linkare le baggianate dei peracottari non sarà mai un reato. Lui non ha messo il suo nome su tutti i video, articoli e commenti. Lui è un "devoto seguace", che ne poteva sapere lui che gli raccontavano balle? Ora il re è Rorro. Evviva il re.

Sincerely yours
Howling Mad


23 commenti

The Foe-Hammer ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore. 21 febbraio 2010 20:20
The Foe-Hammer ha detto...

Anche vibravito, se non ricordo male, si e' dato alla fuga quando ha capito che rischiava di finire implicato in qualcosa di penale.
Comunqe Rorro docet oramai, ha lasciato il Segno di Rorro :D

21 febbraio 2010 20:23
Skeptic ha detto...

Mi sembra plausibile. Rorro è sufficientemente ignorante per sostituire egregiamente straker.
Rorro for president!

21 febbraio 2010 20:51
la tigre della malora ha detto...

Grazie per la citazione, Nico. La tua ipotesi non è così campata per aria, e il buon arturo mi ricorda (per il modo di fare) il caro saimon asteriscato di focus e sciechimichepuntoorg.

In ogni caso, cialtroneria pura doc, docg, igt, dop.

ilpeyote etichetta

21 febbraio 2010 20:52
axlman ha detto...

Se ricordate su Focus iniziò proprio così

Tu non c'eri, ma anche sui forum RAI inizio proprio così. A dire il vero non c'ero manco io all'inizio, ma quando ho cominciato a interessarmi alla faccenda (leggendo le farneticazioni e gli insulti rivolti a destra e a manca da un grafomane che si firmava Straker e che sembrava facesse come mestiere quello di scrivere ovunque le sue invettive, da tanto scriveva), sul forum di Reporter era ancora presente il thread chilometrico iniziato l'anno prima da questo tale, e avevo potuto leggerlo.

Solita sceneggiata: compare Straker che con uno dei suoi copincolla chilometrici inizia a parlare dell'argomento. Passa poco o niente che intervenie tal Thot, scrivendo che la faccenda gli sembrava interessante ma non ne sapeva niente, e che quindi sarebbe andato a informarsi.
Ci fu uno scambio di battute tra i due come se fossero due perfetti estranei, con Thot che diceva di essersi informato per bene in giro e che aveva scoperto che era tutto vero, sbattendo lì una caterva di link ai tre blog di Rosario e Antonio (all'epoca non avevano ancora figliato una decina di blog per elemosinare più spiccioli possibile da Google Adsense), nonché al sito e forum di sciechimiche.org (di cui sempre all'epoca i fratelloni marci della costa erano amministratori e praticamente i padroni).

Adesso, provate a indovinare chi era Thot. Vi dò un paio di indizi: iniziava i suoi messaggi con Absit iniuria verbis e parlava di pennivendoli, sicofanti e giannizzeri.

Riguardo alla conferenza, che ci sia stato il pienone ci crederò quando lo vedrò, visto che alle sboronate di Rosario "contamusse" Marcianò non credo più da tempo.

Da quello che ho visto in giro, c'è solo un tizio che ha parlato della conferenza in quanto partecipante, e veniva da Roma. Poi 'o comandante stesso ci informa, dal suo blog discarica, che «Molti erano coloro che, seguendoci da anni, sono giunti sino a Viterbo, percorrendo sino a 700 km pur di presenziare», non rendendosi conto, con la sua solita arguzia, che in pratica sta dicendo:
«Se non voglio parlare a una sala deserta devo rompere le balle a quei quattro rinco che ancora mi seguono, finché non li convinco a farsi fino a 700 chilometri per venire a farmi da claque».

Poi sono proprio curioso di vedere chi del pubblico gli ha fatto domande, giusto per sincerarmi che non siano i soliti Pirata Pantani e Vibravito, spariti dalla rete ma ancora buoni per fare da spalla alle conferenze. Senza contare il «fisico presente in sala» che «ha apprezzato il metodo espositivo ed ha confermato la validità scientifica delle acquisizioni riportate dal sottoscritto durante la conferenza»: quanto scommettiamo che si chiama Corrado di nome?

21 febbraio 2010 21:51
RB211 ha detto...

ARTURO IL PRIMO COMMENTO:
arturo il 09/09/2008 ore 23:30
http://www.tankerEnemA.com/2008/09/misterioso-fenomeno-atmosferico.html#c7780158911671979592

salve ragazzi è da un pò che seguo il sito e devo dire che sembrate veramente dei duri e spero tanto che lo siate davvero perchè io non so cosa fare qua è un disastro giornaliero (costa tirrenica) assolutamente sconsiderato scommetto che in italia ci spingono più degli altri paesi.
volevo solo dirvi che tramite conoscenze sono riuscito a parlare con un ignegnere specializzato in riparazioni RADAR: ha avuto spesso lavori commissionati dall'esercito.
naturalmente gli ho chiesto cosa ne pensasse di questa roba che spruzzano e lui mi ha detto,molto tranquillamente, senza negare nulla,che sono esercitazioni militari N.A.T.O,e che come tali, sono segrete.in pratica mi stava parlando di oscuramento dei radar in caso di guerra.sentite io sono sicuro che è una brava persona,e vi giuro che secondo me non stava mentendo.io gli ho detto:"si,ok,ho capito...ma questo tutti i giorni varie volte al giorno?!?!?"e lui,tranquillo: "si,varie volte al giorno....bah...".volevo solo farvi sapere che è questo che gli raccontano agli addetti ai lavori;i "debunker" dicono (sempre): "si ma va...non è possibile che nessuno di una cosa così grande non ne parli mai.."(riferendosi ai piloti,ecc.)
e certo non ne parla nessuno, magari all'ignegnere gli dicono che è un'esercitazione,al pilota che è vapore acqueo per i campi,all'addetto alle bombole che è acqua e sale ecc.
ragazzi qui, scusate il termine, ci stanno facendo un culo COSI', o si sblocca qualcosa,qualcosa di grosso, o questi veramente ci fanno fuori uno dopo l'altro.
saluti

21 febbraio 2010 21:56
la tigre della malora ha detto...

RB211, grazie di esistere.

arturo, va' a spaccare pietre con la testa.

ilpeyote credit

21 febbraio 2010 22:01
Nico ha detto...

Axlman, non c'ero nemmeno su focus, l'ho letto nel 2008 quando sono stato trascinato da un amico nella bolgia (e non sapete birre che gli tocca pagarmi ora).

RB211, grazie. Affidabile come sempre :-)

Ecco, guarda guarda. Nel 2008 Arturo conosce già un ingegnere che gli dice cose completamente diverse però.
Vatti a fidare degli ingegneri.. :-)

21 febbraio 2010 22:02
Nico ha detto...

Notate anche la differenza della punteggiatura: l'ha sempre avuta molto "sbarazzina". Questi ultimi invece non ne sbaglia una.


Messaggio in codice per "tu sai che è per te".

L'ho detto dall'inizio: questa sarà memoria storica ed è quella sensazione pesante sulla bocca dello stomaco che aumenta ogni giorno che passa.

21 febbraio 2010 22:07
RB211 ha detto...

Finisco con la scheda di arturo su TE

Commentatore nato il: 09/09/2008
Totale commenti: 1057
Totale giorni con almeno un commento: 395
Post con più commenti: "Filamenti di polimeri già nel 2002: il caso di Alessandria" del 03/05/2009 con 18 commenti
Post con commenti: 288
Post senza commenti: 94
Max post consecutivi senza commenti: 5 dal 25/01/2010 al 03/02/2010.

Sono dati pubblici che ho dovuto spulciare con un lapis uno per uno durante la notte leggendo migliaia di pagine stampate (di giorno) su carta riciclata dello smom.

21 febbraio 2010 22:12
Anonimo ha detto...

Quella di zretino che si firmava Thot e faceva la sceneggiata col fratello non la conoscevo. E bravo il nostro professore

21 febbraio 2010 22:39
la tigre della malora ha detto...

Anonimo, senza contare protheus, darkman...

ilpeyote multiaccount

21 febbraio 2010 22:52
The Foe-Hammer ha detto...

quanto scommettiamo che si chiama Corrado di nome

E Pinna di Squalene di cognome :D

Thot assomiglia tanto ad un certo professore di italiano, bilioso e alquanto fulminato, che vive in una casa, con terrazzino multidimensionale, insieme ad un nullfacente di professione.

21 febbraio 2010 23:10
The Foe-Hammer ha detto...

Tigre senza dire di nicnics, con cui, il grande accher di Sanermo, sparava merda su chi criticava l'articolo, pieno di minkiate, scritto da tal Rosario Marciano' su puntoinformatico :D
Ah strakkino, chi era questo G.Dulbecco di cui parlavi nel tuo curriculum su fastserviceinforNatica ?

21 febbraio 2010 23:16
BigRedCat ha detto...

Ah, gli articoli di Punto Informatico. Ricordo che dalle risate un collega si alzò e mi chiuse la porta dell'ufficio.
Mi contorcevo sulla scrivania nel leggere come lo facevano a pezzi nei commenti e lui si risentiva!!
Poi ne abbiamo avuti tanti di momenti così, ma il primo non si scorda mai.

22 febbraio 2010 00:02
Skeptic ha detto...

Sono dati pubblici che ho dovuto spulciare con un lapis uno per uno durante la notte leggendo migliaia di pagine stampate (di giorno) su carta riciclata dello smom.

LOL!

22 febbraio 2010 00:34
Rado il Figo ha detto...

Anche vibravito, se non ricordo male, si e' dato alla fuga quando ha capito che rischiava di finire implicato in qualcosa di penale

Io ricordavo che non solo ci ha rischiato, ma è pure finito in qualcosa di penale, con tanto di nome vero sbattuto su un blog dopo aver diffamato un organizzatore di concerti (o qualcosa del genere).

p.s.: captcha "esses"

22 febbraio 2010 10:19
Terra Nova ha detto...

Arturo fece il suo debutto (che all’epoca io credetti assoluto) sul Disinformatico il 16/09/08 (qui: http://attivissimo.blogspot.com/2008/09/scie-chimiche-se-ne-parla-seriamente.html ): all’inizio era piuttosto pacato, anche se raccontò la storia dell'ingegnere addetto ai Radare sembrava propenso a credere alle scie chimiche... poi, dopo una caterva di commenti, disse che aveva iniziato a leggere Tanker Enemy, e a quel punto pensai "ecco, ce lo siamo giocato..." E infatti, quando si rifece vivo, era diventato un complottista logorroico duro e puro, il classico Arturo che conosciamo bene ;)

Ho sempre creduto che Arturo fosse una persona con tendenze un po' paranoiche ma inizialmente in buona fede, che si fosse però lasciato intortare per bene da Straker fino a diventare il portavoce/burattino... Scoprire invece che aveva postato su T.E. PRIMA, e che probabilmente quella sul Disinfo era una scenetta preparata a tavolino, mi ha fatto crollare un mito! Noooooes :(

Maledetta empatia umana =_=


Terra Nova commento-poco-ma-vi-leggo-sempre

22 febbraio 2010 10:34
Hanmar ha detto...

Non dimenticate Nostradamus, sui forum Rai.
E poi altri 2/3 che non avete nominato ma che non ricordo piu'...

Peta... uno era il vice di Straker su U.F.O., porcacciapuzzola... mo' vado su wiki e cerco.

Foster!

Saluti
Michele

22 febbraio 2010 11:50
ǚşå÷₣ŗẻễ ha detto...

Straker ha starnazzato:

"Il giorno successivo, sempre il presidente del Comitato Alta Tuscia contro le scie chimiche, mi scrive che i ragazzi del Comitato medesimo non si sentono pronti ad affrontare la disinformazione così come lo facciamo noi e mi chiede la rimozione del blog, perché, mi scrive "Vogliono lavorare sul territorio ed hanno cambiato idea". Gli spiego che così fanno il gioco vostro, che avete spinto per la chiusura, ma come spesso accade, non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire."

AHHAHAHAHAHAH

"No senta, Dott. Marcianò, forse non è il caso di tenere aperto quel blog. Sa, noi stavamo scherzando e...insomma...non vorremmo incorrere in conseguenze legali..."

22 febbraio 2010 12:48
Orsovolante ha detto...

Ormai è finito. Lo stipendio del fratello servirà, senza essere sufficiente alle cause legali. Rosario dovrà trovarsi un lavoro che farà di tutto per non tenersi.

22 febbraio 2010 15:37
axlman ha detto...

Hanmar:
Non dimenticate Nostradamus, sui forum Rai.
E poi altri 2/3 che non avete nominato ma che non ricordo piu'...

Peta... uno era il vice di Straker su U.F.O., porcacciapuzzola... mo' vado su wiki e cerco.

Foster!


Calma, stai parlando di fake e multiaccunt, oppure di gente della claque che i marci anzichenò si erano portati da sciechimiche.org?

Praticamente tutti quelli che davano loro ragione sui forum RAI se li erano appunto portati dietro da sciechimiche.org e dal loro blog, Foster compreso. Poi c'erano (se ne dimentico qualcuno aggiungilo pure):
BabilJR
gazal
USIAMOLATESTA NOZOMBI
Ray Milano
Apritegliocchi
Mr Jones
Altromondo

Sui forum RAI avranno intortato, in mesi e mesi di spam serrato, giusto quei cinque/sei già complottisti di loro e con il senso critico di un'iguana in letargo: mi vengono in mente Roberto Pinzi, Marisetta, masina, marikkina, CLAUDIO79, franca mente e bruny bruny. Però (tranne masina che era diventata una cagnolina d'o comandante), era appunto tutta gente che più che fissata colle scie chimiche era fissata coi complotti in generale e faceva da supporter agli sciacomici solo per il gusto di fare sempre e comunque i bastian contrari, di criticare sempre e comunque tutto, di vedere sempre e comunque complotti sotto ogni sasso. Insomma i classici tizi cui basta dire una scemenza del tipo «quando parlo del complotto X mi dicono tutti che sono boiate, ma se fossero davvero boiate nessuno si preoccuperebbe di smentirmi, il che dimostra che il complotto X esiste e ho ragione io e chi mi danno contro sono gente dei servizi che cerca di zittirmi» e quelli ci cascano con tutte le scarpe.

Sui forum RAI praticamente tutti, sia i fratelloni imbroglioni, sia la loro claque, sia i nuovi acquisti, sono andati avanti mesi a insultare questo mondo e quell'altro (tra cui tutti gli amministratori dei forum in cui intervenivano, specie la Gabanelli e Tozzi), finché oltre agli insulti sono passati a uno spam ancora più selvaggio, con dei crossposting da paura fatti in decine di thread dove si parlava di tutt'altro e naturalmente disturbando un fracco di persone. Conseguenza, un ban di massa dopo il quale è iniziato il festival dei fake e dei multiaccont e naturalmente altri conseguenti ban come se piovesse.

Antonio si era reiscritto come Nostradamus, mentre Rosario, in una manciata di giorni (un paio di settimane tra fine maggio e inizio giugno 2007), senza aspettare di essere ribannato si era reiscritto in multiaccount come:

Protheus
Protheus-2 (the revenge)
Koenig
Ed Straker
E. Straker
CensuRAI
Bario Tozzi

e probabilmente ne scordo qualcuno.


L'altro multiaccount compulsivo era BabilJR che usava anche i nick:

babil.jr
babiljunior
Poseidon
Roden
Ropuros
RopurosBabiljr

e pure qui probabilmente mi sfuggono altre varianti sul tema.


Gli altri si limitavano quasi tutti a "solo" due-tre multiaccount a testa:

Altromondo aka andreashort

Ray Milano aka Filippo Stroppiana

gazal aka xtal aka Obi1kenobi

USIAMOLATESTA NOZOMBI aka nozombi aka noalz

Apritegliocchi aka Satirus aka tir-1

bruny bruny aka bruny.bruny aka bruny.bruny. aka brunybruny (e possibili altre variazioni sul tema)

masina aka lajla aka laijla aka larjla aka layla (e possibili altre variazioni sul tema)

Infine ricordo anche un tal felicetto e un tal aviatore che però avevano scritto poco e non saprei in che gruppo metterli.

23 febbraio 2010 11:41
TankAlliance ha detto...

Niko!!! Torna a postare :) ci manchi!!!!

26 marzo 2014 16:07
Si è verificato un errore nel gadget