Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Arrestato il patron di Odeon TV, quella di Rebus

venerdì 8 gennaio 2010

Un tentativo di ripicca per le trasmissioni complottiste?
Si cerca di tappare la bocca ai "promulgatori di verità"?

Naaaa, si tratta di mazzette, tangenti, fondi neri, evasione fiscale... e insieme a Raimondo Lagostena Bassi è finito in galera anche Prosperini, il leghista ex assessore regionale.

Begli amichetti che hanno i complottisti, eh?

Sincerely yours
Howling Mad

11 commenti

Gianni Comoretto ha detto...

Be, non facciamo i complottisti pure noi.

Se vado in una trasmissione televisiva il cui proprietario poi si rivela un farabutto, con le sue colpe non c'entro proprio nulla.

Decollanz non mi risulta sia implicato, ed è il solo "amichetto" che i nostri hanno avuto. E comunque un suo eventuale coinvolgimento lo avrei usato per screditare (ulteriormente) lui, non chi invita alle sue trasmissioni.

8 gennaio 2010 12:49
Nico ha detto...

Io ho parlato di complottisti. Chi guadagna soldi sfruttando la credulità della gente. Questo fa rientrare anche Decollanz, visto soprattutto come si è comportato nella seconda puntata di Rebus.
http://tinyurl.com/yg5ovdc

8 gennaio 2010 13:13
Anonimo ha detto...

che bella logica! sicchè se il padrone di una fabbrica è un ladro, i suoi dipendenti sono tutti complici?
capisco che piuttosto di spalare palta contro i complottisti ci si abbassi alla loro stessa dietrologia, ma qui si esagera!

8 gennaio 2010 14:05
Nico ha detto...

Non mettiamo "complottisti" e "logica" nello stesso cesto, che proprio non sono cose che vanno d'accordo. Non è il padrone di una fabbrica di scarpe con dei poveri operai sfruttati: si parla di un'azienda che fa (o dovrebbe fare) INFORMAZIONE. Se la scarpa è fatta da un ladro poco importa..
Il proprietario di una TV (in questo caso è una persona singola) guadagna anche lui i soldi che quello che viene messo in onda produce (pubblicità, sponsorizzazioni, ecc.). Non facciamo i finti tonti: quando viene deciso un palinsesto il diretto proprietario è MOLTO informato della cosa, visto che poi deve vendere la cosa alla syndication. E non penso tu possa perorare la causa che "non sapeva". Quando vengono decise queste programmazioni l'unica cosa che è in cima alla lista della spesa è "ci farà guadagnare?". Non mi pare che sia una fondazione filantropica che fa programmi "verità" se la gente non vuole quel tipo di programma... e poi che sia tutta fuffa, poco importa. Qui parliamo di un editore e parliamo di informazione che terrorizza la gente senza nessuna base scientifica appurata... ed a scopo di lucro.

8 gennaio 2010 14:18
The Foe-Hammer ha detto...

Ma strakkino e co. non hanno ancora gridato al gombloddo ?

8 gennaio 2010 16:45
Rado il Figo ha detto...

Guarda guarda: (ex) leghista e scie chimiche...sarà un caso?

Lagostena Bassi: mica sarà parente della defunta Tina?

8 gennaio 2010 17:24
marcov ha detto...

Lagostena Bassi: mica sarà parente della defunta Tina?

E' il figlio.

8 gennaio 2010 20:11
Anonimo ha detto...

Oh Oh! Tempo fa avevo creato un minuscolo canale su youtube per ripostare i video di Nico che i 2 bamboccioni avevano ingiustamente fatto rimuovere. Era una vita che non passavo da quelle parti ed ora scopro che i due minkioni mi hanno fatto rimuovere un po' di video. Che ne dite di aiutarmi a segnalare come inappropriati un po' di video del vomitato?
Scusate se questa richiesta la posto un po' in giro. Grazie.

9 gennaio 2010 00:18
Nico ha detto...

Ma perchè aiutarli togliendo le prove dei loro raggiri??? Che siano ben visibili dalle forze dell'ordine.

Piuttosto rimettere online quelli che mi han fatto cancellare (ricordo per chi non sapesse che ci si può opporre ma bisogna mandare le proprie generalità, proprio quello che il vomitato cerca per usare violenze varie nei nostri confronti, basti vedere il povero Francesco).

Quindi se ognuno di voi crea un canale anonimo e ci carica i miei video, sarà la risposta migliore a questi fuffari. Mi raccomando non mettete vostri dati reali che la vostra vita (soprattutto privata) è un bene da difendere.

9 gennaio 2010 13:10
Anonimo ha detto...

Hai ragione Nico, ma era solo per rompere un po' le balle ai due bamboccioni del vomitato e tenere occupato lo sterkorario mentre il fratello plagiato và a lavorare (si fa per dire).

9 gennaio 2010 14:56
IceMat "Magelykun" ha detto...

ahahahahahahhahah.....fra poco toccherà anche agli altri

27 gennaio 2010 17:10
Si è verificato un errore nel gadget