Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Straker accusa di hackeraggio uno studente

sabato 28 febbraio 2009

Il post è stato modificato dalla sua prima edizione

Forte delle sue "competenze" informatiche, Rosario Marcianò accusa pubblicamente una persona sul blog di Paolo Attivissimo.
Accuse forti:Questa è diffamazione a mezzo internet.
Perchè se è un esperto informatico specializzato in sicurezza, come si è sempre indentificato, anche con il nickname nicsnics, dovrebbe sapere come funzionano gli attacchi DoS. Quindi è in totale malafede e con chiaro intento diffamatorio.
Altrimenti deve ammettere di essere un inetto ed incompetente e quindi si è macchiato di millantato credito (e non è la prima volta pare, no?).

Qui le informazioni che ha reso pubbliche a sostegno delle sue accuse (e che Francesco Contini può usare in giudizio), dalle quali rileviamo un'altra grande incompetenza, per i dati che ha lasciato visibili a fondo di ogni pagina.

Questo lo ha fatto sul blog di Paolo Attivissimo ed anche sul proprio, dove c'è anche un pregievole addendum:


Grande Straker!!!! :-)

Sincerely yours
Howling Mad

6 commenti

Ann@ ha detto...

RIMAAAAAAAAAAAAAAAAAA

STRAKKINO SEI UN....UNO...
SEI UNICO...come le stronzate che dici!

io non sono un'esperta informatica...però quando ero giovane giochicchiavo con programmini strani... robetta ridicola ovviamente...qualcosa per fare flood sugli amici in mirc... e se tanto mi da tanto...rapportandolo ad un attacco su un sito posto su di un server, credo che per sferrare un "attacco" di medie dimensioni, ci voglia un qualcosina di più continuativo e pesantuccio di un attacco al minuto...


Posso anche sbagliare eh!
mi rendo conto che sono 2 cose diverse... però il concetto di fondo (molto fondo) dovrebbe essere quello!

28 febbraio 2009 11:13
Francesco Contini ha detto...

quali avanzatissimi mezzi informatici avrò usato per "attaccare" Straker? Ma come si fa a dirsi esperti informatici e abboccare a robe da patente europea del computer...

28 febbraio 2009 11:30
Hanmar ha detto...

Secondo me hai costruito un marchingegno alimentato ad acqua, come quelli dei giardini giapponesi, che ritmicamente pigiava sul tasto F5...

Dai, sii sincero. :D

Saluti
Michele "Toshiro" Hanmar

28 febbraio 2009 12:42
Francesco Contini ha detto...

no, un pettirosso giocattolo di legno ed un modello nanomungo di piombo. il nanomungo teneva premuto ctrl, il pettirosso picchiettava su r ..

28 febbraio 2009 13:23
Francesco Contini ha detto...

uhm, forse il nanomungo è di bario, ora che lo guardo attentamente

28 febbraio 2009 13:24
gg ha detto...

Oddio Straker,allora come informatico non vale veramente un cazzo!A 14 anni (prima me ne vantavo,ora un pochino meno) facevo impazzire gli ircop con takeover dove possibile e simpatici nuke direttamente in stringa di comando.
Che bello che era il modem a 18k e quante belle porte aperte...
mamma mia che lamerazzo che ero ^^

1 marzo 2009 00:09
Si è verificato un errore nel gadget