Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Viva la confusione mentale

venerdì 20 marzo 2009

Post modificato con aggiornamento.

Trovo sempre divertente notare le ormai abissali contraddizioni del gruppo di sostenitori della teoria delle scie chimiche.
Tra i vari scopi delle scie teorizzati dai capi del comitato tanker enemy, e poi diffusi capillarmente dai sostenitori in giro per la rete come verità sacrosante (sic!), ce ne sono molte in totale contrasto, e vengono dette con tale naturalezza che sembra strano che non si rendano conto. O non sanno cosa dicono e ripetono quello che gli viene imposto di dire, o sanno benissimo e lo fanno in assoluta malafede.
Arturo professa le "evidenti operazioni militari di distruggere tutte le nuvole" mentre poi lamentano il fatto che le scie "oscurano il cielo che era limpido e ora è ricoperto di una massa gelatinosa bianca". Straker e Zret, nella loro top ten, mettono ora la teoria che servono a distruggere le nuvole per il puntamento laser, ma anche loro lamentano sempre l'oscuramento fatto dalle scie.
Ma allora quale è quella giusta? Le scie coprono il cielo o lo liberano dalle nuvole?
Se "gli aerei entrano nelle nuvole con la scie e poi la nuvola svanisce" non può esserci nessun "oscuramento del cielo".
Ma quindi è come dice arturo una "modificazione del clima" o come dice Straker "la creazione di una nuova razza di androidi", o forse come sta dicendo Rosarioclone (death) "fanno impazzire i cani randagi" (e pensiamo intendano che lo fanno apposta, altrimenti non avrebbe nemmeno senso parlarne)?
In termini prettamente meteorologici, ci troviamo di fronte ad un fronte instabile.. di cervelli (nel senso che non sono stabilmente allineati, ovvio).

Chissà se si metteranno d'accordo e faranno un terzo libro tutti assieme. Solo in quanto a maleducazione ed odio sono stranamente tutti d'accordo.

Sincerely yours
Howling Mad

aggiornamento

come volevasi dimostrare, trovo un pezzo emblematico di quanto ho sopra descritto.
La manipolazione climatica, che non è il fine principale della scellerata operazione "scie chimiche", risulta dunque il mezzo privilegiato per conseguire scopi di tipo militare. Le ripercussioni dell'attività di aerosol clandestino sono evidenti: nuvole disfatte nell'arco di poche ore, aria povera di umidità e di ossigeno, cielo perennemente biancastro, sole offuscato...
Come si fa a offuscare il cielo disfacendo le nuvole? Cosa oscura il sole se si toglie l'umidità? Che poi devono ancora spiegare dove andrebbero a finire queste tonnellate di materiali "igroscopici" una volta che hanno incamerato l'acqua delle nuvole... se sono tonnellate prima, saranno tonnellate + acqua dopo... eppure non c'è traccia di nulla in giro.
Miracolo..

Sincerely yours
Howling Mad

30 commenti

Hanmar ha detto...

PRIMO!!!

una volta tanto... :P

Saluti
Michele

20 marzo 2009 14:09
death ha detto...

Nicoglione (posso chiamarti Nicoglione, vero?) prendo atto del fatto che non ti sta bene che ci sia gente che "inneggi" alla supremazia bianca così come non ti sta bene che ci sia gente che "inneggi" all'esistenza delle scie chimiche. E prendo atto anche della tua differente reazione: nel primo caso lasci correre, nel secondo caso ti dai da fare per contrastare i sostenitori della tesi. Magari un giorno mi spiegherai anche il perchè di queste differenti reazioni: forse non ti senti sufficientemente preparato dal punto di vista scientifico e culturale a contrastare le tesi di chi sostiene che i negri siano delle scimmie? o forse ritieni che le tesi sulle scie chimiche siano socialmente più pericolose delle tesi sulla supremazia bianca? o semplicemente pensi che ci sia poca gente che lotta contro le "scie chimiche" rispetto alla gente che lotta contro il razzismo?
E scusa se insisto sull'esempio del razzismo, ma è fra i mali della società uno fra quelli ben presenti anche sulla rete, l'ambito nel quale stiamo interagendo.
Il tuo paragone fra il k.k.k. e Straker, lasciamelo dire, è un esempio della tua malafede. Secondo te Straker si è svegliato una bella mattina ed ha deciso di buttare giù una lista di persone che odiava senza un plausibile motivo, così come gli adepti del k.k.k. odiano i neri solo in virtù del loro pregiudizio?
Oppure Straker è stato la vittima di ripetuti attacchi, sia in forma palese che in forma anonima, e alla fine ha deciso di replicare come poteva? Personalmente non condivido il metodo, ma non mi sento affatto di condannarlo. E' facile, fin troppo facile, emettere sentenze su cosa è giusto e cosa è sbagliato quando non si vivono le situazioni sulla propria pelle.
Per quanto riguarda il confronto pubblico, non mi meraviglio che Straker lo rifiuti, perchè vi siete dimostrati in malafede.
E continuate a dimostrarvi tali anche in questa occasione... rinfacciate a Straker di aver commesso l'orribile crimine di aver falsificato la laurea sul suo c.v. online e poi quando vi dico di denunciare il fatto all'università di Genova, tentennate... allora è un crimine orribile o no? Rinfacciate a Straker di essere un ignorante perchè ha sbagliato una volta un calcolo e poi quando vi chiedo se nessuno di voi a sbagliato mai un calcolo, silenzio di tomba... allora chi sbaglia un calcolo una volta in vita sua è un ignorante o no? Le risposte le pretendete ma non volete darle?

20 marzo 2009 16:04
Fioba ha detto...

straker (alias death) sei patetico! Fioba

20 marzo 2009 16:23
death ha detto...

"straker (alias death) sei patetico! "
Dato che su questo blog c'è sia shinystat (visibile) che statcounter (nascosto) e il buon Nicoglione potrà vedere che il mio indirizzo IP è di Napoli, vediamo se i disinformatori avranno l'onestà intellettuale di ammettere di aver preso una colossale cantonata affermando con tanta sicumera che io sia Straker sotto mentite spoglie!
A quel punto avrete la plastica dimostrazione di quanto valgono le loro CATEGORICHE affermazioni!

20 marzo 2009 16:34
Nico ha detto...

Intanto fa piacere vedere che non sei di Napoli ;-) quindi presumo che anche il nome sai fake.
Ottima la scuola di Straker per queste bassezze... accusa gli altri facendo credere di essere migliore ma invece..

A proposito di Straker.. VITTIMA??
ahahahahahahahahahahah
Si vede che
a) non hai letto i forum RAI e FOCUS o anche sciechimiche.
b) li hai letti ma neghi l'evidenza.

Io non accomuno lui a nessuno: è lui che si sceglie le compagnie che preferisce.

A fare il debunker per chi intasa la rete di falsità mi diverto e lo faccio nei miei ritagli di tempo. Se non mi occupo d'altro è solo per mancanza di tempo.. il peracottaro è molto prolifico.. dovrebbe provare a trovarsi una donna, lo rilasserebbe di più che vivere con papà e fratello.

Ora che ho soddisfatto le tue morbose curiosità, mi dici se ti fai paladino di convincere rosario a un dibattimento pubblico? ce l'avete il coraggio di ripetere tutte le accuse e le minacce in un incontro pubblico? O, come penso, è solo tutta fuffa per mettersi in mostra e vendere libri?

20 marzo 2009 16:48
MicheleV ha detto...

Scusate ma mi son perso qualcosa?
non vedo a che punto del post si fa un paragone tra Straker e il KKK

20 marzo 2009 16:51
Nico ha detto...

infatti, ma il mister maleducato cerca di manipolare dei commenti in un altro post.

mi diceva che io non parlo male dei razzisti e quindi sarei razzista (la stessa tecnica delle proprietà transitive contorte che ha rosario), gli ho fatto presente che non è vero, infatti nel mio post del primo gennaio dico che sono felice che siano pochi loro del comitato che si affiancano al ku klux klan.
http://nico-murdock.blogspot.com/2009/01/su-che-basi-certe-si-inizia-il-2009.html
trovi il link all'articolo di straker (e se l'è scritto lui l'articolo).

20 marzo 2009 16:57
death ha detto...

" Nico said...
death più ti leggo e più riconosco rosario.. come i bambini, davvero, e domani compi 48 anni.. "

Questo il Nicoglione lo diceva ieri. Era così sicuro che fossi Straker. Ed ora si ricrede. Così com'è sicuro che le scie chimiche non esistano! E prima o poi si ricrederà allo stesso modo!
E poi mica chiede scusa per il suo errore...

" Se non mi occupo d'altro è solo per mancanza di tempo.. "

Cioè il Nicoglione ha poco tempo libero, ma tutto quel poco tempo libero lo dedica a Straker. Certo sulla rete ci sono anche quei cattivacci dei razzisti che dicono che i negri sono delle scimmie e non dovrebbero entrare in Italia... ma chi se ne frega? Il grande pericolo è Straker ed è lui che va combattuto!

Straker vittima... vittima di gente come te che utilizza tutto il proprio poco tempo libero a combatterlo, manco fosse l'anticristo!

A differenza di voi, Straker ragiona con la sua testa e non prende ordini da nessuno. Se deciderà di confrontarsi con voi, sarà una sua scelta non mia. E sinceramente non lo posso biasimare se evita ogni contatto con dei vermi come voi che non hanno nemmeno le palle per ammettere di aver sbagliato almeno un calcolo in vita loro!

20 marzo 2009 17:11
MicheleV ha detto...

Death
Io lo ammetto, qualche volta ho sbagliato qualche calcolo, è per questo che preferisco ripeterli almeno 2 volte
Un conto però è sbagliare qualche calcolo (mettere i numeri nel posto sbagliato), un altro è sbagliare il metodo (sbagliare la formula)

20 marzo 2009 17:29
Nico ha detto...

Però, la sua megalomania ti ha proprio stregato, vero? :-) Bhe, le mentalità infantili tendono a far comunella facilmente su queste teorie di complotti.

"Straker è un pericolo" ma fammi il piacere va. E' una wanna marchi dei poveri.. e io, come scrivo nel mio profilo, ci tengo ad una rete pulita, personaggi che vomitano accuse sul mondo solo perchè non sanno affrontare la dura verità di essere dei falliti, che a 48 anni devono inventarsi le cose più assurde per non sentirsi una nullità.
Lo faccio molto volentieri e lo considero un impegno civile. Guido anche le ambulanze, ma questo è molto più divertente tra i due servizi di volontariato. Tu ne fai?
O stai solo a osannare Rosario?

Dimmi cosa ne pensi dell'elicottero spia di oggi.. vuoi dirmi che non lo trovi ridicolo?

E dei video falsi che ha fatto con il telemetro? Sembri uno che ci capisce di video.. vorrei sentire il tuo parere.

Non so se ti interessi di informatica, ma nel caso cerca un po' su Google il nome nicsnics che anche su quello mi piacerebbe un parere.

20 marzo 2009 17:32
Francesco Sblendorio ha detto...

death: sullo sbagliare i calcoli.

Straker il calcolo di 60 x tang. 30 gradi lo ha "sbagliato" intenzionalmente, perché gli serviva una qualche formula che, anche per finta, desse 1800 metri o giù di lì, insomma, meno di 8000.

Questo non si chiama sbagliare, si chiama mentire deliberatamente.

20 marzo 2009 17:49
Francesco Sblendorio ha detto...

Ti ricordo, inoltre, che Straker ha spacciato come autentici dei video falsi.

Questo significa che non gli interessa la verità, non gli interessa portare PROVE (che, per definizione, sono vere): gli interessa solo fare in modo che tutto appaia come piace a lui. E il mondo può apparire come piace a lui soltanto a chi non pensa, o perché non sa pensare, o perché deliberatamente sceglie di spegnere la sua capacità di ragionamento.

20 marzo 2009 17:52
la tigre della malora ha detto...

Chiedo scusa in anticipo per il post lungo, già pubblicato su strakerenemy.

@ death: per favore, se vuoi rispondi a questo

Incredibile. Intendo il Delirio di death. Anzi, credibile, dato che death è un clone d''o comandante Clouseau.
La laurea. death, io non ho l'anello al naso: certo che non è un reato far quattro chiacchiere al bar e raccontare d'essere laureato in architettura. Però preparare con photoshop o chissà cosa una falsa laurea e metterla su un curriculum in rete per allungare il brodino, rendersi più "autorevole" e "credibile" (inventando addirittura d'aver collaborato con ditte edili giapponesi, se non sbaglio) penso che rientri nel millantato credito (che è un reato). All'università ho studiato scienze dell'informazione e statistica, e non mi sono mai sognato di raccontare che ho completato gli studi con 110/110, né di anteporre al mio nome e cognome il titolo "dottore". Spesso vengo appellato come tale, e spesso cortesemente rispondo che non lo sono, alle volte rispondo scherzosamente "no, guardi, non sono nemmeno infermiere" o "una laurea e un bicchier d'acqua non si negano a nessuno". Cialtrone è chi falsifica, millanta, manipola. Anche se non partecipa a concorsi pubblici con titoli falsi.
L'olocausto e roba del genere. Nico e altri "combattono" gli sciatori chimici. E fanno bene, perché questi guru cialtroni approfittano della credulità delle persone per guadagnare prestigio, "potere" e, già che ci sono, denaro, propugnando minchiate a livello stratosferico un giorno sì e l'altro pure. Ma, seguendo il tuo "ragionamento" dovrebbero occuparsi nei ritagli di tempo (perché un lavoro SERIO e una vita NORMALE loro ce l'hanno) di tutti i mali di questo mondo quali il neonazismo eccetera. Se vuoi, accetta un consiglio: dato che hai tempo (parecchio, gestire cloni e blog fotocopia e altre amenità porta via ore) e energia ti consiglio un argomento serio sul quale sensibilizzare il mondo e che è una tragedia e una strage vera e attuale: gli infortuni sul lavoro. Da gennaio a ieri in Italia sono morte 221 persone e vi son stati circa 221mila incidenti (fonte articolo21.info). Ecco, fonda un vero comitato che provi a lottare contro questo terribile fenomeno seriamente, invece di fracassare le palle con delle minchiate false falsificando (scusa il gioco di parole) tutto il possibile e immaginabile. Spero d'essere stato chiaro.

20 marzo 2009 18:03
Ragno ha detto...

death, vai a lavorare, vai...

20 marzo 2009 18:17
death ha detto...

Nico ci tieni ad una rete pulita? Si è visto... Infatti di fronte a chi definisce scimmie i negri non muovi un dito!

20 marzo 2009 18:26
Nico ha detto...

ancora devo capire cosa c'entri questo con me..

20 marzo 2009 18:41
usa-free ha detto...

"Certo sulla rete ci sono anche quei cattivacci dei razzisti che dicono che i negri sono delle scimmie e non dovrebbero entrare in Italia... ma chi se ne frega? Il grande pericolo è Straker ed è lui che va combattuto!"

Straker non è un pericolo e noi non lo stiamo combattendo, principalmente lo prendiamo per il culo, ridiamo come matti delle stronzate che spara.

Certo, è bene mostrare che quelle che dice sono tutte cavolate immense, perchè qualcuno potrebbe crederci e allora diventerebbe veramente pericoloso...pensa se qualche invasato ammazzasse un pilota perchè si è convinto che èè un tankerista! O un meteorologo! O un geologo!


PS il captcha era "strakie" ROTFL :D

20 marzo 2009 19:16
kassovitz ha detto...

Questo è proprio andato...

20 marzo 2009 19:31
underek_ ha detto...

credo del fuffaro:

regola n.27:
- Nel caso siate in difficoltà, iniziate a porre domande retoriche senza niente a che vedere con il dibattito in corso: se il vostro interlocutore ignora le vostre domande sciocche, e si ostina a rimanere in argomento, ripetete le domande senza senso più e più volte. Questo farà sì che tutti i gonzi nel pubblico si convincano che il vostro avversario stia evadendo il punto.

regola n.41:
- Scovate quell’unico riferimento che supporta le vostre posizioni e se qualcuno ne trova altri che smentiscono il vostro, ribattete che questo significa che il tizio che ha l’ardire di contrastarvi non riesce a pensare con la propria testa e per questo è costretto ad appoggiarsi agli scritti altrui: come al solito, ignorate tutte le domande su con che coraggio riusciate a prendere una posizione così sfacciatamente ipocrita.


@Kassovitz
direi che non solo è andato, ma ha anche doppiato tutti.

20 marzo 2009 21:33
theDRaKKaR ha detto...

death... sì death delle sue cellule cerebrali :)

21 marzo 2009 01:48
Skeight ha detto...

Seguiamo la logica di Death: Nico utilizza il suo tempo a criticare Straker piuttosto che a combattere il razzismo, ergo è un razzista. Ma anche Straker sta in rete per parlare delle scie chimiche e non per combattere il razzismo. Quindi, secondo Death, Straker è razzista.
E' proprio il caso di citare l'immortale canzone di Avenue Q: Everyone's a little bit racist

21 marzo 2009 16:42
death ha detto...

Skeight non riesci a seguirla, per malafede o per manifesta incapacità mentale. C'è una differenza fra Straker e Nicoglione: Straker pensa che le scie chimiche siano un grosso problema, più grave del razzismo, per questo dedica il suo tempo alla lotta alle scie chimiche (e come dargli torto!)
Nicoglione invece pensa che Straker sia poco più di una macchietta, praticamente innocua. Allora perchè non dedica il suo tempo a problemi più gravi?

23 marzo 2009 14:44
Nico ha detto...

eheheh death, stai imparando ad arrampicarti sugli specchi come il tuo padrone, bravo.

e se io sono un coglione, come mai tu perdi il tuo tempo con me? Potresti anche tu dedicarti a cose più serie no? :-)

Straker è un povero fallito, che si è creato una fantasia per avere uno scopo.. anche l'ultimo video falso ne è la prova.. sto giusto caricando la sbufalata dell'elicottero, pensa..

ciao :-)

23 marzo 2009 14:56
death ha detto...

"Straker è un povero fallito"
Appunto. Un poveretto, uno sfigato, sostanzialmente innocuo, solo un po' fastidioso con le sue farneticazioni. Ma la rete deve rimanere pulita. Quindi apriamo un bel blog contro questo povero fallito e diamogli addosso il più possibile.
La stessa mentalità dei neonazisti che quando vedono un barbone, un povero fallito, sostanzialmente innocuo, solo un po' fastidioso con il suo aspetto trasandato, gli danno fuoco. Perchè la strada deve rimanere pulita.
Ora capisco perchè te la prendi tanto con Tanker Enemy e lasci in pace Storm Front.
Sotto sotto, sei dei loro.

24 marzo 2009 18:04
Nico ha detto...

eheheh guarda che il nome da Gruppenfeurer Gestapo ce l'hai te, mica io.
E tutto il tuo comportamento qui nei miei confronti non è certo quello della persona antinazista.
Ma io sono per dare voci a tutti, al contrario di chi censura la libertà di espressione.. e penso che basti come dimostrazione.
Detto questo, mi porti una prova anche telemetrica di stormi di tankeroni a 2500 metri con scia?
Perchè a questo punto stai solo facendo accuse a me, ed anche se fossero vere, non cambiano il fatto che la teoria delle scie chimiche non ha trovato una sola prova scientifica in 14 anni... ma riesce a vendere libri, pillole, mascherine, filtri per l'aria... come te lo spieghi?

24 marzo 2009 18:19
death ha detto...

Cos'è Nicoglione, sei stato punto nel vivo? Stai cercando di svicolare, cambiando argomento? Qui si parla del tuo comportamento nei confronti di quello che definisci un povero fallito.
Mi rendo conto che per te è difficile giustificarlo. Accanirsi contro un povero fallito è molto crudele, no?
Per quanto riguarda i soldi, quanti credi ne abbia ricavati Straker vendendo i suoi libri? Più di quanti ne hanno intascati i signori di Scientology, o i vari astrologi e cartomanti e wanne marchi che vendono libri e prodotti inutili e vanno pure in tv?
Per quanto riguarda la prova, il fatto che al momento non ce ne sia una che TU accetti, ti dà il diritto di accanirti contro un povero fallito?

25 marzo 2009 09:48
Nico ha detto...

Wow, quante ore ti ci sono volute per arrivare a formulare da solo questa teoria? In quanti eravate a decidere le parole? ehehehehehe è sempre più divertente.
Allora, tu dici che io faccio una cosa (a tuo avviso sbagliata e deplorevole) ma nel contempo la fai a me perchè è evidente che secondo te sono un coglione; per cui il tuo accanimento verso di me è identico al mio verso Straker.

Quanti soldi ha fatto? Speriamo che un giudice lo possa quantificare presto.

eheheh non sono io che non accetto la prova.. proprio non esiste. Parlo di vere prove, fatte secondo protocolli scientifici, non i video di rosario.

Non hai risposto sull'elicottero e sui video del telemetro falsi.
Svicoli?
:-)

25 marzo 2009 12:50
Anonimo ha detto...

Death ha detto

"Dato che su questo blog c'è sia shinystat (visibile) che statcounter (nascosto) e il buon Nicoglione potrà vedere che il mio indirizzo IP è di Napoli"

Mi sembra che tu pensi, esattamente come straker, che un IP address identifichi in modo certo da dove uno si connette, non e' sempre cosi', ci sono anche i proxy.

Comunque ammettiamo pure che tu ti stia effettivamente collegando da Napoli, mi risulta che il Marciano' sia di questa citta'.
Con un ragionamento tipico di voi complottisti potrei dire che tu sia
straker che ti sia connesso dalla abitazione di amici o parenti napoletani, o da un internet caffe'.

Vedi che quindi un IP address non prova nulla. Potresti essere o non essere starker con un profilo diverso.

Certo che sei molto suscettibile quando si critica Rosario ed il tuo modo di scrivere assomiglia molto al suo, insulti compresi, come quando dai del coglione a Nico

25 marzo 2009 15:25
death ha detto...

Nicoglione, guarda che io non ti ho mai dato del povero fallito.
Anzi, sono convinto che tu sia una persona con un molto successo nel suo lavoro e con una splendida famiglia.
Se ti definisco coglione, è solo perchè sei così coglione da non accorgerti quant'è crudele accanirsi contro un povero fallito.

Anonimo sì, per com'è strutturata l'infrastruttura di rete di Fastweb sono certo che un indirizzo FASTWEB di Napoli identifichi con buona sicurezza un utente FASTWEB di Napoli e con (quasi) assoluta certezza un utente FASTWEB generico.

25 marzo 2009 17:47
Nico ha detto...

Quindi si tratta di una tua idea.
Perfetto. Mi pare di capire che non intendi negare che io posso esprimere le mie idee tanto quanto tu esprimi le tue, vero?

25 marzo 2009 18:48
Si è verificato un errore nel gadget