Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Le risposte di Vibravito, ovvero mi ero illuso..

lunedì 5 gennaio 2009

.. che la loro fosse una vera ricerca della verità, ma come dichiara, lui la verità già la sa. Quindi le prove in un senso o (non sia mai) nell'altro non contano. Bisogna solo credere.

Riporto fedelmente lo scambio di mail, partendo dalla mia sul post precedente. Le sue in grassetto le mie in corsivo.

Vibravito,
visto che oggi sei in vena di parlare, ne approfitto per chiederti alcune cose giusto per mettere dei paletti tra i quali si possa parlare civilmente.. ti può andare bene?

Comincerei con l'aver conferma o smentita di alcune cose che ho letto su Tanker Enemy:

1) Hai dichiarato di aver visto il telemetro a casa Marcianò durante una tua visita a Sanremo. Questo telemetro, indipendentemente da marca e modello, lo hai visto in funzione?

2) Hai avuto modo di provare il telemetro in questione su degli aerei?

3) Hai applaudito che era la prova definitiva, ora ci sono almeno 2 telemetri (da vostre affermazioni), dovremmo avere il web invaso di filmati. Come mai ora che c'è questo strumento e visto che dite che passano aerei così bassi non viene usato? se fossi un credente, sarei quasi incazzato da questa cosa io, tu invece non ne parli più.

4) Acconsentiresti a che un gruppo guidato da te e un gruppo di noi (anche senza CICAP) si trovi in un luogo deciso da voi per fare un po' di misurazioni di aerei? Puoi decidere tutte le condizioni, tu in prima persona. In fondo lo chiede anche Corrado e anche Rosario si dice d'accordo.

Qui i commenti sono aperti, attendo una tua risposta.
Grazie,
Nico


4 gennaio 2009 18.19
1) ho visto il telemetro con singolo oculare e software di interlacciamento difettoso, per cui ho provato il solo funzionamento del telemetro. Ho visto anche il software su floppy(!?!?) difettoso, la mail di reclamo di straker senza alcuna risposta, la mail dove l'ordine veniva inspiegabilmente annullato e così via dicendo.
2) no, giornata nuvolosa
3) non hai letto bene il post di straker su come si sono svolti realmente i fatti. L'altro telemetro ha doppio oculare ma non è dotato di software, l'unico sistema potrebbe essere attaccargli una videocamera wireless, senza però essere sicuri della qualità delle riprese. Quindi fare una spesa senza essere sicuri della resa. Adesso è nelle mani di un attivista di cui ovviamente non ti rivelerò il nome.
4) dovresti chiederlo a Rosario, il problema è che di gente come voi c'è poco da fidarsi, per cui mancherebbe il fattore sorpresa. Che garanzie potete darci di non accennare a nessuno dei vostri capi la data dell'eventuale incontro? Ovviamente nessuna. La vostra parola non conta una benemerita mazza.
Adesso che ho soddisfatto la tua richiesta sei pregato di rompere il meno possibile.
P.s.: è inutile che scrivi sul tuo blog: "Io i commenti li lasci aperti". Non è così che dimostri di essere una persona corretta, e da quello che scrivi e da come lo scrivi...


4 gennaio 2009 19.29
Guarda, proprio non mi interessano "nomi di attivisti", io sono una persona normale e di mentalità aperta (con chi mi tratta con rispetto) insegno informatica ai disoccupati e alle persone che han perso il lavoro, non proprio il lavoro di un agente segreto, ti pare?
Chiedere a Rosario diventa difficile in quanto non accetta commenti da nessuno. Tu sembri un po' più disposto al contraddittorio e cerchi di proporre metodologie di confronto quindi penso che anche tu come me cerchi la verità. E poi spero abbiate tutti una certa libertà intellettuale. Io, nonostante quello che pensi, non ho capi a parte me stesso. Come tu non ti fidi di me potrei dire la stessa cosa di voi, visto che credete che possa essere dei servizi segreti potrei rischiare la vita a venire lì (come vedi è facile fare un processo alle intenzioni..)
Io non sono di nessun servizio e non penso che voi siate dei violenti, per cui penso si possa tentare un esperimento.
Visto che dici che ci sono 2 telemetri, 2 persone (una per schieramento) ognuna con un telemetro misurano lo stesso aereo con scia, dichiarano l'altezza ad alta voce, se lo scambiano e ripetono la misurazione. Si ripete per quante volte si vuole. Altre 2 persone, una per parte, riprendono la stessa scena con 2 telecamere diverse. In questo modo non ci possono essere imbrogli.
Il fatto che dici che la mia parola non valga una mazza posso anche accettarlo visto che hai preconcetti e non mi conosci, ma come ti dicevo, io non ho capi quindi se accetti che io e un'altra persona possiamo fare questa prova con voi, o qualche altro, se non ti fidi di venire di persona, per me basta che venga fatta la prova.
Per la data come ti ho detto potete elaborare qualsiasi idea voi, visto che se ve la do io (sempre per i preconcetti) non la prendereste per buona.
Ciao
Nico


5 gennaio 2009 12.59
Forse non ci siamo spiegati, di quello che fai non me ne importa nulla.
Il problema è che frequenti persone, magari solo virtualmente, con le quali non ha nessun senso collaborare poichè sono in malafede.
Qui il problema non è cercare la verità. Io la verità già la conosco.
Semmai è fare in modo che un maggior numero di persone si svegli.
Un persona come te che ovviamente ricorda benissimo come da bambino si vedevano lo stesso le striscie nel cielo. E su questo non ha NESSUN DUBBIO tanto è vero che si è aperto un blog dove denigra chi ha ricordi ben diversi.
Con persone del genere non mi interessa collaborare, come non interessa a Straker, tantomeno a Corrado.
Tu ormai la tua verità te la sei costruita, hai scritto più volte che straker produce falsi e pretendi pure una forma di collaborazione da parte nostra?
Le persone come te non sono gradite. Magari sei in buona fede e i tuoi ricordi sono sinceri. Ma sei colpevole lo stesso poichè è causa di persone come te che continua lo scempio nei cieli.
La collaborazione l'accettiamo da persone che mostrano dubbi e che sono seriamente interessate a cercare la verità. Da un personaggio come te che sparge merda a priori non ci si può aspettare nulla di buono e proficuo.
Fatti prima un'esame di coscienza...
Per concludere mi ripeto: sei pregato di non rompere.


5 gennaio 2009 20.45
Guarda che non ho mai parlato di ricordi di piccino, probabile che stai pensando a qualcun altro..in ogni caso puoi anche essere un po' più educato, mi pare che in queste mail ho mantenuto un tono lineare ed educato, ma forse è chiedere troppo viste le frequentazioni.

Io quando ho letto per la prima volta la parola scie chimiche ho iniziato a chiedere su un forum di persone che ne parlavano. Quando ho avuto la malaugurata idea di chiedere "ma qualcuno ha le prove?" sono stato sotterrato dalla merda. Quindi chi si deve fare per primo un esame di coscienza è il tuo capo. Se sperate di "svegliare le menti" a colpi di vaffanculo, mi auguro per voi che non troviate uno che se la prende sul serio. (E non provate a usare questa frase come una minaccia, è davvero un augurio quello che vi faccio)

Tu hai una "verità" che è un dogma dettato da Rosario Marcianò. E il video della prova del telemetro mi devi dire se è un vero o un falso secondo te a questo punto. Perchè non puoi fare la morale agli altri se prima non usi un po' di autocritica.

Vediamo se DAVVERO vi interessa la verità o è solo una facciata: c'è un blog che si chiama Scie su Vicenza che cercano di misurare l'altezza degli aerei. Non li puoi certo chiamare debunkers. Io da gente che prova a cercare una risposta scientifica do credito. Tu con loro la prova la faresti?

Ciao
Nico

5 gennaio 2009 21.05
In queste mails hai mantenuto un tono lineare ed educato, sul tuo blog spargi merda.
Manchi di coerenza e sei solo un ipocrita come tutti i tuoi colleghi debunkers.
Vi preferisco quando dileggiate in quanto rispecchia meglio la vostra natura di gentaglia che sa solo offendere.
Sul video del telemetro dimostri ancora una volta che fai finta di non capire una mazza. Altro segno della tua falsità.
Su darkskies di Vicenza è uno di quelli che fa tanto il professorino scrupoloso ma in realtà se si va nello specifico scrive solo inesattezze. Come anche Orsovolante e compagnia brutta.
Detto questo, hai rotto la minchia.
Sei pregato per l'ennesima volta di non rompere...



Questa è la conferma che non interessa assolutamente fare la prova.
Perchè per farla, secondo loro, può esserci solo gente che non mette in dubbio l'esistenza delle scie chimiche a priori.
Nemmeno chi ha il timore che esistano le scie, ma vuole provarlo, viene preso in considerazione, quindi denigrato come inferiore perchè finora ha solo dimostrato che quelle nel cielo sono scie di condensa (e ha avuto la correttezza morale e intellettuale di dirlo).

Quello che a questo punto trovo più plausibile è che non esista il secondo telemetro, e sia questo il vero motivo della reticenza.

Insomma, pura e semplice fuffa (PROVATA da Vibravito) che serve a nascondere chissà cosa.. vedremo di scoprirlo allora.

Sincerely yours
Howling Mad

6 commenti

kassovitz ha detto...

Beh Nico, alla fine ci hai provato, ma con questo tipo di personaggi non c'è proprio nulla da fare.
Sono fatti con lo stampino. Paranoici (ci credono agenti segreti al soldo di qualche fantomatica organizzazione misteriosa...cioè, noi ci scherziamo su, ma questi lo pensano davvero!!), intolleranti (fastidiosissimo quel suo "sei pregato di non rompere") e...demenziali.
Sono in malafede e queste risposte del vibrante soggetto ne sono la dimostrazione.

5 gennaio 2009 22:31
axlman ha detto...

Nico, cattivo: a forza di insistere hai rotto la testa al povero dildo ambulante...

Non si fa così, no, no...

5 gennaio 2009 23:50
darkskies ha detto...

L'arroganza con cui Vibravito risponde a qualsiasi domanda non merita ulteriore commento....o ci fa come Straker oppure l'intortamento subito è totale....cmq volevo specificare a Vibravito che il metodo di stima utilizzato dal sottoscritto nel blog è lo stesso proposto da Straker nel forum di sciechimiche.org ancora nell'aprile del 2006...il fatto è che come per l'airnav prima ed il telemetro poi le metodologie sono state abbandonate dopo il primo utilizzo (o forse neanche quello) visti i risultati a lui non graditi...questi sono i fatti poi se vogliamo parlare della bontà del metodo di stima vieni pure nel mio blog e ne discutiamo senza censure e nel rispetto reciproco ma questo lo dubito fortemente da parte tua...

scusate lo sfogo ed un saluto e complimenti a Nico per il blog.

Marco

6 gennaio 2009 00:09
Nico ha detto...

Marco, grazie del tuo commento. Mi scuso se, anche non conoscendoti, ti ho citato. Ho seguito il tuo blog quando ancora cercavo di capire un po' meglio la questione ed imbattermi nell'anonima bufale laureate.
Ti ho linkato, se per te non ci sono problemi.
Ciao

6 gennaio 2009 20:22
darkskies ha detto...

Ciao Nico,

nessun problema per il link al mio blog...anzi :-)

Appena ho un attimo di tempo contraccambio sul mio.

Marco.

7 gennaio 2009 17:05
eSSSe ha detto...

VibraVibra mi fa morire quando dice "In queste mails hai mantenuto un tono lineare ed educato".

VIBRA, sei meglio di Beppe Grillo.

9 gennaio 2009 11:46
Si è verificato un errore nel gadget