Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Volete le prove? Cercatevele!!!! (aggiornamento 13 marzo 2010)

giovedì 15 gennaio 2009

post aggiornato
---------------

Vi ricordate questa simpatica frase di Rosario Marcianò?

Ormai ridotto a dei paranoici colpi di coda, il nostro beniamino della fuffa vive appiccicato al monitor del pc. Deve per forza far credere di poter tracciare dei suoi avversari, mentre non fa altro che guardare StatCounter e bersi tutto quello che gli dice. Infatti l'IP che lui pensa essere dell'INPDAP (che dovrebbe preoccuparlo molto visto che pagherà la pensione al fratello se a qualcuno lì non gli gira storto) in realtà è lo stesso del greco e di Vladimir. Giusto per insegnargli qualcosa di informatica e di internet.

Ma veniamo alle cose simpatiche. Intanto ecco la prima videoproduzione. Ok, non ho l'indole taroccatrice del Kommandanten nè uso particolari dissolvenze o altro.. come diceva la pubblicità degli anni '80 "potevamo stupirvi con effetti speciali e scie ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza".



Come potete vedere ci sono da fare parecchie scoperte: almeno un paio di numeri di cellulare, telefono, fax, indirizzo, indirizzo della banca, numero di conto corrente.
Un'altra cosa carina che si trova partendo da una pagina dell'archivio, è il numero di icq che aveva messo a fondo pagina in uno dei suoi primi profili. Usando quello e andando su icq.com potete arrivare al suo profilo pubblico, ulteriore conferma che tutti i curriculum (con e senza laurea, con diverse votazioni di maturità, sono tutte farina del suo sacco).
Nel caso lo avesse cancellato inseriremo il video in fondo a questa pagina.. in "more details" c'è anche il suo indirizzo e, rullo di tamburi, dice che è appassionato di aeronautica.
Per dire che è un falso, deve lasciarlo lì.. se lo fa sparire allora conferma che è reale.. e lo faremo vedere noi.

Per trovare queste informazioni, Google non serve a una mazza. Infatti come spiegavo in un commento, Google è un indicizzatore e preferisce "roba fresca" mentre il web caching si occupa di memorizzare e tenere disponibili le informazioni per motivi di traffico.
Ma ci sono anche delle banche dati in internet che servono a fornire informazioni: alcune le raccolgono (in quanto pubbliche) e le mostrano per vendere un po' di pubblicità, altre invece perchè sono le aziende stesse che lo chiedono, altre ancora perchè sono banche dati di informazioni commerciali per la tutela del credito.
Quindi se volete altre informazioni (pubbliche) su una società a caso, vi consiglio di cercare su:
http://www.alexa.com/
http://www.pagine-mail.it/

Ecco, questa era la punta dell'iceberg.. infatti abbiamo trovato che il nostro amico ha lavorato con aziende legate all'aeronautica militare, l'ambasciata americana, gli aeroporti di Roma. Poi dice agli altri che hanno "aderenze".. tze'..

Sincerely yours
Howling Mad


---------------------------
aggiornamento 16.01.2009
---------------------------

Grazie Straker per la visita.


Sulla questione che "sei a posto".. le vendite suEbay devono essere dichiarate allo stato, anche se le fai tramite l'amichetta a Roma. Ma ci arriviamo col prossimo video.

Sulla questione che "non abbiamo altro per incastrarti".. tu magari dimentichi il telemetro.. noi no. :-))))))))) E poi perchè incastrarti quando riesci a generare delle perle ogni giorno. Un consiglio però.. dormi un paio d'ore al giorno almeno.

P.S.: fa piacere che i seguaci del guru abbiamo finalmente capito cosa sono i siti di IP change.. almeno abbiamo fatto cultura informatica e qualcosa lo hanno imparato. Certo che fare la figuraccia di mandare le email all'INPDAP, 6 identiche, e finire in blacklist come spammatore non è da informatici, Rosario..

Sincerely yours
Howling Mad

aggiornamento 13 marzo 2010
-------------------------------


come vedete tutti, il fatto che abbia fatto cancellare un mio video che mostrava come si trovano in internet le informazione è un atto di censura che va contro quello che lui predica. E' per questo che il video ora viene rimesso online e, se prova a farlo cancellare, verrà poi rimesso online da tutte le persone libere che odiano il fascismo di questo fantoccio.

Sincerely yours
Howling Mad



11 commenti

ilpeyote ha detto...

miiii come fai il preziosooo!!
e spara sto articolo daaaaiii che vibro tuttaaaaaaaaa!!!

15 gennaio 2009 23:03
Orsovolante ha detto...

hehehe si vero... devi sbrigarti anche perché ci sono delle defezzioni dall'NWO... si intravvedono i primi pentiti ;-)

http://occulatatore.blogspot.com/

15 gennaio 2009 23:11
brain_use ha detto...

Sintetico.
Chiaro.
Conciso.
Ermetico.
Cazzaro.

15 gennaio 2009 23:12
Nico ha detto...

Oh, non mi caricava il video su youtube.. il tubo era ostruito di fuffa di straker..

Ora ho messo il primo. Ce ne sono altri 2 praticamente pronti.. roba che scotta.

15 gennaio 2009 23:56
ilpeyote ha detto...

Buhauahuaa!! carica carica che voglio ridere ancora!

16 gennaio 2009 00:15
Anonimo ha detto...

Nell'attesa fra pop corn e birra gustatevi il mio modesto contributo.
Ma questi(evidenziati) non erano metodi da debunker....

http://img120.imageshack.us/img120/6811/dirittifuffair4.jpg

Questo è l'originale.Da notare che viene "ingiustamente" accusato di copiaincollare articoli altrui,cosa che notoriamente non è sua abitudine.

http://spedr.com/13rli

Scusate se la spammo nei vari deblog:-)

16 gennaio 2009 00:27
Anonimo ha detto...

http://img120.imageshack.us/img120/6811/dirittifuffair4.jpg

Quello sopra è sbagliato...escusmi(dal dizionario inglese-strakerese)

16 gennaio 2009 00:30
Anonimo ha detto...

Bonanotte...ecchilo quello buono.sorry

http://spedr.com/5u5v0

16 gennaio 2009 00:33
eSSSe ha detto...

Preparati, adesso arriva vibravibra e dira' che era tutta una copia in locale dei filessssss sul tuo hard disk.

Ciao
S.

16 gennaio 2009 09:07
Nico ha detto...

Eh, amico, purtroppo non può dirlo perchè chiunque può appurare quelle informazioni.

Quella è memoria storica..

16 gennaio 2009 12:05
Orsovolante ha detto...

a straker bisognerebbe regalare uno specchio :-)

17 gennaio 2009 22:02
Si è verificato un errore nel gadget