Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Straker perde colpi e diffama il CICAP

mercoledì 7 gennaio 2009

Un commento (ovviamente anonimo) arriva nella mia email in quanto seguo quel blog.



Si vede che è un copiaincolla da un altro formato per cui non ho paura a dire che anche questo lo lascia Straker (copiaincollatore provetto, con laurea).

Vado al link proposto e trovo un video con dei commenti a lato. Ho fatto una screenshot ma meglio che qualcuno freezi la pagina.



Dunque secondo loro il dialetto triestino di uno che si firma markogts (TS.. aspetta te lo dico più lentamente.. ti esse.. targa di Trieste) sarebbe identificativo addirittura del presidente del CICAP Steno Ferluga... che non è triestino. Ovviamente vengono riservate parole gentilissime, e in questo modo ben 3 persone ora possono querelare i Marcianò.

Caro Straker.. qui mi sa che ti becchi proprio una bella denuncia.. stavolta l'hai fatta grossa.

Il bello è che markogts non ha mai nascosto la sua identità.. sei te che non sai leggere :D

Ma dopo che hai fatto tanto per il telemetro, usarlo fa schifo? Stiamo aspettando noi.. e te te ne stai chiuso in casa a guardare video su video per trovare qualcosa a cui attaccarti.. sei alla frutta lo sai?

Sincerely yours
Howling Mad

16 commenti

kassovitz ha detto...

Ma ci hai fatto caso che ha disattivato persino le votazioni? Che personaggio infantile!!

Poi vorrei capire il vibra vabri quando scrive: "A proposito di markogts (Marko Germani). Oggi ho avuto uno scambio di mail attraverso la messaggistica di YouTube. Quando a un certo punto l'ho invitato a parlare via skype, lui si è defilato e non si è fatto più vivo. Poichè aveva dichiarato che la voce del video "mach1" è la sua, mentre invece è quella di Steno Ferluga, ha pensato bene di evitare la chiamata con skype per non far vedere la sua voce reale."...già mi immagino cosa si stia inventando questo vibrante demente

7 gennaio 2009 23:11
Nico ha detto...

Mi sa che pensano davvero di essere dei geni e provetti investigatori..

Qualcuno chieda ai fratellini se il numero 147 gli dice nulla..

Poi vediamo chi è un bravo investigatore.

7 gennaio 2009 23:31
darkskies ha detto...

ciao Nico,
nel minuto del post anonimo un collegamento da Imperia utilizzando explorer 6.....mmmmm.....qualche suggerimento??? :-))))

7 gennaio 2009 23:49
Francesco Sblendorio ha detto...

A parte il fatto che se riesce a vedere una voce, il nostro VabriVibra deve avere doti veramente stupefacenti... ormai è nel pieno del delirio: mette bocca su tutto, e non capisce un tubo di nulla.

Però così un risultato l'ha ottenuto: ha trovato dei pirlotti più pirlotti di lui che lo sostengono, e lui è felice: il pirla che si fa dire bravo dai pirla e che gioca alle liste di proscrizione.

8 gennaio 2009 00:38
Orsovolante ha detto...

Finito adesso di pubblicare un post sul filmato di strakkino

http://orsovolante.blogspot.com/2009/01/straker-sei-tu-il-vero-disinformatore.html

Vista l'ora vi prego di perdonare gli errori d'ortografia.
Ci sono andato pesante lo ametto... ma mi fa davvero schifo quella persona.
Buona notte a tutti, Fulvio.

8 gennaio 2009 01:47
markogts ha detto...

Saluti

Steno Michele Ferluga Attivissimo

8 gennaio 2009 12:54
markogts ha detto...

Ma si sente tanto l'accento triestino? Oioi...

8 gennaio 2009 13:01
Hanmar ha detto...

@ Marko:
noooooo, ma che scherzi? :P :P :P

Saluti
Michele

8 gennaio 2009 13:52
genesis61 ha detto...

Caro Marko,
l'enciclopedia Mach 1 era un "must" per gli aeromodellisti degli anni '70 come me e credo di averla ancora in giro ... dopo 3 traslochi ...
Comunque l'accento è leggero e piacevolissimo ...

8 gennaio 2009 14:09
genesis61 ha detto...

... e comunque l'accento è come l'alito pesante ... l'unico che non lo sente è chi ce l'ha !!!

Ciao

P.S.: come il mio milanese ...

8 gennaio 2009 14:11
Nico ha detto...

@darkskies
ormai ho mal di pancia dal ridere

@marko
oserei anche sbilanciarmi verso muggia :P

8 gennaio 2009 14:12
genesis61 ha detto...

No non può esere LUI che è un grande esperto di inforNatica, un grande eccher...

8 gennaio 2009 14:15
markogts ha detto...

... e comunque l'accento è come l'alito pesante ... l'unico che non lo sente è chi ce l'ha !!!

Oddio allora c'ha ragione la mia fidanzata... Si lamenta del mio accento (è mezza milanese pure lei) E del mio alito... Dovrò correre ai ripari :-P Oppure questo è tutto un complotto!

PS Diciamo che le mie famiglie sono originarie del rione di San Giovanni.

PPS

l'enciclopedia Mach 1 era un "must" per gli aeromodellisti degli anni '70

Quale pensi che fosse l'hobby di mio padre? ;-)

8 gennaio 2009 17:51
ShadowRider ha detto...

l'enciclopedia Mach 1 era un "must" per gli aeromodellisti degli anni '70

Pensa che io la lessi in casa di mio nonno, durante le noiosissime settimane che regolarmente passavo colà durante le vacanze...mi sedevo nel salotto (dove tanto non veniva mai nessuno...) e leggevo e rileggevo quei volumi per ore. Capivo forse un quarto di quel che leggevo, ma non importava...ero affascinato da quelle meravigliose macchine, dalla loro storia, dalla loro evoluzione, osservavo ammirato le ardite soluzioni dei velivoli sperimentali (l'XB-70! Quella purezza di linee...), mi commuovevo a leggere le vicende spesso eroiche dei piloti collaudatori...a ripensarci, credo sia vero che a plasmarci sono gli stimoli che riceviamo da piccoli...

Purtroppo quando mio zio si trasferì in Inghilterra, portò tutto con se (e con buona ragione: se l'era comprata da solo, con le mance e i primi lavoretti...). Non ho più trovato un opera di quel tipo tanto completa e rigorosa al tempo stesso...

8 gennaio 2009 22:47
markogts ha detto...

a ripensarci, credo sia vero che a plasmarci sono gli stimoli che riceviamo da piccoli

E qua la possiamo buttare sul comico ( c'è dunque un colpevole se sono ingegnere!) o invece riflettere su quanto possa aiutare una biblioteca in casa ad un bambino curioso...

Shadow, hai scritto delle parole con la stessa frequenza propria della mia anima.

8 gennaio 2009 22:53
ShadowRider ha detto...

@markogts: non ricordi quel che dicevamo tempo fa? Essere ingegneri non è un mestiere, è un destino...;-)

9 gennaio 2009 11:11
Si è verificato un errore nel gadget